mercoledì , 25 maggio 2022
Home / Campionato / Sassuolo-Juventus 1-2: solito Sassuolo grande con le grandi, ma stavolta senza punti
Sassuolo-Juventus 1-2
foto: Juventus.com

Sassuolo-Juventus 1-2: solito Sassuolo grande con le grandi, ma stavolta senza punti

Le moviole hanno parlato e su certe cose non servono altri commenti. Sassuolo-Juventus 1-2 è stata una di quelle partite nelle quali nonostante una prestazione maiuscola il risultato non ha sorriso. E dal campo del Mapei Stadium è venuta fuori vincitrice la formazione sbagliata.

Non è la prima volta che succede, purtroppo non sarà l’ultima. Il Sassuolo ha avuto problemi nel concretizzare un vantaggio acquisito con le unghie e coi denti. Un punteggio meritato. Poi, nell’azione che ha portato al pareggio di Dybala (episodi e polemiche a parte) resta l’amaro in bocca di un pallone regalato all’avversario. Di una disattenzione che non può essere giustificata soltanto con prendendosela con il VAR o col direttore di gara.

Leggi anche > DIONISI DOPO LA PARTITA: “UN PECCATO ANDARE SULL’1-1 AL 45′. E NON VADO OLTRE”

Sassuolo-Juventus 1-2: un risultato che suona come una beffa in un giorno che doveva essere di festa

Suona come una beffa? Sicuramente. Arrivata in un giorno che doveva essere di festa per la prima doppia cifra di Jack Raspadori, primo italiano di classe 2000 a raggiungere quota 10 gol in Serie A. Una beffa che ha portato via una partita ed è costata un’espulsione a gara terminata a Giorgos Kyriakopoulos, che salterà il Napoli e probabilmente l’Udinese.

Poi, in un campionato dove resta poco da chiedere si può dire che ha vinto chi è riuscito a essere più cinico. Ché a volte metterci troppo cuore fa male. Almeno contro la Juve, risultato a parte, c’è stata partita. C’è stato il sangue agli occhi. C’è stata la voglia di far bene e quella di vincere. Caratteristiche che sono mancate a Cagliari. Il solito Sassuolo grande con le grandi stavolta non ha fatto punti.

Seguici anche su Instagram

Sassuolo-Juventus 1-2
foto: Juventus.com
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Cagliari Sassuolo Berardi

Pagellone dei tifosi 2021/2022: MVP della stagione è Domenico Berardi

Una delle novità editoriali che abbiamo lanciato ad inizio stagione è quella delle Pagelle dei …