martedì , 29 Novembre 2022
Mateo Cipi Sassuolo
foto: fshf.org

Giovanili Sassuolo, Mateo Cipi: “Spero di giocare in Serie A e nei campionati europei”

Mateo Cipi (Çipi) è un difensore albanese classe 2004, figlio di Geri Çipi, ex calciatore della nazionale schipetara e di Maribor, Eintracht Frankfurt e Gent. Dallo scorso autunno si sta allenando con il Sassuolo Under 18 di Cascione dopo un lungo infortunio. Il club emiliano lo aveva notato durante un’amichevole Italia-Albania Under-18 dello scorso agosto.

Intervistato dal sito ufficiale della Federazione Calcistica Albanese, si è raccontato così: “Il mio legame con il calcio è iniziato all’età di 7 anni. La persona che mi ha avvicinato a questo sport è stato mio padre, è tuttora la persona che mi consiglia di più, anche perché era un interprete nello stesso ruolo. Ha giocato in molti club in Europa e mi motiva a seguire le sue orme“.

“L’esperienza al Flamurtari mi ha fatto crescere, sia fisicamente che mentalmente. Con la prima convocazione in Nazionale Under 19 ho avuto l’opportunità di far parte della selezione. Un momento che non dimenticherò mai. La mia vita calcistica finora è stata semplice. Sono all’inizio nel calcio e spero che il calcio mi faccia crescere come persona e come giocatore“.

Sono tanti gli albanesi in serie A, spero che un giorno possa avere la possibilità di giocare a livelli tanto alti. Tutto questo influenza anche la crescita del calcio albanese. Il mio obiettivo è giocare nei campionati europei, seguendo le orme di mio padre”.

Seguici anche su Instagram

mateo cipi sassuolo
foto: shqip.media
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Stefano Turati, Sassuolo

Stefano Turati: “Problema giovani? Non è vero che non ci sono ragazzi forti in Italia”

Stefano Turati, portiere del Sassuolo attualmente in forza al Frosinone, ha parlato ai microfoni di …