martedì , 19 gennaio 2021
Home / Campionato / De Zerbi in vista di Roma-Sassuolo: “Nonostante le assenze, possiamo fare bene”

De Zerbi in vista di Roma-Sassuolo: “Nonostante le assenze, possiamo fare bene”

Nella giornata di domani, il Sassuolo affronterà in trasferta un avversario ostico come la Roma– inizio del match alle ore 15. Entrambe le compagini sono chiamate a rifarsi dopo i netti K.O. patiti nell’ultima giornata di campionato rispettivamente contro Inter e Napoli; proprio l’analisi della sconfitta contro i nerazzurri e della sfida contro i capitolini sono stati i temi centrali della canonica conferenza stampa della vigilia, tenuta da mister De Zerbi ai microfoni di SassuoloChannel. Segui la diretta di Roma-Sassuolo su canalesassuolo.it.

In prima battuta, infatti, l’allenatore neroverde ha fatto il punto sul 3-0 subito contro l’Inter: “L’Inter ha fatto bene e perdere con una squadra così importante ci può anche stare, ma alla fine ad essere decisivi sono stati degli episodi: dopo 13 minuti eravamo sotto di due gol, nati da episodi evitabili. Tutto si è complicato, abbiamo provato a riaprire la sfida, ma non siamo stati abbastanza pericolosi”.

Segue un’analisi più generale sul momento di forma del Sassuolo: Questo non è un periodo brillantissimo, ne dobbiamo essere consapevoli e stringere i denti, senza cercare alibi. Abbiamo, però, molti giocatori importanti indisponibili e, allo stessto tempo, stanno giocando ragazzi non al top della condizione”.

Nonostante la sconfitta interna contro l’Inter, la classifica del Sassuolo resta decisamente positiva: La classifica è gratificante e stimolante, ma noi dobbiamo recuperare la forma, il gioco e la qualità. Per fare questo è necessario recuperare giocatori importanti che rendono possibile il nostro gioco, ma anche in una condizione non ottimale possiamo fare risultato, come abbiamo fatto fino ad ora”.

A proposito di assenze, anche contro la Roma il mister dovrà rinunciare a diversi calciatori: Non ci sarà Chirches; non è una cosa grave e rientrerà presto, ma dobbiamo considerare che veniva da stagioni in cui ha giocato poco, in questa, invece, ha giocato sette gare su nove: lo staff medico lo sta gestendo bene. Inoltre, mancherà Consigli, a causa di un virus intestinale e sarà sostituito da Pegolo. In panchina torna Haraslin, mentre non recuperano Caputo e Defrel.”

Come detto, anche la Roma è chiamata a riscattarsi dopo il 4-0 rimediato a Napoli, sconfitta che, per De Zerbi, è un semplice incidente di percorso: La Roma è una grande squadra, come l’Inter, ma in questo campionato bisogna giocare al massimo ogni partita. Noi abbiamo perso punti contro squadre più in basso in classifica, ma abbiamo vinto contro team sulla carta più forti come il Napoli. La loro sconfitta a Napoli è stata solo un incidente di percorso, che  può capitare a tutti, ma hanno una squadra forte, con giocatori di livello e tante soluzioni in rosa. Noi, però, possiamo giocarcela e fare risultato anche con la Roma“.

 

 

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Gandolfi

Gabriele Gandolfi
Studente di Giurisprudenza, vive a Sassuolo e tifa Sassuolo, al Mapei è una presenza fissa. Scrive di calcio per passione e lo fa solo sulle nostre pagine.

Potrebbe Interessarti

Sempre difficile affrontare il Parma, un punto che arriva per la determinazione di Ferrari

“Con il Parma le partite sono sempre le stesse”. Ha ragione Gian Marco Ferrari, difensore …