venerdì , 14 agosto 2020
Home / Campionato / De Zerbi in vista di Lazio-Sassuolo: “Il Bologna è già archiviato, a Roma tante rotazioni”
foto: sassuolocalcio.it

De Zerbi in vista di Lazio-Sassuolo: “Il Bologna è già archiviato, a Roma tante rotazioni”

Roberto De Zerbi torna a rilasciare una conferenza stampa prepartita dopo tre turni (era la vigilia di Sassuolo-Verona 3-3): domani pomeriggio, alle 17.15, il Sassuolo sarà ospite della Lazio all’Olimpico (qui la diretta della partita). Queste le parole del tecnico bresciano ai microfoni di SassuoloChannel:

Bologna? La squadra è tornata a casa felice perché ha giocato una grande partita contro una squadra molto forte. Siamo tutti un po’ stanchi e non ho ancora pensato alla formazione di domani, ci teniamo a giocare bene anche sabato con la Lazio. Infortunati? Qualcuno è uscito malconcio dal Dall’Ara e lo recupereremo per mercoledì con la Juventus, altri potranno giocare o dal primo o a partita in corso già domani. La formazione che metterò in campo domani dovrà avere voglia di fare punti. Dobbiamo correre e giocare, la palla non si stanca mentre gli avversari che la rincorrono sì. Ci saranno sicuramente situazioni in cui soffriremo, dovremo aggrapparci alla squadra e alle motivazioni personali. Vogliamo concludere al meglio il campionato”.

de zerbi sassuolo-atalanta
foto: foxsports.it

Rotazioni? Ne faccio così tante perché la rosa è di qualità, se non lo fosse stato avrei avuto più difficoltà. Rispetto alla partita con il Bologna ne cambierò molti. Il match di mercoledì è l’esempio a cui tendere a livello di gioco, pressing e attenzione in fase difensiva. Detto questo, la partita con il Bologna è già acqua passata: ora dobbiamo prendere il treno per Roma e affrontare la Lazio, che resta una grande squadra nonostante gli ultimi risultati, migliora di anno in anno e sa quello che deve fare. Classifica? Il responso finale viene dato dal campo, contano i fatti e non le parole. Ci piace vederci all’ottavo posto ma ancora non è finita, ci possono superare ma potremmo guadagnare posizioni anche noi”.

Leggi anche > LAZIO-SASSUOLO, L’ARBITRO E’ DI BELLO

Chiriches e Defrel? Sappiamo di che valore sono entrambi i giocatori, sono mancati tutto l’anno causa infortunio. Vlad si sta confermando il valore aggiunto come pensavamo quando l’abbiamo comprato la scorsa estate, ma anche Locatelli sta di volta in volta il giocatore che è. Questo finale di campionato è un periodo da vivere tutto in apnea, è normale farsi prendere dalla stanchezza e dalla tensione. L’importante è schierare una formazione che sappia cosa deve fare, ma che abbia anche le energie per correre, e limitare gli infortunati”.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Campionato Serie A 2020-21: il calendario di tutte le date

Tutte le date del prossimo campionato di Serie A 2020-2021, l’inizio e la fine del …