giovedì , 26 novembre 2020
Home / Campionato / Le pagelle di Napoli-Sassuolo 2-0

Le pagelle di Napoli-Sassuolo 2-0

Una sconfitta inevitabile, forse non meritatissima ma neanche ingiusta, da una parte i meriti del Napoli apparso in grande forma, dall’altra un Sassuolo che dopo appena venti minuti si trova a fare due cambi forzati, prima Antei dopo solo 7 minuti, e poi Cannavaro che molla al 22′, Biondini costretto a fare il terzino sinistro la dice lunga, e poi il fattore San Paolo, ieri erano in 40.000 a sostenere gli azzurri, un pubblico che ha sicuramente intimorito buona parte dei nostri giocatori.

Tutto sommato il Sassuolo tiene testa al Napoli per buona parte del match, peccato non aver sfruttato i 20 minuti di superiorità numerica.

LE PAGELLE DI NAPOLI-SASSUOLO 2-0

Andrea CONSIGLI 6: sui due gol subiti non ha colpe, per il resto è poco impegnato.

Luca ANTEI SV: costretto a lasciare il campo dopo 7 minuti per un infortunio al ginocchio (dal 7’ BIONDINI 5,5: costretto al ruolo di terzino sinistro, poiché Di Francesco non aveva alternative sul lato sinistro, il Biondo ce la mette tutta, ma il suo lato è quello dove il Napoli penetra con maggior facilità).

Paolo CANNAVARO 6: non si è capito se a cedere è stata la mente o il fisico, viene accolto da uno striscione che recita: “Ti hanno tolto la tua maglia, ma non la tua fede, bentornato a casa Capitano”, paolo si commuove e al 22′ viene sostituito per problemi muscolari, peccato perché fino a quel momento stava facendo un ottimo lavoro su Callejon (dal 22’ Paolo BIANCO 5: ad agosto compirà 38 anni, al suo esordio stagionale gli capita un avversario scomodo come Zapata, superiore in ogni aspetto, ci prova, ma senza alcun risultato).

Francesco ACERBI 6,5: sul gol di Zapata ha qualche responsabilità, ma dopo l’uscita di Cannavaro resta da solo a comandare la difesa neroverde, duella fino alla fine uscendone spesso vincitore.

Marcello GAZZOLA 5,5: la sua fascia è poco sfruttata dai giocatori del Napoli, lui non ne approfitta per lanciare in avanti la squadra.

Saphir TAIDER 5,5: lotta e corre parecchio, ma il suo contributo appare spesso impalpabile, ci aspettavamo qualcosa in più (dal 77′ Dejan LAZAREVIC SV).

Francesco MAGNANELLI 6,5: c’è solo un capitano, il Puma è sempre l’ultimo ad arrendersi, buona la sua prestazione, al 76′ Andujar gli nega la gioia del primo gol stagionale, togliendo dall’angolino un micidiale tiro al volo. Peccato.

Simone MISSIROLI 6: prestazione soddisfacente, lavora bene a centrocampo, ma si vede poco in attacco, Gargano gli permette di fare poco altro.

  • Domenico BERARDI 6,5: il migliore nel tridente, una continua preoccupazione per la difesa del Napoli, alcune splendide giocate e due volte vicinissimo al gol, bene anche in fase di non possesso.
  • Simone ZAZA 5: a Napoli stanno cantando; “Dove stà Zazà…“. Tanto lavoro per il nostro attaccante ma pochissima sostanza, nessun tiro in porta, Albiol non gli lascia spazi.

FLORO FLORES 6: in attacco la sua presenza è quasi impalpabile, ma va premiato il grande aiuto che da alla squadra in difesa, soprattutto dolo l’infortunio di Antei, una gara di enorme sacrificio per l’attaccante napoletano.

napoli-sassuolo-le-pagelle

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

inter-sassuolo precedenti

Serie A, le probabili formazioni di Sassuolo-Inter: c’è ottimismo per Caputo

La 9^ giornata di Serie A si aprirà sabato 28 Novembre alle ore 15:00 con …