sabato , 31 ottobre 2020
Home / Interviste / Romagna dopo Verona-Sassuolo: “Volevamo vincere ad ogni costo”
Filippo Romagna
foto: sassuolocalcio.it

Romagna dopo Verona-Sassuolo: “Volevamo vincere ad ogni costo”

Autore di un esordio stagionale superiore alla sufficienza, Filippo Romagna, difensore del Sassuolo, commenta l’importantissima vittoria ottenuta contro l’Hellas Verona allo stadio “Bentegodi”.

“Erano più di cinque mesi che non giocavo una partita ufficiale. Finalmente abbiamo ottenuto un ottimo risultato. Abbiamo lavorato tanto e ci abbiamo creduto. Volevamo vincere a tutti i costi. Sono davvero contento, ieri quando il Mister mi ha detto che avrei giocato non stavo più nella pelle. Della mia prestazione ritengo forse un po’ ingenuo il cartellino giallo che ho preso”.

Sulla condizione fisica: “Adesso sto bene. Durante la sosta ho avuto un problema al ginocchio, ma ora mi sento in forma”.

La squadra in generale: È forte. Noi siamo stati bravi e fortunati, ma abbiamo preparato bene questa partita. Oggi siamo stati più bassi del solito. Abbiamo giocato con cattiveria agonistica, non volevamo prendere gol. Davanti hanno tutti qualità devastanti, credo si sia visto anche in questa partita. Boga ad esempio non puoi prenderlo, o gli spari o gli fai un’entrata, (ride ndr)”

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

de zerbi sassuolo-udinese 0-1

De Zerbi dopo Sassuolo-Torino 3-3: “Non dobbiamo sentire la pressione della classifica”

Una serata nebbiosa regala ai tifosi neroverdi una partita vissuta al cardiopalma. Al Mapei Stadium …