giovedì , 2 Febbraio 2023
asta fantacalcio
foto: sassuolocalcio.it

Sassuolo: i numeri di maglia della stagione 2022 – 2023, tutti i cambiamenti e i nuovi arrivati

Il Sassuolo Calcio ha comunicato ufficialmente i numeri di maglia per la stagione 2022 – 2023.

Il cambiamento più importante è quello di Mimmo Berardi, che prende la numero 10 lasciata vacante da Filip Djuricic. Il suo 25 passa ad un’altra bandiera neroverde: Gianluca Pegolo, che abbandona così il 56. Cambia anche Maxime Lopez, che prende il 27. Poi Matheus Henrique, che passa dal 97 all’8 che era stato del francese. Cambia anche Harroui, passando dal 20 al numero 7. Ferrari passa dal 31 al 13 orfano di Federico Peluso.

Per i nuovi arrivati, invece, poche soprese: Marchizza sceglie il 3, Alvarez l’11, Erlic il 28 che fu di Cannavaro, Thorstvedt il 42. Torna al 64 Alessandro Russo, che l’aveva già indossato nella stagione 2019-2020.

Quanto ai ragazzi provenienti dal settore giovanile, Gioele Zacchi prende il 30, mentre Luca D’Andrea il 35.

Seguici anche su Instagram

Sassuolo: i numeri di maglia della stagione 2022 – 2023

3 Riccardo Marchizza
5 Kaan Ayhan
6 Rogerio
7 Matheus Henrique
8 Abdou Harroui
10 Domenico Berardi
11 Agustin Alvarez
13 Gian Marco Ferrari
14 Pedro Obiang
15 Emil Ceide
16 Davide Frattesi
17 Mert Muldur
18 Giacomo Raspadori
19 Filippo Romagna
22 Jeremy Toljan
23 Hamed Junior Traorè
25 Gianluca Pegolo
27 Maxime Lopez
28 Martin Erlic
30 Gioele Zacchi
35 Luca D’Andrea
42 Kristian Thorstvedt
44 Ruan Tressoldi
47 Andrea Consigli
64 Alessandro Russo
77 Giorgos Kyriakopoulos
92 Gregoire Defrel

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

kyriakopoulos bologna

Sassuolo, il saluto di Kyriakopoulos: “Addio necessario per quello che stavo passando”

Giorgos Kyriakopoulos ha lasciato Sassuolo dopo tre anni e mezzo. Pescato dall’Asteras Tripolis dall’allora tecnico …