lunedì , 25 gennaio 2021
Home / Coppa Italia / Le pagelle di Sassuolo-Cittadella 4-1
Sassuolo-Cittadella
foto: sassuolocalcio.it

Le pagelle di Sassuolo-Cittadella 4-1

LE PAGELLE DI SASSUOLO-CITTADELLA 4-1

Alberto POMINI 6,5: attento nelle rare occasioni in cui il Cittadella cerca di metterlo in difficoltà, incolpevole sul gol.

Marcello GAZZOLA 6: svolge il suo compito senza strafare, non affonda come dovrebbe in fase offensiva ma offre grande copertura.

Luca ANTEI 6: ha un cliente come Coralli, non certo facile da tenere a bada ma appare sicuro, peccato se lo perda in occasione del gol

Lorenzo ARIAUDO 7: una gara molto diligente del difensore torinese, dirige molto bene la difesa e spesso va in anticipo sugli attaccanti veneti.

Federico PELUSO 7: un motorino sulla fascia sinistra, nel primo tempo non si contano le discese e i cross che mette in mezzo all’area.

  • Davide BIONDINI 5,5: purtroppo per il “Biondo” non è una gran serata, tanta grinta e corsa ma sbaglia qualche pallone di troppo in mezzo al campo, da un suo pallone perso nasce il gol del Cittadella (dall’84’ Yussif CHIBSAH SV).

Francesco MAGNANELLI 6,5: il Puma ha acquisito sicurezza, mette ordine davanti alla difesa e fa girare bene palla.

Simone MISSIROLI 6: primo tempo da insufficienza ma nel secondo tempo mette la sua classe e la sua tecnica al servizio della squadra fornendo assist interessanti.

Domenico BERARDI 7: Mimmo insegna calcio, smista assist per Zaza e Sansone. Ad un certo punto si intestardisce nel voler cercare il gol a tutti i costi e comincia a saltare difensori veneti come birilli ma purtroppo non riesce a gonfiare la rete. Ci sarà tempo Mimmo, i tuoi gol saranno molto importanti (dall’80’ Antonio FLORO FLORES 6,5: un quarto d’ora anche per lui: una punizione che scalda le mani al portiere e un gol a chiudere i conti, cosa chiedere di più?).

Simone ZAZA 7: gli perdoniamo volentieri il gol sbagliato a tu per tu col portiere dato che si rifà subito dopo, là davanti si batte e lotta come un leone su ogni palla, talvolta con irruenza ma è questo che piace: non tira mai indietro la gamba (dall’80’ Leonardo PAVOLETTI SV).

  • Nicola SANSONE 7,5: primo tempo da spettatore o poco più, ma quando si sveglia il folletto neroverde fa ammattire tutti i difensori, velocità, dribbling e tiro. Anche Nicola si toglierà tante soddisfazioni quest’anno.
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

leonardo sernicola sassuolo spal

Sassuolo, hai visto che partita di Leonardo Sernicola?

Leonardo Sernicola sta crescendo, e molto. A maggior ragione se consideriamo che, appena un anno …