venerdì , 27 novembre 2020
Home / Campionato / Sensi post Sassuolo-Cagliari: “Devo continuare a lavorare e migliorare”
foto: repubblica.it

Sensi post Sassuolo-Cagliari: “Devo continuare a lavorare e migliorare”

Stefano Sensi, centrocampista del Sassuolo, ha commentato il Mix Zone la stupenda vittoria per 6-2 contro il Cagliari. La vittoria di oggi vuol dire undicesimo posto in classifica e settimo risultato utile consecutivo. Ecco le parole di Sensi:

Stefano, prima di tutto complimenti. Hai avuto vicino a te Boriello, gli hai offerto qualcosa per la deviazione sul suo tiro?: “Avevo offerto qualcosa, ma poi ho ripreso tutto perché il gol lo hanno assegnato a lui (ride ndr). A parte gli scherzi, sono contento per la squadra e perché abbiamo fatto una grande partita. Abbiamo fatto tanti gol, vuol dire che siamo riusciti a concretizzare quanto fatto”.

Stai chiudendo la stagione in grande crescita. Avevi bisogno di trovare continuità di gioco?: “Sì, come accade ad ogni giocatore. La continuità e la fiducia sono fattori fondamentali. Facendo bene prendi fiducia e sono contento”.

Stai crescendo anche dal punto di vista dei vari ruoli di centrocampo. Fai bene non solo nel tuo classico davanti alla difesa, ma anche come mezz’ala: “In queste ultime partite ho giocato da mezz’ala. E’ un ruolo provato in allenamento. Ringrazio il Mister e i miei compagni che mi danno dei consigli. Io provo sempre a farne tesoro. Secondo me non è il mio ruolo, ma mi trovo bene”.

Un voto alla tua stagione e anno prossimo ancora Sassuolo?: “Adesso penso al Torino, ma io sono del Sassuolo e la mia testa è qua, adesso. Peccato per l’infortunio, però, devo resettare. Devo continuare a lavorare e migliorare. C’è ancora tempo”.

Come è andata oggi con Magnanelli che tornava dopo tanto tempo?: “La squadra è contenta per lui. Veniva da un brutto infortunio e sapeva potesse far bene. E’ un grande giocatore e il nostro Capitano. Il gol è stato la ciliegina sulla torta”.

 

foto: repubblica.it
foto: repubblica.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Inter, i convocati di De Zerbi: Caputo ancora fuori, torna Pegolo, ce la fa Chiriches

Sono 24 i convocati di mister De Zerbi per Sassuolo-Inter, che si disputerà domani alle …