domenica , 5 dicembre 2021
Home / Campionato / Le pagelle di Sassuolo-Atalanta 0-3: amara delusione al Mapei Stadium
foto: lapresse

Le pagelle di Sassuolo-Atalanta 0-3: amara delusione al Mapei Stadium

Situazione pesante per il Sassuolo, che stavolta delude con una sconfitta netta. Un’Atalanta in ottima forma si è limitata a sfruttare gli spazi concessi dai neroverdi, pungendo quando necessario e portandosi a casa i tre punti grazie ad un secco 0 a 3. Non incisiva affatto la squadra di Di Francesco,  che resta ferma in sedicesima posizione.

foto: lapresse
foto: lapresse

LE PAGELLE PER SASSUOLO-ATALANTA 0-3

Andrea CONSIGLI 5,5: sul primo tiro di Gomez in occasione del gol del vantaggio dell’Atalanta era riuscito a respingere: a punirlo la difesa che non ci è arrivata. Nonostante tutto fa un paio di parate decisive, evitando una situazione più pesante.

Marcello GAZZOLA 5,5: riesce a chiudere un intervento pericoloso di Gomez nel primo tempo e a dare una certa sicurezza davanti alla porta, almeno fino al gol di Caldara, dove non è esente da una certa dose di colpa. Dopo l’uscita di Lirola si vede un po’ in avanti e arriva diverse volte al tiro.

Francesco ACERBI 5,5: meno preciso del solito. Qualche entrata decisiva e un guizzo in avanti ma nulla di più.

Emanuele TERRANOVA 5,5: nelle poche volte in cui riesce ad intercettare gli attaccanti avversari è impeccabile. Gli manca ancora un po’ il fiato.

Pol LIROLA 5-: soffre le corse di Spinazzola e del Papu Gomez, tanto è vero che gli attacchi degli avversari arrivano spesso dalla sua fascia. Di Francesco lo toglie alla mezz’ora per ragioni essenzialmente tattiche (dal 30′ Federico RICCI 5,5: si inventa un paio d’azioni che non hanno seguito, il suo ingresso non riesce a dare incisività alla partita).

Davide BIONDINI 5: ci mette i polmoni e la forza fisica, tanto è vero che si guadagna l’ammonizione prima che si arrivi al quarto d’ora di gioco. Non è il filtro visto contro gli austriaci. Al rientro salterà la Sampdoria.

Lorenzo PELLEGRINI 5-: due o tre volte torna in difesa ma non riesce a incidere né in fase d’attacco né in fase di difesa (dal 70′ Luca MAZZITELLI 5,5: è l’ultima carta giocata da Di Francesco per tentare almeno di arginare i danni, fa subito salire la squadra).

Federico PELUSO 5: presidia la fascia sinistra con una certa insicurezza e numerose sbavature in fase di controllo. Un fallaccio su Kurtic gli costa il giallo.

Matteo POLITANO 5,5: non si vede molto, ma riesce a creare qualche azione interessante. Sul finale del primo tempo trova il portiere dell’Atalanta sulla sua strada, mentre al 73′ colpisce la traversa. Un disastro in fase difensiva: è lui a perdere palla su Gagliardini sull’azione del gol di Caldara.

  • Grégoire DEFREL 6: Solita partita di grinta e pressing per il giocatore francese, che quando riesce a toccar palla trova sempre il modo di rendersi pericoloso. La traversa gli nega il gol che avrebbe meritato: è l’unico dei neroverdi ad ottenere la sufficienza.
  • Alessandro MATRI 4,5: Impreciso e confuso con la palla. Si vede poco e male, tranne per un assist a Pellegrini (dal 45′ Pietro IEMMELLO 5: piuttosto evanescente, con un’alta percentuale di palloni persi).
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

convocati spezia sassuolo

Convocati Spezia-Sassuolo: rientra Boga, Djuricic e Goldaniga ancora indisponibili

Sono 22 i convocati di mister Dionisi per Spezia-Sassuolo, gara in programma domani, domenica 5 …