sabato , 19 settembre 2020
Home / Calciomercato Sassuolo - Tutte le notizie di calciomercato / Sassuolo 2017-18: ecco la formazione al netto delle operazioni di giugno

Sassuolo 2017-18: ecco la formazione al netto delle operazioni di giugno

Il calciomercato si è appena aperto ufficialmente, quindi potremo ancora vederne delle belle. Ma, al netto delle operazioni di giugno, possiamo già cominciare a disegnare la formazione della prossima stagione.

Sono tante le operazioni ancora in ballo, sia in entrata che in uscita. Probabili o solo ipotizzabili, abbiamo tenuto conto soltanto degli addii già avvenuti (Pellegrini) e di quelli che appaiono certi pur non essendo ancora ufficiali (ossia Acerbi e Falcinelli).

Il risultato porta ad una formazione tipo che si discosta da quella della scorsa stagione solo in minima parte. Salta sicuramente all’occhio l’assenza di Acerbi, rimpiazzato dall’ottimo Ferrari, che a Crotone ha disputato una stagione da protagonista, guadagnandosi anche la nazionale. Al momento, Gian Marco è l’unico volto nuovo oltre a mister Bucchi. Sulla sinistra, Dell’Orco può essere facilmente sostituito anche da Peluso, mentre a destra Lirola ha la prima alternativa nell’esperto Gazzola, senza contare che Letschert e Antei siano stati in passato adattati alla posizione, pur con alterne fortune. C’è ovviamente anche Adjapong, sebbene abbia caratteristiche più spiccatamente offensive.

Al centro del campo, pesa l’addio di Pellegrini, ma c’è capitan Magnanelli che recupera pienamente la sua posizione. Non ce n’è per nessuno: sarà ancora là a ruggire. Ai suoi lati Duncan (conteso da Inter e Milan) e Stefano Sensi. Per l’ex Cesena è l’anno buono, potrebbe essere quello del grande salto dopo le sedici presenze dello scorso campionato. Di riserva, se qualcuno dovesse partire o dannatamente infortunarsi, restano Missiroli, Mazzitelli, Biondini e Sbrissa.

Davanti a tutti, abbiamo Defrel come punta centrale. Reinventato in questo ruolo da Di Francesco, il bomber della stagione appena conclusa viene dato da molti sul piede di partenza. Le alternative sono Matri e Iemmello, sebbene sia da valutare anche la possibile permanenza di Ettore Gliozzi. Pare invece certa la partenza di Falcinelli.

Venendo agli esterni, le prime due scelte restano Politano e Berardi, sperando che Carnevali riesca a convincerli a restare in Emilia. La conferma di Ricci offre una possibilità in più, mentre su Ragusa resta qualche dubbio.

Leggi anche > CALCIOMERCATO: MARCHIZZA E FRATTESI PRONTI PER IL SASSUOLO

prima squadra 2018 - giugno

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Bartosz Markiewicz

ESCLUSIVA CS – Calciomercato Sassuolo: futuro in Primavera 1 per Markiewicz

Bartosz Markiewicz è uno dei due nomi apparsi ieri nella lista degli svincolati del Sassuolo: …