venerdì , 2 Dicembre 2022
sassuolo-inter amichevole
foto: sassuolocalcio.it

Le pagelle di Sassuolo-Inter 1-2: difesa in chiaroscuro, Lauriente’ certezza

LE PAGELLE AI PROTAGONISTI NEROVERDI DI SASSUOLO-INTER 1-2

Andrea CONSIGLI 6 Non ha particolari colpe sui gol nerazzurri, per il resto ordinaria amministrazione e poco più. fino alla grandissima parata sul colpo di testa di Lautaro.

Jeremy TOLJAN 5,5 Consueta gara senza fronzoli per il terzino tedesco, che si fa però meno brillante con l’avanzare dei minuti.

Martin ERLIC 6- Si conferma utile pedina nel reparto arretrato titolare ma ha qualche responsabilità sulla rete di Dzeko. Chiude bene su Lautaro nel finale. Dall’82’ Kaan AYHAN sv

Gian Marco FERRARI 5,5 Autore di chiusure provvidenziali in avvio, il capitano commette una sola sbavatura significativa a metà primo tempo, quando è costretto a fermare Dzeko con le cattive e prende il giallo. Si perde sempre il bosniaco sull’1-2. Dall’89’ Ruan TRESSOLDI 5 Nei pochi minuti giocati si fa notare per un errore e un successivo giallo pressoché gratuito.

ROGERIO 6,5 Duello con alterne fortune quello del brasiliano con Dunfries, che talvolta lo batte in velocità. L’assist al bacio per Frattesi pesa nella valutazione complessiva, anche se perde un pallone potenzialmente sanguinoso a pochi minuti dalla fine.

Davide FRATTESI 7 Crea la prima occasione neroverde con uno dei suoi inserimenti e in generale fa valere il suo dinamismo. Firma la terza rete in campionato, confermando come lo scorso anno un feeling con il gol nelle prime giornate. Dall’82’ Agustin ALVAREZ sv

Maxime LOPEZ 6+ Grinta e precisione, forse un po’ più in affanno che nelle gare precedenti.

Kristian THORSTVEDT 6,5 Costringe spesso gli avversari al fallo per tenere a bada la sua fisicità e un dinamismo non comune per un giocatore della sua stazza. Sta avanzando nelle gerarchie. Dal 70′ Abdou HARROUI sv

Emil CEIDE 5,5 Causa il primo giallo della gara, sventolato sotto il naso di Asllani. Ancora non sembra del tutto nel pieno del gioco pur avendo fatto notare timidi passi avanti. Poco lucido sotto porta, si spegne nella ripresa. Dal 70′ Janis ANTISTE sv

Andrea PINAMONTI 5,5 L’altro ex di giornata Acerbi lo francobolla. Impegno innegabile ma non riesce praticamente mai a rendersi realmente pericoloso. 

Armand LAURIENTE’ 7+ Il principale creatore di pericoli della fase offensiva neroverde è ancora il 45. Pedinato dal malcapitato D’Ambrosio, il francese si appresta a portare a Dionisi non pochi grattacapi al rientro di Traore’.

Alessio DIONISI 6- Il mister non ha grosse colpe per il risultato: con i cambi dimostra di voler raddrizzare il risultato ma questa volta l’esito della gara non sorride ai neroverdi.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

focus junior traorè

Sassuolo, il punto alla sosta: quando vedremo il miglior Traorè?

E’ dedicato a Hamed Junior Traorè, il terzo degli approfondimenti sui giocatori del Sassuolo alla …