sabato , 20 agosto 2022
Home / Notizie Neroverdi / Sassuolo: gli ultimi anni della formazione neroverde e i successi in Serie A
Sassuolo-Spezia, Domenico Berardi
foto: legaseriea.it

Sassuolo: gli ultimi anni della formazione neroverde e i successi in Serie A

Indipendentemente dal proprio tifo e dalla squadra, per cui si tiene, non si può negare che una delle realtà più importanti e affascinanti che si siano distinte, nell’ambito del calcio italiano degli ultimi anni, sia quella del Sassuolo, la squadra emiliana, che ha ottenuto la promozione in Serie A al termine della stagione 2014 e milita all’interno della massima serie del campionato italiano ormai da 9 stagioni, avendo espresso uno stile di gioco e una tipologia di assetto societario particolarmente importante e, per certi versi, anche esemplificativa per tante altre realtà che militano all’interno del campionato italiano. Nessuno avrebbe potuto scommettere a proposito delle grandi annate del Sassuolo in Serie A, neanche su piattaforme come Casino777 casino online, ma il Sassuolo ha stupito tutti grazie ad una grande qualità espressa sia dall’organico dei calciatori, sia da parte della società e degli allenatori ingaggiati attraverso bel calcio, gioco, spettacolo e grandi talenti che hanno militato all’interno della formazione neroverde. Vale la pena sottolineare quale sia stato il percorso del Sassuolo negli ultimi anni, attraverso calciatori, allenatori e risultati ottenuti.

I successi del Sassuolo in Serie A

Al fine di considerare tutto ciò che c’è da sapere a proposito delle ultime 9 annate del Sassuolo in Serie A, c’è innanzitutto da ribadire che la squadra neroverde non è stata mai retrocessa in Serie B dopo la sua prima storica promozione in Serie A, ottenuta a seguito della stagione 2014. In quel caso, infatti, il Sassuolo fu in grado di conquistare la promozione in Serie A a seguito di alcune annate che l’avevano vista protagonista in Serie B ma non in grado di superare i playoff definitivi per la promozione nella massima serie del campionato di calcio italiano. Da quando il Sassuolo è stato promosso in serie A l’altalena tra le due competizioni non è stata neanche un lontano ricordo, dal momento che il Sassuolo non ha mai sostanzialmente rischiato la retrocessione, esprimendo sempre un gran calcio e affidandosi a grandi nomi sia dal punto di vista societario, sia per quel che concerne i giocatori che hanno avuto modo di militare all’interno della formazione neroverde.

Tutti ricorderanno sicuramente che la prima annata del Sassuolo è stata caratterizzata dall’alternanza tra Eusebio di Francesco e Malesani, che fu protagonista di 5 giornate negative per la squadra che raccolse soltanto zero punti. Guidato da Di Francesco, invece, il Sassuolo è stato in grado di offrire grandi prestazioni e soprattutto grandi risultati che hanno addirittura comportato il raggiungimento dell’Europa League da parte della formazione Neroverde. Se la competizione europea rappresenta sicuramente uno dei picchi più importanti per il Sassuolo, non si può dire diversamente di annate in Serie A, all’interno delle quali il Sassuolo ha potuto esprimere il suo bel calcio, oltre che un sistema di gioco che non ha mai penalizzato i singoli e che non ha mai dato l’idea di rischio retrocessione.

I giocatori più importanti e gli allenatori del Sassuolo

Nel corso degli anni sono diversi gli allenatori del Sassuolo che si sono susseguiti, tra i quali il già citato Eusebio di Francesco e, seppur in una breve parentesi, Malesani. Dopo un periodo che ha visto il Sassuolo allenato da Beppe Iachini, la formazione neroverde è rimasta impressionata dalle gesta del Benevento in Serie A, guidato da un giovane ma promettente Roberto de Zerbi. L’allenatore è diventato poi uno dei capisaldi della nuova formazione del Sassuolo, interamente basata su giovani di grandi speranze e su italiani particolarmente promettenti. Il progetto di De Zerbi, poi proseguito idealmente con Dionisi, ha portato a rilanciare e a offrire grandissimi talenti alla Serie A, soprattutto per quel che concerne il gran numero di calciatori che hanno giocato all’interno del Sassuolo e che hanno offerto prestazioni incredibili.

Di sicuro il più importante è Domenico Berardi, ormai capitano indiscusso del Sassuolo, e protagonista di annate sempre più importanti dal punto di vista numerico; tuttavia all’interno della formazione neroverde si sono distinti tanti altri nomi, tra i quali emergono quelli di Lorenzo Pellegrini, Davide Frattesi, Bogà, Traorè, Politano, Acerbi, Scamacca, Raspadori e tanti altri ancora.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Luca Barani Under 17

Prima convocazione in Nazionale Under 17 per il terzino Luca Barani

E’ iniziata alla grande la stagione 2022/2023 per Luca Barani: il terzino sinistro classe 2006 …