martedì , 27 ottobre 2020
Home / Sassuolo Femminile / Sassuolo Femminile, poker esterno all’Inter: Pirone ancora protagonista

Sassuolo Femminile, poker esterno all’Inter: Pirone ancora protagonista

Vittoria di spessore per il Sassuolo Femminile di mister Gianpiero Piovani, che supera in scioltezza per 4-1 l’Inter al “Breda” di Sesto San Giovanni. Le neroverdi ottengono il primo successo nella stagione 2020/21 dopo l’1-1 interno con la Roma di domenica sera e si portano a 4 punti in classifica, immediatamente alle spalle di Juventus e Milan a punteggio pieno.

Mister Piovani deve fare a meno di Claudia Ferrato, vittima di una lesione al crociato anteriore sinistro nel match con la Roma, di Nicole Lauria, portiere operatasi per lo stesso tipo di infortunio nel corso della settimana, e anche di Martina Lenzini, Valeria Monterubbiano e Benedetta Orsi. Neroverdi in vantaggio dopo appena otto minuti di gioco con un colpo di testa di Martina Tomaselli su assist di Kamila Dubcova. L’Inter si fa vedere poco dopo la mezz’ora con Brustia, Simonetti e con la ex di turno Stefania Tarenzi (in neroverde nel 2017/18), ma è ancora il Sassuolo a trovare la via del gol. A cavallo della pausa, Valeria Pirone mette il proprio sigillo sulla partita grazie ad una doppietta (36′ e 49′), prima di lasciare il posto alla svedese Sophie Brundin al 59′. L’ex attaccante del Verona è già a quota tre gol in campionato, alla pari di Girelli della Juventus e dietro alla sola Polli dell’Empoli (4 marcature). Al 62′, l’Inter prova a rientrare in partita con il centro di Moller, senza però riuscire a trafiggere ulteriormente Diede Lemey. A tempo quasi scaduto, arriva il punto esclamativo sulla vittoria con il gol di Kamila Dubcova che trova la gioia personale dopo gli assist per i primi due gol di giornata.

Nel prossimo weekend, il Sassuolo ospiterà il Napoli delle numerose ex (Sofieke Jansen, Emma Errico, Elisabetta Oliviero), che scenderà in campo tra poco contro la Fiorentina.

INTER-SASSUOLO 1-4

RETI: 8′ Tomaselli (S), 36′ e 49′ Pirone (S), 62′ Moller (I), 90+1′ Dubcova (S).

INTER (4-3-3): Aprile; Merlo, Auvinen, Kathellen, Bartonova (86′ Quazzico); Simonetti, Alborghetti, Regazzoli (55′ Marinelli); Brustia (46′ Rincon), Moller, Tarenzi (77′ Pandini).

A disposizione: Marchitelli, Baresi, Debever, Catelli, Vergani.

Allenatore: Attilio Sorbi.

SASSUOLO (4-4-2): Lemey; Philtjens, Mihashi, Brignoli (65′ Pellinghelli), Filangeri; Dubcova, Santoro, Parisi, Tomaselli (74′ Battelani); Cambiaghi, Pirone (59′ Brundin).

A disposizione: Binini, De Bona, Pondini, Maffei, Micheli, Rossi.

Allenatore: Gianpiero Piovani.

Arbitro: Sig. Kumara di Verona.
Assistenti: Sig. Munerati di Rovigo e Sig. Franco di Padova.

Ammonite: Marinelli (I), Brundin (S), Merlo (I).

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Sassuolo Juniores Femminile: derby senza esclusione di colpi con il Modena, finisce 4-4

Nella seconda giornata di campionato, la Juniores Femminile del Sassuolo (Under 17) ha pareggiato per …