venerdì , 30 ottobre 2020
Home / Notizie Neroverdi / Rimborsi Euro 2016: il Sassuolo riceve 276mila euro

Rimborsi Euro 2016: il Sassuolo riceve 276mila euro

Arrivano 275.927 € per il Sassuolo. Questa è la cifra che l’UEFA destinerà alla società di Piazza Risorgimento come compensi per Euro 2016.

Si tratta di fondi destinati alle squadre che hanno permesso ai propri tesserati di partecipare alla competizione europea per selezioni nazionali. Tra i neroverdi, l’unico ad aver preso parte alla spedizione francese è il croato Šime Vrsaljko, ora all’Atletico di Madrid.

La cifra è stata destinata alle società per i giocatori che hanno preso non solo alle partite della fase finale della competizione, ma anche a quelle di qualificazione, ponderando l’importo in base alla categorizzazione FIFA dei club per l’indennità di formazione. Quindi rientrano nella lista anche anche gli ex neroverdi Dejan Lazarevic e Nicola Sansone.

Leggi anche > SCAMACCA, PRIMA CONVOCAZIONE DA NEROVERDE: VA IN UNDER-18

In Italia, tante altre società hanno partecipato a questi dividendi, incassando anche molto di più in relazione al maggior apporto di giocatori alla competizione. Si pensi che il Sassuolo è quindicesimo. La Juventus è al vertice di questa classifica e riceverà dall’UEFA quasi 3 milioni e mezzo di euro, imponendosi come la prima in Europa. Seguono, in ordine decrescente: Roma, Napoli, Fiorentina, Lazio, Inter, Torino, Milan, Palermo, Udinese, Empoli, Genoa, Sampdoria, Bologna, Sassuolo, Cagliari, Cesena, Frosinone, Pescara, Chievo, Hellas Verona.

Vrsaljko

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Para tutto, o quasi, anche con la nebbia…

Ma dove lo ritrova un portiere che ti para tutto, o quasi, anche in mezzo …