giovedì , 1 Dicembre 2022
foto: torinofc.it

Torino-Sassuolo 1-1: breve guida su come capitalizzare al massimo una prestazione terribile

Un solo unico tiro in porta riesce a strappare un pareggio ai granata in una Torino-Sassuolo 1-1 nella quale ci eravamo ormai già tutti rassegnati a una sconfitta. Una partita approcciata male nonostante certe dichiarazioni della vigilia, nella quale il Toro ha sempre dimostrato di volerla vincere.

E va bene che gli episodi sono stati favorevoli. Tra il gol annullato a Sanabria e i tre legni colpiti dai piemontesi, il Sassuolo è stato graziato da un dio del calcio che deve aver deciso di simpatizzare per Dionisi. Una guida semplice su come capitalizzare al massimo una prestazione terribile.

Leggi anche > LE PAGELLE DEL PAREGGIO DELL’OLIMPICO GRANDE TORINO

tabellino torino sassuolo
foto: torinofc.it

Torino-Sassuolo 1-1: soliti problemi in difesa e grandi geni in attacco

Il problema in difesa (di cui già abbiamp parlato una settimana fa) purtroppo non ha accennato a trovare una soluzione. Ayhan è rimasto a casa e Romagna è riuscito per la prima volta a tornare in panchina dai tempi dell’infortunio. E Ruan Tressoldi è entrato solo per dare manforte nei minuti finali. Troppo poco.

Ma per un problema in difesa, per fortuna, il Sassuolo può contare su un attacco Nazionale nel quale Mimmo è riuscito ancora una volta a dar vita ad una invenzione delle sue, finalizzata ancora meglio da Jack Raspadori. Non è un caso che Berardi sia uno dei giocatori più in forma del campionato, tanto che ha preso parte a ben 5 gol nelle sole tre partite disputate in questo 2022.

Adesso c’è da attendere che passi la sosta per poi tornare a lottare con le unghie e i denti in campionato, in attesa che a febbraio si vada a Genova, sponda doriana (senza Rogerio, squalificato e che ha subito un infortunio alla caviglia).

Seguici anche su Instagram

torino-sassuolo 1-1
foto: torinofc.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

focus junior traorè

Sassuolo, il punto alla sosta: quando vedremo il miglior Traorè?

E’ dedicato a Hamed Junior Traorè, il terzo degli approfondimenti sui giocatori del Sassuolo alla …