mercoledì , 28 ottobre 2020
Home / Notizie Neroverdi / Reja: “Sassuolo? Non so come abbia fatto a farsi invischiare nella lotta salvezza”

Reja: “Sassuolo? Non so come abbia fatto a farsi invischiare nella lotta salvezza”

Lui è uno che nel calcio italiano ha sempre detto la sua. Con 22 squadre allenate tra i professionisti, Edy Reja è sulla piazza da quarant’anni. I più giovani se lo ricorderanno sulle panchine di Napoli, Lazio e Atalanta, ma lui è stato uno dei tecnici più vincenti della serie B.

Sono quattro le sue promozioni in A, ottenute con Brescia, Vicenza, Cagliari e Napoli, che lo mettono al pari di Beppe Iachini. Ai microfoni del Corriere dello Sport, Reja ha parlato del campionato italiano e della lotta salvezza, facendo anche riferimento al Sassuolo.

Leggi anche > ROGERIO: “QUESTA E’ LA DIREZIONE DA SEGUIRE”

Per Reja Sassuolo di carattere e pronto a salvarsi

Il tecnico si stupisce della posizione di classifica della compagine neroverde: “Il Sassuolo? È un punto di domanda perché a metà campo e in avanti ha elementi importanti e dotati tecnicamente. Non so come ha fatto a trovarsi invischiato nella lotta per la salvezza”.

Ma Reja è anche convinto che la squadra di Iachini abbia tutte le carte in regola per potersela cavare: L’aspetto caratteriale sarà fondamentale e con i pareggi contro Napoli e Milan sicuramente il Sassuolo ha dato due bei segnali”.

Leggi anche > IL SASSUOLO ACCOGLIE FILIPPO CUNSOLO, VITTIMA DEL CALCIO MARCIO

reja sassuolo

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Lukas Haraslin

Sassuolo, un altro giocatore positivo al Covid-19: è Lukas Haraslin

Dopo Jeremy Toljan, salgono a due i casi di positività al Covid-19 nella prima squadra …