giovedì , 29 ottobre 2020
Home / Campionato / Verso Sassuolo-Bologna: sciopero del tifo organizzato rossoblù

Verso Sassuolo-Bologna: sciopero del tifo organizzato rossoblù

Domenica prossima, Sassuolo e Bologna si incontreranno al Mapei Stadium per la giornata numero 28 del campionato. Se i neroverdi vengono da una non esaltante trasferta calabrese, i felsinei hanno ben altri problemi. La squadra di Donadoni, infatti, non vince da ben sette giornate e gli unici due pareggi (contro Cagliari e Genoa) sono arrivati lontano dal Dall’Ara. Anzi, in casa il Bologna ha perso quattro gare di fila.

Ecco dunque che il tifo organizzato ha cominciato a muoversi contro la squadra e la società. Sono ancora fresche le contestazioni della Bulgarelli a Donadoni e ai giocatori rossoblù di domenica scorsa, durante e dopo la partita contro la Lazio. Invitati ad “andare a lavorare“, tecnico e squadra sono stati messi in stato d’accusa dal popolo delle gradinate.

L’ultimo atto è lo sciopero del tifo di domenica prossima. I gruppi organizzati di curva hanno emesso un comunicato – riportato dall’Ansa – nel quale spiegano le proprie ragioni, disertando la trasferta di Reggio Emilia e invitando anche i tifosi “indipendenti” a fare altrettanto.

Leggi anche > PRIMAVERA, IL CALENDARIO DEL SASSUOLO ALLA VIAREGGIO CUP

curva bologna

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

I numeri di Sassuolo-Torino 3-3: spettacolare rimonta nella nebbia

Nella nebbia di Reggio Emilia, il Sassuolo fornisce un’altra prestazione convincente e compie la seconda …