mercoledì , 30 settembre 2020
Home / Campionato / Le pagelle di Sassuolo-Parma 0-1: si domina sul campo, ma è il risultato che conta
pagelle sassuolo parma
foto: Parma Calcio

Le pagelle di Sassuolo-Parma 0-1: si domina sul campo, ma è il risultato che conta

Il derby finisce con una vittoria dei gialloblù. Nonostante la formazione di Roberto De Zerbi abbia praticamente dominato sul campo, il Parma è stato più bravo a capitalizzare le occasioni, vincendo di misura con una rete di Gervinho. Gol che è arrivato in seguito a un fallo dei ducali su Berardi non sanzionato dall’arbitro né visto dal VAR, ma che ha segnato la ripartenza gialloblù. Sassuolo più volte vicino al pareggio, soprattutto nel secondo tempo, quando nel giro di due minuti prima Caputo fa tremare Colombi e poi Locatelli prende una traversa. Ecco le nostre pagelle di Sassuolo-Parma 0-1.

Le pagelle di Sassuolo-Parma

Andrea CONSIGLI 6-: non chiamato ad interventi importanti. Poche volte entra in gioco e non ha nessuna colpa nel gol di Gervinho. Salva un tiraccio di Pezzella nel finale, mettendola in angola.

Jeremy TOLJAN 6-: Dalla sua deve spesso fare i conti con un cattivo cliente come Gervinho. Perde una palla pericolosissima contro Kurtic e viene graziato per un fallo di mani netto mentre tenta di recuperare al pasticcio fatto. Sfiora il gol di pochissimo.

Filippo ROMAGNA 5,5: Qualche responsabilità nel gol di Gervinho ce l’ha anche lui, nonostante riesca più volte a chiudere in maniera determinante sugli avversari.

Gian Marco FERRARI 5,5: Gara un po’ troppo attendista, la sua. Protegge il pallone ma talvolta rischia troppo. Troppo spazio lasciato su una ripartenza avversaria porta al gol di Gervinho.

Giorgos KYRIAKOPOULOS 6+: Solita prestazione di corsa e sacrificio per il greco, che subisce molto la pressione dei ducali. Più volte pericoloso anche in avanti, arriva spesso al tiro senza mai trovare la porta. In ogni caso dimostra di meritarsi il posto fisso che De Zerbi gli riserva da un po’ di gare a questa parte.

Pedro OBIANG 6-: Si trova due volte a tu per tu con Colombi, che evita il gol di un soffio. Commette qualche fallo evitabile (dal 66′ Mehdi BOURABIA 5,5 Con lui il centrocampo purtroppo non guadagna la solidità che ci si aspettava. Rischia di regalare a Pezzella la palla del raddoppio).

Manuel LOCATELLI 6,5: Gestisce i tempi e detta i ritmi, sebbene talvolta si faccia prendere un po’ troppo dalla frenesia. È diventato il punto di riferimento della squadra Che sfortuna quella traversa!

Filip DJURICIC 6: Classe e concentrazione ma troppa imprecisione. Alcuni suoi recuperi sono da incorniciare. Il suo dialogo coi compagni di reparto non sempre è perfetto (dal 65′ Gregoire DEFREL 6-: era stato in ballottaggio con il serbo fino all’ultimo, ma Gregoire necessita ancora di un po’ di tempo prima di tornare ai suoi livelli).

Domenico BERARDI 6+: Spreca un gol praticamente già fatto, Mimmo, ma è uno di quelli più dinamici in campo (e non a caso viene atterrato un numero spropositato di volte). La sua spettacolare rovesciata non dà frutti.

Jeremie BOGA 6-: Meno sul pezzo del solito. Le voci di mercato della scorsa settimana probabilmente lo hanno deconcentrato. Ciò non gli impedisce di sfoggiare qualche buon numero dal suo repertorio di dribbling (dal 78′ Lukas HARASLIN 6: fa il suo esordio in maglia neroverde contro la sua ex squadra, gli diamo un 6 d’incoraggiamento).

Francesco CAPUTO 6: Su di lui gli avversari vanno sempre in raddoppio, sanno che il suo morso può essere letale come quello del cobra. E lo chiudono nel modo più efficace possibile. Al 78′ impegna Colombi in quella che è forse l’unica possibilità che ha avuto di far gol.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

tabellino sassuolo-parma
foto: Parma Calcio
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

I numeri di Spezia-Sassuolo 1-4: Caputo vede i 40 gol in Serie A

La prima vittoria del Sassuolo 2020/2021 non ha tardato ad arrivare: alla seconda uscita stagionale, …