domenica , 5 dicembre 2021
Home / Campionato / FINALE Juventus-Sassuolo 1-2: Lopez sbanca l’Allianz Stadium
kyriakopoulos trabzonspor
foto: sassuolocalcio.it

FINALE Juventus-Sassuolo 1-2: Lopez sbanca l’Allianz Stadium

Benvenuti sulla diretta di Juventus-Sassuolo, gara valida per la 10^ giornata di Serie A in programma oggi, mercoledì 27 ottobre, alle ore 18:30 presso l’Allianz Stadium di Torino. Canale Sassuolo vi racconterà tutte le emozioni del match contro la Juventus su questa pagina. A seguire, l’ampio post-partita con pagelle, dichiarazioni e commenti. Forza Sasol!

Diretta Juventus-Sassuolo

diretta juventus sassuolo

1-2

95′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLL SASSUOLOOOOOOOOOOOOOOOO! MAXIME LOPEZZZZZZZZ! LA VINCE IL SASSUOLOOOOO! Lancio di Berardi e tocco sotto a scavalcare Perin, che vittoria per il Sassuolo!

94′ Henrique recupera palla il connazionale Rogerio la lancia nella terra di nessuno. Ultimo minuto di patimento.

93′ Henrique è entrato bene in partita nonostante l’infortunio al volto: fallo guadagnato e secondi preziosi in cascina.

92′ Toljan recupera palla e la mette in mezzo, sulla ribattuta arriva Henrique il cui tiro al volo parte bene ma viene murato.

91′ Dybala si libera in un fazzoletto di Rogerio e mette in mezzo un cross pericoloso che Kaio Jorge non riesce a raggiungere. Rimessa per Consigli.

90′ Cinque minuti di recupero.

90′ Consigli blocca con un po’ di apprensione il cross teso di Cuadrado.

88′ Juventus in possesso del pallone: i bianconeri non hanno creato molto dall’1-1 di McKennie, ma si sa che il rapporto che il Sassuolo ha con la zona Cesarini è tutt’altro che felice.

86′ Nasce una rissa in campo tra Muldur e Dybala: ammonito il terzino, uscito per fare posto ad Harroui.

86′ Ultimo cambio per Dionisi: fuori Traorè, dentro Chiriches.

85′ Toljan ha una prateria davanti a sé e la prende per poi servire Berardi: cross in mezzo per nessuno sul secondo palo.

84′ Resta a terra Henrique dopo una scarpata ricevuta involontariamente da Arthur. Il brasiliano esce momentaneamente dal campo.

83′ Arthur si inalbera tra quattro avversari e viene chiuso in fallo laterale da Berardi.

82′ Alex Sandro controlla malamente un facile passaggio dalla difesa: il Sassuolo guadagna secondi preziosi.

80′ Doppio cambio per Allegri: fuori Danilo e Locatelli, dentro Kulusevski e Arthur.

80′ Il Sassuolo si era abbassato molto in questi ultimi minuti e ha preso un gol che era nell’aria: ora bisognerà difendere con le unghie e con i denti un 1-1 che sarebbe comunque ottimo.

79′ Doppio corner corto battuto da Berardi: riparte la Juve.

78′ Berardi verso la porta: Danilo mette in angolo.

77′ Punizione Sassuolo concessa per un fallo di mano di De Ligt.

76′ GOL JUVENTUS! Pareggio bianconero con un colpo di testa di McKennie, che stacca alle spalle di Ferrari e deposita in rete sul primo palo. Assist su punizione di Dybala.

75′ Corner di Dybala, libera Ferrari. La Juve guadagna però una punizione sulla trequarti.

74′ Cuadrado fa quello che vuole su entrambe le fasce: stanno facendo non poca fatica i nostri esterni ad arginarlo.

73′ Locatelli tenta il piazzato ma trova l’intervento di testa di Ayhan, autore fin qui di una prestazione maiuscola.

72′ Ammonito Traorè per aver fermato la ripartenza della Juve.

70′ Doppio cambio per Dionisi: fuori Defrel e Frattesi, dentro Toljan e Matheus Henrique.

69′ Resta a terra anche Muldur, che ha avuto la peggio sullo scontro aereo con Locatelli. L’ex di giornata era comunque in offside.

68′ Rientra Frattesi.

67′ Si accascia Frattesi, non al meglio già da fine primo tempo: sanitari del Sassuolo in campo. Sale l’ipotesi sostituzione.

63′ Giallo anche per Cuadrado, che entra male su Traorè. Nel frattempo, cambia anche Allegri: fuori Morata, dentro Kaio Jorge.

62′ Cambio Sassuolo: fuori Raspadori, dentro Scamacca. Ottima partita per il Raspa, alla prima all’Allianz Stadium.

61′ Cuadrado supera Rogerio, il brasiliano lo trattiene nettamente: giallo per lui. Terzo ammonito nelle file del Sassuolo.

59′ OCCASIONE JUVENTUS! Paratona di istinto di Consigli sul mancino a botta sicura di Dybala, l’azione prosegue con un colpo di testa di Chiesa di poco alto. Traballa lo 0-1 dell’Allianz Stadium.

58′ Ammonito Berardi per un’entrata in ritardo su Alex Sandro.

58′ Occasione Juventus! Cuadrado stoppa di petto e carica un siluro diretto nello specchio: Ayhan salva sulla linea.

57′ Occasione Sassuolo! Berardi crea gioco sulla trequarti con un assist filtrante per Raspadori: piazzato dal limite dell’area e palla di un soffio a lato, neroverdi vicini al raddoppio.

56′ Chiesa esce dal campo dopo un pestone di Lopez, il numero 22 sta provando in extremis a rientrare sul rettangolo verde.

55′ Alex Sandro gira di testa una punizione tagliata di Dybala, palla alta.

53′ Traorè verticalizza per Defrel, che appoggia alla sua destra per Raspadori: Jack perde però un rimpallo e la palla carambola tra le braccia di Perin.

53′ Cross di Rogerio che per poco non sorprende Perin sotto alla traversa: è attento il portiere bianconero, che blocca la sfera.

52′ Berardi serve in mezzo l’accorrente Raspadori, la Juve libera l’area con qualche affanno.

51′ Continua a zoppicare Frattesi, che ha appena guadagnato una rimessa laterale su un disimpegno difensivo.

48′ Occasione Juventus! Alex Sandro manda Chiesa sul fondo, l’esterno della Nazionale prova a servire Morata in area piccola ma Consigli capisce tutto e fa sua la sfera.

46′ Inizia la ripresa con un cambio per la Juve: fuori Rabiot, dentro Cuadrado.

19.20 FINE PRIMO TEMPO! Il Sassuolo conduce sulla Juventus per 1-0 grazie ad un gol di Frattesi su assist di Defrel al 44′. Neroverdi che hanno sofferto la Juventus nella prima metà di frazione, ma che hanno reagito alla grande creando anche dei presupposti per segnare, oltre al destro di Frattesi.

45+1′ Occasione Sassuolo! Muldur vince un rimpallo e si invola nella prateria alle spalle di Alex Sandro: il turco prova il tocco sotto sul secondo palo per Defrel, ma sbaglia completamente la misura.

44′ GOOOOOOOOLLLLLL SASSUOLOOOOOOOOOOOOO! DAVIDE FRATTESIIIIIII! Back to back del centrocampista romano, che si inserisce in area, riceve palla da Defrel e appoggia sul secondo palo trafiggendo Perin. Secondo gol in Serie A dopo il sigillo con il Venezia.

42′ Raspadori rincorre Chiesa fino a fondo campo e guadagna una rimessa dal fondo importante. Ottimo apporto difensivo per Jack.

41′ Chiesa si avventa sul pallone in area piccola e tenta una semi-rovesciata: palla alta.

40′ La Juventus prova a chiudere il primo tempo in avanti.

37′ PALO DI DYBALA! Mancino fulminante dell’argentino, che colpisce il palo esterno da posizione centrale. Occasionissima Juve.

35′ Il corner finisce direttamente sul fondo oltre il secondo palo.

35′ Occasione Sassuolo! Defrel va da Traorè e da questi sulla sinistra a Raspadori: il suo diagonale viene murato in angolo.

34′ Traorè getta alle ortiche una buona opportunità tirando di prima da oltre 25 metri invece che portare palla fino al limite dell’area. Gesto di disappunto anche di Carnevali e Rossi in tribuna.

32′ Berardi prova il suggerimento interno per Frattesi, intuito da Rabiot. Il francese poi frappone il corpo tra Mimmo e la palla, ottenendo un fallo prezioso.

30′ Ammonito Defrel per un fallo in scivolata su Alex Sandro.

30′ Rischio grosso preso da Rogerio, a cui McKennie sradica palla sulla linea di fondo: l’arbitro fischia un fallo molto dubbio ai danni del brasiliano.

28′ Occasione Sassuolo! Uno-due tra Raspadori e Berardi interrotto da Defrel, sulla linea del passaggio: l’azione prosegue con il tentativo verticale di Frattesi per Berardi, che non può controllare.

27′ Rabiot colpisce di testa addosso a Consigli, ma il francese era in fuorigioco.

26′ Risponde la Juve con una percussione di Dybala fermata sul più bello da una spazzata di Ayhan.

26′ Uno-due volante tra Berardi e Defrel, con quest’ultimo che non può arrivare sul filtrante ambizioso del numero 25.

25′ Rischia molto Berardi sulla trattenuta di Sandro: il suo passaggio era rimasto preda di Morata, che era pronto a involarsi verso l’area neroverde.

23′ Berardi prova ad allentare i ritmi subendo la carica di Rabiot: punizione per il Sassuolo dalla zona difensiva, pronto il rilancio di Consigli.

22′ Consigli anticipa Morata sulla sponda di testa di Dybala: i due restano a terra, nel frattempo sfuma la ripartenza del Sassuolo.

21′ McKennie va sul fondo e mette a rimorchio per Rabiot, il cui tiro di prima a botta sicura viene murato da un difensore del Sassuolo.

19′ Nulla di fatto sul corner seguente.

18′ Occasione Sassuolo! Berardi si accentra con una azione delle sue sul recupero palla di Lopez e trova l’angolino basso alla destra di Perin, che mette in angolo con un bell’intervento.

18′ Ripartenza Sassuolo orchestrata da Berardi, che tocca d’esterno per Frattesi: il centrocampista prova un difficile tiro “di trivela” ma la Juventus mura e libera.

16′ Azione manovrata della Juventus, che muove palla veloce mettendo un po’ in difficoltà il Sassuolo. Gli emiliani possono usufruire però di una rimessa laterale, sulla chiusura in out di un giocatore juventino.

15′ Traorè sgambetta McKennie: redarguito anche il trequartista ivoriano.

12′ Al posto di De Sciglio entra Alex Sandro, non cambia nulla dal punto di vista tattico.

11′ Resta a terra De Sciglio, sedutosi sul prato dell’Allianz Stadium: già pronto il cambio per il terzino juventino.

10′ Berardi premia la sovrapposizione di Muldur, il cui cross è lungo per tutti ma non per Rogerio, che prova a vincere il duello con Chiesa senza riuscirci. Laterale per la Juventus.

7′ Danilo riceve un pallone al limite dell’area e tenta il tiro al volo: palla fuori di qualche metro.

6′ Terzo fuorigioco – questo più dubbio degli altri – chiamato agli attaccanti della Juventus.

6′ Ayhan atterra con le cattive Morata: richiamo verbale per il centrale turco, oggi schierato titolare al posto di un Chiriches uscito malconcio dal 3-1 sul Venezia.

4′ Subito aggressiva la Juventus, che prova a mettere in discesa la partita fin dalle prime battute.

3′ Occasione Juventus! Ferrari regala palla a McKennie in impostazione, la palla arriva a Chiesa che viene murato in angolo.

2′ Morata arriva davanti a Consigli, tenta un dribbling di troppo e tenta palla. Il numero 9 però era in fuorigioco, come Bonucci.

1′ Bonucci spara a lato da davanti porta sul cross di Chiesa, ma il difensore era in offside.

1′ Punizione in favore della Juventus dalla trequarti offensiva: sul pallone c’è Chiesa.

1′ INIZIA JUVENTUS-SASSUOLO! Il primo possesso è in favore del Sassuolo.

18:27 – Le squadre sono nel tunnel degli spogliatoi, tutto pronto ormai.

18:22 – Lettura delle formazioni in corso, manca sempre meno al fischio d’inizio di Juventus-Sassuolo!

18:15 – Le squadre hanno ultimato il proprio riscaldamento e stanno facendo ritorno negli spogliatoi.

18:03 – Sono sei i cambi di Allegri rispetto alla partita con l’Inter: riposano Sczesny, Chiellini, Alex Sandro, Cuadrado, Beranrdeschi e Kulusevski. Al loro posto giocano Perin, De Ligt, De Sciglio, Chiesa, Rabiot e Dybala.

17:58 – Mister Dionisi ha confermato sette undicesimi della formazioni che ha battuto il Venezia. Si siedono in panchina Toljan, Chiriches e Scamacca, al loro posto giocano Muldur, Ayhan e Defrel. Al posto di Djuricic, infortunato, gioca Traorè.

17:50 – Le squadre sono in campo per il riscaldamento, tra meno di quaranta minuti il fischio d’avvio.

17:39 – Buon pomeriggio tifosi neroverdi e benvenuti alla diretta testuale di Juventus-Sassuolo. Le squadre sono arrivate poco fa all’Allianz Stadium e tra poco saranno in campo per il riscaldamento.

Unisciti al nostro canale Telegram!

Il tabellino di Juventus-Sassuolo

JUVENTUS-SASSUOLO 1-2

Reti: 44′ Frattesi (S), 76′ McKennie (J), 95′ Lopez (S)

JUVENTUS (4-4-2): Perin; Danilo (80′ Kulusevski), De Ligt, Bonucci, De Sciglio (12′ Alex Sandro); Chiesa, McKennie, Locatelli (80′ Arthur), Rabiot (46′ Cuadrado); Dybala, Morata (63′ Kaio Jorge).

A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Chiellini, Lu. Pellegrini, Rugani, Ramsey, Bentancur.

Allenatore: Massimiliano Allegri.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur (86′ Harroui), Ayhan, Ferrari, Rogerio; Frattesi (70′ Matheus Henrique), Maxime Lopez; Berardi, Traorè (86′ Chiriches), Raspadori (62′ Scamacca); Defrel (70′ Toljan).

A disposizione: Pegolo, Satalino, Kyriakopoulos, Goldaniga, Peluso, Magnanelli.

Allenatore: Alessio Dionisi.

Arbitro: Sig. Sacchi di Macerata.
Assistenti: Sig. Bottegoni di Terni e Sig. Rossi di Novara.
IV Uomo: Sig. Mercenaro di Genova.
VAR: Sig. Ghersini di Genova e Sig. Giua di Olbia.

Ammoniti: 30′ Defrel (S), 58′ Berardi (S), 61′ Rogerio (S), 63′ Cuadrado (J), 72′ Traorè (S), 86′ Muldur (S)
Espulsi:

Formazioni ufficiali Juventus-Sassuolo

JUVENTUS: Perin; Danilo, De Ligt, Bonucci, De Sciglio; Chiesa, McKennie, Locatelli, Rabiot; Dybala, Morata.

SASSUOLO: Consigli; Muldur, Ayhan, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez; Berardi, Traorè, Raspadori; Defrel.

Probabili formazioni Juventus-Sassuolo

JUVENTUS (4-4-2): Perin; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Chiesa; Dybala, Morata.

A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, Chiellini, Lu. Pellegrini, Rugani, Ramsey, Arthur, McKennie, Rabiot, Kulusevski, Kaio Jorge.

Allenatore: Massimiliano Allegri.

Ballottaggi: Danilo-De Sciglio 55%-45%, Alex Sandro-De Sciglio 55%-45%, Bentancur-Arthur 55%-45%, Dybala-Kulusevski 55%-45%.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, Maxime Lopez; Berardi, Traorè, Raspadori; Scamacca.

A disposizione: Pegolo, Satalino, Ayhan, Muldur, Rogerio, Goldaniga, Peluso, Magnanelli, Harroui, Matheus Henrique, Defrel, Samele.

Allenatore: Alessio Dionisi.

Ballottaggi: Toljan-Muldur 55%-45%, Kyriakopoulos-Rogerio 55%-45%, Chiriches-Ayhan 55%-45%, Scamacca-Defrel 55%-45%.

L’arbitro di Juventus-Sassuolo

Sarà il Sig. Juan Luca Sacchi, della Sezione AIA di Macerata, l’arbitro di Juventus-Sassuolo, match in programma mercoledì 27 ottobre alle 18:30 presso l’Allianz Stadium di Torino. I due assistenti saranno il Sig. Matteo Bottegoni, della Sezione di Terni, e il Sig. Marcello Rossi, della Sezione di Novara. Il IV ufficiale sarà il Sig. Matteo Mercenaro, della Sezione di Genova. Al VAR ci sarà il Sig. Davide Ghersini, della Sezione di Genova, coadiuvato dal Sig. Antonio Giua, della Sezione di Olbia.

I precedenti tra Juventus e Sassuolo

Juventus-Sassuolo conta un totale di 16 precedenti, tutti in serie A. Il bilancio totale è di 12 vittorie della Juve, 3 pareggi e una sola vittoria del Sassuolo, arrivata al Mapei Stadium il 28 ottobre 2015. Madama, negli ultimi 10 incontri contro il Sassuolo, ha sempre segnato almeno 2 reti. Il Sassuolo, negli ultimi quattro incontri contro la Juve, è sempre riuscito ad andare in gol. Bomber dell’incontro è Gonzalo Higuain, che con la maglia bianconera ha rifilato ben 7 reti ai neroverdi.

A Torino, le statistiche sono ancora più impietose. In 8 incontri, si contano 7 vittorie della Juve e un solo pareggio, arrivato il 1° dicembre 2019.

La scorsa stagione, il 10 gennaio 2021, Juventus-Sassuolo è terminata 3-1. Al gol di Danilo rispose il momentaneo pareggio di Defrel, poi reso vano dalle reti di Ramsey e Cristiano Ronaldo, che fissarono il punteggio finale. Ecco gli highlights di Juventus-Sassuolo 3-1:

Juventus-Sassuolo su Dazn o Sky: dove vederla in TV

Juventus-Sassuolo, live dall’Allianz Stadium, sarà trasmessa in tv in esclusiva da DAZN. La sfida sarà visibile anche all’interno dei locali pubblici, come bar e pizzerie, su Sky Sport Bar. Il match sarà visibile anche del programma Diretta Golinsieme a Sampdoria-Atalanta e Udinese-Hellas Verona.

La telecronaca della sfida è affidata a Stefano Borghi, con l’ex centrocampista Dario Marcolin, nel ruolo di commentatore tecnico.

Segui CS anche su Instagram!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Appassionato di calcio, ho deciso di condividere la passione per il Sassuolo e per la scrittura con Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

convocati spezia sassuolo

Convocati Spezia-Sassuolo: rientra Boga, Djuricic e Goldaniga ancora indisponibili

Sono 22 i convocati di mister Dionisi per Spezia-Sassuolo, gara in programma domani, domenica 5 …