domenica , 27 Novembre 2022
diretta atalanta sassuolo
foto: sassuolocalcio.it

DIRETTA Atalanta-Sassuolo 2-1 RISULTATO FINALE

Benvenuti sulla diretta di Atalanta-Sassuolo, gara valida per la 10^ giornata di Serie A. Il match è in programma oggi, sabato 15 ottobre, alle ore 20.45 presso il Gewiss Stadium di Bergamo. Canale Sassuolo vi racconterà tutte le emozioni del match contro l’Atalanta su questa pagina. A seguire, l’ampio post-partita con pagelle, dichiarazioni e commenti. Forza Sasol!

Diretta Atalanta-Sassuolo

diretta atalanta sassuolo

2-1

Unisciti al nostro canale Telegram!

94′ Non si batte, FINISCE COSì. Atalanta batte Sassuolo 2-1. Seconda sconfitta consecutiva per il Sassuolo che alla prossima affronterà il Verona in un match importantissimo. Fiato sospeso per Mimmo Berardi. Rimanete su Canale Sassuolo per l’ampio post partita.

93′ Hojlund conquista un corner.

91′ Velo di Pinamonti, pallone ad Alvarez che conclude. Tiro sporcato sulle braccia di Sportiello.

90′ Quattro minuti di recupero. 

89′ Il Sassuolo sta pagando gravissimo il recupero di primo tempo e l’ingresso in campo shock. Tanta sfortuna per Berardi. Prestazione negativa per Pinamonti. 

88′ Contropiede Atalanta. Hojlund recupera un buon pallone, palla a Boga che serve Ruggeri il quale va al tiro. Pallone fuori di pochissimo.

88′ Due minuti alla fine più recupero.

85′ Il Sassuolo che in questa partita è apparso fisicamente davvero in ritardo rispetto agli uomini di Gasperini.

82′ Sbaglia Boga che spreca un buon pallone per Zortea. 

81′ Ammonito Ferrari, giallo sanguinoso, il difensore neroverde era diffidato, salterà la prossima gara.

80′ Doppio cambio Atalanta. Escono Maehle e Soppy, dentro Zortea e Ruggeri. Doppio cambio di Gasperini per rinforzare le corsie esterne. 

80′ Hojlund ruba la palla a Tolja e va al tiro, si oppone Consigli. Atalanta vicina al 3-1.

79′ Il Sassuolo non riesce più ad entrare in area di rigore avversaria. Praticamente nessun tiro pericoloso nel secondo tempo. 

77′ Cambio Sassuolo, un possibile dramma. Esce Berardi per Alvarez, non si capisce se sia scelta tecnica o una ricaduta.

75′ I ritmi si sono abbassati. l’Atalanta gestisce, Sassuolo che deve cercare un lampo come nel primo tempo. 

67′ Doppio cambio Atalanta. Dentro Boga ed Hojlund. Fuori Muriel e Lookman, cambia completamente l’attacco Orobico.

67′ Al tiro Traorè, pallone fuori. 

65′ Gradito e felice ritorno quello di Traorè in campo dopo l’infortunio. Sono tornati in campo Berardi e Traorè

64′ Cambio Atalanta. Esce tra gli applausi Pasalic, dentro Ederson.

64′ Doppio cambio Sassuolo. Escono Thor e Kyriakopoulos, entrano Henrique e Traorè.

63′ Frattesi serve Berardi che fa una giocata delle sue, cambio passo e tiro dalla distanza. Pallone che si stampa sulla traversa. Sugli sviluppi c’è un corner. Pallone a Pinamonti che tira fuori. 

61′ Si allungano le squadre, contropiede del Sassuolo, pallone che alla fine arriva a Rogerio. La sfera termina alta. 

59′ Cross di Berardi, pallone stoppato dal portiere bergamasco. 

56′ Berardi torna in campo, l’ultima volta era stato il 30 agosto. 

55′ Cambio importantissimo per il Sassuolo. Esce un ottimo D’Andrea, rientra in campo Mimmo Berardi.

54′ Quanti palloni persi al centro del campo per il Sassuolo, Lopez viene annullato fisicamente da Pasalic.

53′ C’è stato un check del VAR dopo un fallo su D’Andrea, alla fine tutto regolare.

49′ Inizio rombante della Dea, Sassuolo in difficoltà. Dionisi che adesso deve lavorare sul piano psicologico rispetto a quello tattico.

46′ Subito gol dell’Atalanta, rete di Lookman. Quanto male ha fatto il gol in chiusura di primo tempo. 36′ secondi per trovare la rete. Inizio tosto per il Sassuolo. 

Ore 21:47. Inizia il secondo tempo

47′ Termina qui il primo tempo. Atalanta-Sassuolo 1-1. Bel primo tempo con tanto carico agonistico.

46′ Para Consigli, la sfera arriva a Soppy che con calma ed intelligenza serve Pasalic che a porta vuota non può fallire. Rete che arriva in un momento fondamentale per l’Atalanta.

46′ Pareggio dell’Atalanta. Rete di Pasalic.

45′ Due minuti di recupero.

44′ Al tiro Koopmeiners, sfera fuori.

43′ Risponde subito l’Atalanta, Maehle si gira bene, palla poco sopra la traversa. 

42′ Grandissima rete di Kyriakopoulos, un tiro difficile e potente che non può lasciar scampo a Sportiello.

42′ Assist quindi per il giovanissimo D’Andrea. Per la prima volta in questo campionato l’Atalanta è sotto.

41′ Ripartenza studiata alla perfezione. Sviluppo della ripartenza alla perfezione. Recupera Pinamonti, palla a Frattesi che arriva a D’Andrea. Pallone al bacio per Kyriakopoulos che tira una sassata che batte Sportiello.

41′ SASSUOLO GOOOOLLLLL

39′ Arbitraggio molto all’inglese da parte di Marcenaro il quale da entrambi le parti, va detto con molta coerenza, decide di lasciar correre molto.

38′ Sugli sviluppi Scalvini fa buona guardia e butta via il pallone, lontano dall’area. 

38′ D’Andrea cerca Thor, va al tiro. Pallone deviato da Demiral. Corner per il Sassuolo.

37′ tanta pressione, molti errori palla al piede da parte del Sassuolo

34′ Tanti contrasti fisici durissimi in questa fase di gara. Si stanno scaldando i ritmi allo Gewiss Stadium.

33′ Anche il VAR conferma, non è calcio di rigore.

32′ Finisce giù Lookaman, per Mercenaro non è calcio di rigore. Il pallone termina fuori, proteste di tutti i giocatori dell’Atalanta.

30′ Loockam al tiro, palla lenta che si conclude a lato.

29′ Ammonito Thor per fallo su Soppy, si arrabbia tantissimo il Norvegese che voleva uno stop del gioco a causa di Kyriakopoulos che si era fermato per un colpo subito. Il giocatore neroverde sembra poter continuare.

28′ D’Andrea serve Pinamonti, ottimo intervento di Scalvini che blocca tutto 

25′ Frattesi serve D’Andrea che va al tiro, debole e fuori. 

23′ Brutto fallo di Pinamonti su Soppy. Pestone dell’attaccante neroverde, cartellino giallo.

22′ Sugli sviluppi Thor ribatte, sfera a Muriel con Rogerio che riesce a disturbare Okoli il tanto che basta, pericolo sventato.

21′ Terzo corner della gara per l’Atalanta.

20′ Ammonito Kyriakopoulos che ferma con le cattive Lookman.

19′ Sassuolo comunque con ottima personalità, buon approccio nonostante una grande Atalanta.

18′ Si smarca bene Lockman che va al tiro. Si oppone Consigli con il volto, tutto fermo però per fuorigioco.

17′ Il Sassuolo che adesso soffre il pressing della Dea. Gli uomini di Dionisi non riescono ad uscire palla al piede dalla loro metà campo.

17′ Corner sprecato da Scalvini che scarica altissimo. 

15′ Ammonito Scalvini per l’ennesimo fallo. Brutto intervento su Frattesi.

14′ Ritmi altissimi, sul corner Demiral di testa va alto. 

13′ L’Atalanta di fisico recupera un pallone sanguinoso, sfera a Pasalic, intervento di Consigli, pallone in ribattuta ancora a Pasalic che di carambola rischia di metterla dentro. Sulla linea Erlic devia in corner.

12′ Ottimo pallone di Muriel che prova a cercare Lookman, provvidenziale intervento di Consigli che anticipa tutti. 

11′ Ancora una volta buon lavoro di Ferrari al centro della difesa, riuscendo a bloccare i pericolosi passaggi avversari in mezzo all’area di rigore.

10′ Tanti duelli al centro del campo, la partita è interessante, non si registrano ancora conclusioni pericolosissime, ma c’è un grande agonismo in campo.

7′ Buon pallone in avanti, sfera a Kyriakopoulos che davanti a Sportiello spreca mandando a lato.

6′ Sassuolo che sembra voler più fare la partita, Atalanta compatta che aspetta per ripartire.

3′ Prima vera occasione della partita. Il Sassuolo riesce a fermare l’azione d’attacco Bergamasca dopo un buon tiro di Pasalic

1′ Subito Sassuolo coraggioso in avanti, buon cross di Frattesi non raccolto dall’attacco neroverde.

1′ L’Atalanta indossa una maglia speciale per celebrare il suo 115° compleanno, nerazzurra. Sassuolo in campo con casacca bianca.

Ore 20:45! Partiti! L’Atalanta controlla il primo pallone.

Ore 20:43: Clima bollente a Bergamo, tifosi caldissimi oltre 18000 tifosi presenti! 

Ore 20:42 Le squadre tornano in campo, risuona l’inno della Serie A. Scambi di saluti di rito, manca davvero poco.

Ore 20:30 Squadre in campo per il riscaldamento

19:51 Diramate le formazioni ufficiali di Atalanta-Sassuolo: non ce la fa Armand Laurienté, che ha riportato una contusione al ginocchio destro nella rifinitura. Al suo posto Kyriakopoulos. Sulla destra, promosso ancora una volta D’Andrea al posto di Ceide. Confermati centrocampo e difesa.

Formazioni ufficiali Atalanta-Sassuolo

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Okoli, Demiral, Scalvini; Soppy, Koopmeiners, De Roon, Maehle; Pasalic; Muriel, Lookman.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez, Thorstvedt; D’Andrea, Pinamonti, Kyriakopoulos.

Tabellino Atalanta-Sassuolo

ATALANTA-SASSUOLO 2-1

Reti: Kyriakopoulos (S), Pasalic (A), Loockam (A)

ATALANTA: Sportiello; Okoli, Demiral, Scalvini; Soppy (dall’80 Zortea), Koopmeiners, De Roon, Maehle (dall’80 Ruggeri); Pasalic (dal 64′ Ederson); Muriel (dal 67′ Hojlund), Lookman (dal 67′ Boga)

A disposizione: Malinovsky, Djimsiti, Rossi, Bertini

Allenatore: Gian Piero Gasperini.

SASSUOLO: Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez, Thorstvedt (dal 64′ Henrique); D’Andrea (dal 55′ Berardi, dal 78′ Alvarez), Pinamonti, Kyriakopoulos (dal 64′ Traorè).

A disposizione: Marchizza, Harroui, Obiang, Ceide, Antiste, Pegolo, Ruan, Russo

Allenatore: Alessio Dionisi.

Arbitro: Sig. Marcenaro di Genova.
Assistenti: Sig. Costanzo di Orvieto e Sig. Passeri di Gubbio.
IV Uomo: Sig. Santoro di Messina.
VAR: Sig. Abisso di Palermo e Sig. Longo di Paola.

Ammoniti: Scalvini (A), Kyriakopoulos (S), Pinamonti (S), Thorstvedt, Ferrari (S).
Espulsi

Note

I precedenti

Atalanta e Sassuolo contano un totale di 23 precedenti tra Serie A, Serie B e Coppa Italia. 15 volte l’hanno spuntata i nerazzurri, 3 volte il Sassuolo, 5 i pareggi. Bomber dell’incontro è Duvan Zapata che contro i neroverdi è andato a segno 7 volte.

Entrambe le squadre vanno a segno contro l’altra da 8 incontri consecutivi, con l’Atalanta che segna sempre contro i neroverdi da ben 16 volte di fila.

A Bergamo, le vittorie nerazzurre sono 10, contro una sola vittoria neroverde (risalente al 6 aprile 2014, Atalanta-Sassuolo 0-2 con doppietta di Nicola Sansone) e 2 pareggi.

L’ultima volta che le due squadre si sono incontrate è stato il 10 aprile 2022. Al Mapei Stadium, Sassuolo-Atalanta terminò 2-1 con doppietta di Traorè e gol di Luis Muriel. Ecco gli highlights di quella partita:

Probabili formazioni Atalanta-Sassuolo

ATALANTA (4-2-3-1): Sportiello; Maehle, Demiral, Okoli, Soppy; De Roon, Koopmeiners; Malinovskyi, Ederson, Lookman; Muriel.

A disposizione: Rossi, Djimsiti, Ruggeri, Zortea, Scalvini, Pasalic, Boga, Hojlund.

Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Ballottaggi: Malinovskyi-Scalvini 55%-45% (con Scalvini, passaggio al 3-4-2-1), Ederson-Pasalic 55%-45%, Muriel-Hojlund 65%-35%.

Indisponibili: Musso, Palomino, Toloi, Zappacosta, Zapata (da valutare).

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez, Thorstvedt; Ceide, Pinamonti, Laurienté.

A disposizione: Pegolo, Russo, Kyriakopoulos, Ayhan, Marchizza, Tressoldi, Obiang, Harroui, Traorè, Matheus Henrique, Berardi, D’Andrea, Antiste, Alvarez.

Allenatore: Alessio Dionisi.

Ballottaggi: Rogerio-Kyriakopoulos 60%-40%, Thorstvedt-Matheus Henrique 60%-40%, Ceide-D’Andrea-Berardi 40%-30%-30% (per una maglia).

Indisponibili: Muldur, Defrel, Romagna.

L’arbitro

Sarà il Sig. Matteo Marcenaro, della sezione AIA di Genova, l’arbitro di Atalanta-Sassuolo, gara in programma sabato 15 ottobre alle 20.45 al Gewiss Stadium di Bergamo e valevole per la nona giornata di Serie A. A coadiuvarlo in qualità di Assistenti ci saranno il Sig. Alessandro Costanzo di Orvieto e il Sig. Matteo Passeri di Gubbio. Il IV uomo sarà il Sig. Alberto Santoro di Messina. Al VAR ci sarà il Sig. Rosario Abisso di Palermo, coadiuvato dal Sig. Salvatore Longo di Paola.

Atalanta-Sassuolo in tv

Atalanta-Sassuolo sarà trasmessa sia da DAZN che da Sky. Su DAZN, la partita sarà visibile a partire dalle 20.15 con lo studio prepartita dedicato in streaming live e on demand. Su Sky, la partita sarà visibile dalle ore 20.00 con l’ampio prepartita. La gara sarà trasmessa su Sky Calcio, canale 202. Su DAZN, la telecronaca della gara sarà affidata ad Alberto Santi con Fabio Bazzani nel ruolo di commentatore tecnico. Su Sky, la telecronaca della gara sarà affidata ad Andrea Marinozzi con Luca Marchegiani nel ruolo di commentatore tecnico.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

serie a

Serie A: ufficiali le date di inizio e fine del campionato 2023/2024

La Lega Serie A ha pubblicato, con anticipo rispetto alla stagione passata, le date di …