giovedì , 1 Dicembre 2022
alessio dionisi caputi
foto: sassuolocalcio.it

Sassuolo-Cagliari 1-0, parla Dionisi: “Mi aspettavo una reazione così, atteggiamento ottimo da ogni punto di vista”

Alessio Dionisi ha parlato ai microfoni di Sport Mediaset dopo Sassuolo-Cagliari 1-0, una partita dal risultato storico che ha segnato il primo passaggio della storia dei neroverdi ai quarti di finale di Coppa Italia.

Il mister celebra a modo suo la vittoria: “Prendo e porto a casa i complimenti. Siamo contenti. Ci tenevamo. Col Verona non avevamo giocato all’altezza di ciò che siamo. È stata una partita difficile ma lo sapevamo. Abbiamo anche un po’ sofferto ma l’abbiamo giocata. Anche noi non siamo in tanti e abbiamo molti assenti. Ma abbiamo raggiunto l’obiettivo e passato il turno. Vincere aiuta sempre, dà consapevolezza. Questa era di preparazione alla prossima a Torino, che sarà ancora più difficile ma conto di recuperare qualcuno”.

Leggi anche > LE DICHIARAZIONI DI RASPADORI DOPO SASSUOLO-CAGLIARI

La reazione è stata ottima dopo la sconfitta col Verona: “Sinceramente mi aspettavo una reazione così. I ragazzi volevano dimostrare di voler passare il turno con l’atteggiamento giusto. Potevamo fare meglio, fare il secondo gol. Gli avversari hanno giocato bene. Mi è piaciuto l’atteggiamento, è stato ottimo da ogni punto di vista. Questa è la cosa più positiva. I quarti di finale sono un traguardo storico. Non vogliamo fermarci anche se contro la Juventus sarà una partita difficile ”.

Il Sassuolo è ancora troppo discontinuo: “Non è facile trovare continuità. Noi ci stiamo lavorando. La squadra si è ringiovanita, ci sono molti neofiti della serie A, me per primo. Dobbiamo supportare i ragazzi ma dobbiamo migliorare. Non so dove riusciremo ad arrivare. Domenica sarà una partita più difficile di quella di oggi”.

Infine, una nota di mercato: “Scamacca è assolutamente sereno. Mi sento di dire che non andrà via più nessuno. Non devo ufficializzarlo io. Ma sia lui che Raspadori finiranno la stagione qui. Abbiamo bisogno di loro e loro hanno bisogno del Sassuolo per crescere. Stanno trovando sicurezza, spazio, stanno giocando più di quanto abbiano mai fatto”.

Seguici anche su Instagram

Dionisi presenta Sassuolo Hellas Verona
foto: sassuolocalcio.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Stefano Turati, Sassuolo

Stefano Turati: “Problema giovani? Non è vero che non ci sono ragazzi forti in Italia”

Stefano Turati, portiere del Sassuolo attualmente in forza al Frosinone, ha parlato ai microfoni di …