martedì , 29 Novembre 2022

FINALE Sassuolo-Atalanta Under 18 3-2: vittoria di carattere per i 2004

Benvenuti sulla diretta di Sassuolo-Atalanta, gara valida per la 3^ giornata di ritorno del Campionato Under 18. Il match è in programma oggi, domenica 13 febbraio, alle ore 15 presso lo “Spazzoli” del Mapei Football Center. Canale Sassuolo vi racconterà tutte le emozioni del match contro l’Atalanta su questa pagina. A seguire, le dichiarazioni in esclusiva di mister Emmanuel Cascione ai nostri microfoni. Forza Sasol!

Diretta Sassuolo-Atalanta Under 18

diretta sassuolo atalanta under 18

3-2

Unisciti al nostro canale Telegram!

16.54 FINISCE QUIIIIIIIII! Che sofferenza, ma che vittoria per il Sassuolo! 3-2 all’Atalanta con reti di Leone, Lolli e Sighinolfi: nel finale succede di tutto, con sei minuti di recupero di trincea.

96′ Foresta parte e fa salire la squadra.

95′ PALO DI TAVANTI! E poi conclusione a botta sicura di Muhameti in angolo!

94′ Che sofferenza per il Sassuolo.

93′ Corradini e Baldini alzano il muro, ma non è ancora finita.

91′ Si riscaldano gli animi: il Sassuolo vuole portare a casa la partita a ogni costo.

90′ Si difende Cascione: fuori Lolli, dentro Corradini.

88′ Ammonito Incerti per perdita di tempo.

88′ Molto astuto Loporcaro, che fa rimbalzare palla su Roaldsoy guadagnando un’altra rimessa.

87′ Cross morbido di Foresta per Cinquegrano, fa sua la sfera Bertini.

86′ Nell’Atalanta entra Bertini per Ferrara.

86′ Bravo Cinquegrano a tenere botta su Tavanti e a guadagnare una rimessa.

85′ Tiro di alleggerimento di Truosolo: il Sassuolo può rifiatare.

84′ Cinquegrano raccoglie un pallone sporco in area e prova a girarlo verso la porta, senza riuscirci.

83′ Lolli prova a far salire la squadra ma non riesce a servire il compagno: è sfinito il numero 7, uno dei migliori in campo.

82′ Incerti stende Bordiga: punizione per l’Atalanta da posizione defilata.

80′ Foresta ruba palla a De Palma, ma non riesce a perfezionare il recupero insieme a Cinquegrano. Atalanta completamente riversa nella trequarti neroverde.

76′ C’è un cambio nell’Atalanta: fuori Colombo, dentro Vitucci.

75′ Pallonata in faccia subita da Loporcaro: l’arbitro ferma subito il gioco per permettere i soccorsi al numero 20.

Kevin Loporcaro74′ Occasione Atalanta! Bordiga scappa via a Loporcaro e serve Stabile in caduta: il numero 9 devia la sfera ma addosso a Bonucci.

73′ Atalanta pericolosissima sulle palle da fermo.

72′ Ancora nessun cambio per l’Atalanta, che non sembra risentire della stanchezza nonostante i 70 minuti di gioco.

70′ Perde ancora il tempo della giocata Cinquegrano, che parte sul filo del fuorigioco sul passaggio dell’ottimo Lolli, ma non riesce a servire Foresta in mezzo all’area.

68′ Doppio cambio per Cascione: fuori Sasanelli e Sighinolfi, dentro Foresta e Loporcaro. Rinforza il centrocampo, il tecnico neroverde.

66′ Il gol era nell’aria ed è arrivato: ci aspetta un’ultima mezz’ora di fuoco

65′ Proteste orobiche per un fallo di mano in area di Baldini, tutto buono per l’arbitro.

64′ ACCORCIA LE DISTANZE L’ATALANTA! Incornata di Stabile sul primo palo e Bonucci battuto, è tutto aperto al Mapei.

63′ Lolli difende magistralmente palla dall’attacco di Colombo, si accentra e va da Sighinolfi: l’azione sfuma nel tentativo di verticalizzare.

61′ Zafferri si fa beffe di due avversari nello stretto, prima di venire trattenuto da Roaldsoy.

60′ Bella chiusura di tacco di Cannavaro sul cross basso di Truosolo. Sta soffrendo il Sassuolo.

Luca Baldini

57′ Che occasione per il Sassuolo! Uno-due tra Sasanelli e Cinquegrano, l’ex Monopoli anticipa l’uscita di Bertini ma né lui che Cinquegrano in seguito riescono a tirare in maniera pulita a porta sguarnita.

56′ Bravo Incerti nella diagonale difensiva su Perez.

54′ Ancora Bonucci chiamato ad un intervento sul mancino di Truosolo dalla distanza, che ha preso una strana traiettoria. Ora è in pressing l’Atalanta.

53′ Roaldsoy scavalca la barriera ma trova Bonucci sulla propria strada.

52′ Cannavaro tira una stecca sulle gambe di Roaldsoy: inevitabile il giallo per il capitano neroverde.

49′ COSA HA SALVATO BONUCCI! Perez pennella una traiettoria perfetta per la testa di Perez, che colpisce forte e angolato: Bonucci ci mette la manona e salva il 3-1.

49′ L’Atalanta ha preso subito le redini della partita, decisa a recuperare il doppio svantaggio.

47′ Cinquegrano lavora un pallone di tacco, ma prende in controtempo Sighinolfi. Gesto di disappunto di Cascione, che avrebbe preferito una soluzione migliore.

46′ Inizia la ripresa! Entra Zafferri al posto di Catanzaro.

15.48 FINE PRIMO TEMPO! Si chiude la prima frazione: al Mapei Football Center il Sassuolo conduce l’Atalanta per 3-1: neroverdi molto cinici in fase offensiva, Atalanta che lascia molto a desiderare in fase difensiva ma che ha dimostrato di poter creare pericoli dalle parti di Bonucci.

45′ Un minuto di recupero.

Il 3-1 di Sighinolfi

40′ GOOOOOOOOOOLLLLLL SASSUOLOOOOOOO! SIGHINOLFI NON SBAGLIA! Gol e assist per Christian Sighinolfi, che spiazza Bertini e fa 3-1 per i suoi.

39′ RIGORE SASSUOLO! Ottimo lavoro dell’attacco neroverde, con Sighinolfi che lancia Cinquegrano davanti alla porta. Il numero 19 si attarda, ma viene steso rientrando sul destro da De Palma.

39′ Bravo Bonucci a intercettare il tocco di Stabile sotto misura.

34′ Chiusura intelligente di Baldini e immediata verticalizzazione per Sasanelli, che a sua volta serve Cinquegrano: arriva prima De Palma, che spegne l’azione.

33′ E’ tornata a martellare l’Atalanta, non contenta del risultato che sta maturando allo Spazzoli.

Nicola Mandrelli

31′ Occasione Sassuolo! Mandrelli va sul fondo e va col cross liftato per la testa di Sasanelli, che impatta ma senza la giusta coordinazione.

30′ Sighinolfi trattiene una palla che doveva battere l’Atalanta, Truosolo si altera e tira uno spintone al numero 11: giallo per lui.

28′ Occasione Atalanta! Punizione a spiovere in area con un giocatore del Sassuolo che per poco non insacca la propria porta, la palla sfila sul secondo palo a Roaldsoy che, tutto solo, viene chiuso in angolo da un ottimo intervento di Bonucci.

27′ Spinta di Catanzaro su Bordiga: punizione dal lato corto dell’area per l’Atalanta, che può far valere la propria fisicità.

26′ Ancora Atalanta pericolosa con un’inzuccata da corner di De Palma: palla alta.

22′ Cascione richiama in panchina Kevin Leone, che esce con molto disappunto per lasciare il posto a Cinquegrano. Il cambio non sembra essere di natura tecnica: Leone lamentava un fastidio, ma sembrava in grado di proseguire.

Il 2-1 di Lolli

20′ Il 2-1 del Sassuolo arriva forse nel momento di massima pressione atalantina: ora dovranno essere bravi i ragazzi di Cascione a difendere meglio il prezioso gol di vantaggio.

18′ CHE GOL DI LOLLIIIIIII! Cross basso di Sighinolfi per Lolli, che stoppa un pallone difficilissimo, lo difende caparbiamente e lo scarica con un missile sul secondo palo: bacio al montante e nuovo vantaggio neroverde.

17′ Esce bene il Sassuolo partendo da una diagonale difensiva di Cannavaro: non si intendono però Cannavaro e Incerti, l’Atalanta può usufruire di una rimessa dal fondo.

Nicolò Lolli

14′ Bordata di Truosolo dalla distanza, stavolta la palla è ad uscire e termina sul fondo.

13′ Cannavaro salva su Muhameti, accorso ancora una volta sul secondo palo.

13′ Ha preso coraggio l’Atalanta, che sta legittimando il pareggio.

10′ PAREGGIO ATALANTA! Cross di Ferrara per la testa di Muhameti, che svetta su Mandrelli e mette la palla a fil di palo. Tutto da rifare per il Sassuolo.

9′ Bella chiusura di Mandrelli su Truosolo, entrambi stanno fornendo una buona prova sulla catena laterale.

7′ TRAVERSA DI TRUOSOLO! Staffilata da fuori area del numero 3, che colpisce l’incrocio dei pali alla destra di Bonucci. Sulla respinta arriva Stabile, partito però in offside.

Kevin Leone in gol

6′ Doppio cross di Mandrelli, che trova prima Sasanelli e poi il terzino atalantino Bordiga.

5′ Bella giocata di Lolli, che difende abilmente palla restituendola a Sighinolfi. Resta in attacco il Sassuolo.

2′ GOOOOOOOOOOOLLLL SASSUOLOOOOOOOOO! Punizione perfetta battuta da Sighinolfi, che inzucca con la fronte sul secondo palo siglando l’1-0. Troppo solo, il numero 10 del Sassuolo, che ha tempo e modo per segnare il vantaggio.

1′ Leone parte palla al piede e viene steso da Roaldsoy: punizione sulla trequarti affidata a Sighinolfi.

1′ Appoggio troppo corto di Leone, ci mette una pezza Catanzaro che guadagna una rimessa con del mestiere.

1′ INIZIA SASSUOLO-ATALANTA! Il primo possesso è per il Sassuolo, che attaccherà da sinistra verso destra rispetto alla tribuna del Mapei Football Center.

14.44 Sessione di tiri per le due squadre.

14.39 Prima da titolare per Catanzaro, arrivato l’ultimo giorno di mercato dal Torino. In campo dall’inizio anche il 2005 Kevin Leone, assenti Baldari, Kumi, Loeffen e Rosa, impegnati con la Primavera a Milano.

Tabellino Sassuolo-Atalanta Under 18

SASSUOLO-ATALANTA 3-2

Reti: 2′ Leone (S), 10′ Muhameti (A), 18′ Lolli (S), 40′ rig. Sighinolfi (S), 64′ Stabile (A)

SASSUOLO: Bonucci, Mandrelli, Incerti, Semeraro, Baldini, Cannavaro (C), Lolli (90′ Corradini), Catanzaro (46′ Zafferri), Sasanelli (68′ Foresta), Leone (22′ Cinquegrano), Sighinolfi (68′ Loporcaro).

A disposizione: Zouaghi, Dangelo, Forte, Quenda.

Allenatore: Emmanuel Cascione.

ATALANTA: Bertini T, Bordiga, Truosolo, De Palma, Colombo (C) (76′ Vitucci), Tavanti, Muhameti, Roaldsoy, Stabile, Perez, Ferrara (86′ Bertini S).

A disposizione: Maglieri, Saleh, Ardenghi, Monterosso, Invernizzi, Pilcini.

Allenatore: Giovanni Bosi.

Arbitro: Sig. Bonioni di Reggio Emilia.
Assistenti: Sig. Orlando di Modena e Sig. Nadini di Modena.

Ammoniti: 30′ Truosolo (A), 39′ De Palma (A), 52′ Cannavaro (S), 88′ Incerti (S)
Espulsi

Note

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Appassionato di calcio e di sport in generale, ho deciso di condividere la passione per il Sassuolo e per la scrittura con Canale Sassuolo. In redazione curo la sezione del settore giovanile. Per contattarmi, scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it.

Potrebbe Interessarti

pedone dopo bologna sassuolo under 18

CS – Under 18, Pedone dopo Bologna-Sassuolo 3-0: “Dobbiamo essere arrabbiati dopo oggi”

Questo pomeriggio vi abbiamo raccontato in diretta dal Biavati di Corticella la sfida di campionato …