domenica , 27 settembre 2020
Home / Campionato / Le pagelle di Napoli-Sassuolo 2-0: neroverdi a secco, non succedeva da febbraio
sassuolo-napoli 1-2
foto: foxsports.it

Le pagelle di Napoli-Sassuolo 2-0: neroverdi a secco, non succedeva da febbraio

LE PAGELLE DI NAPOLI-SASSUOLO 2-0

Andrea CONSIGLI 6-: non perfetto sul tiro di Hysaj, si riscatta con un intervento sul primo palo su Zielinski.

  • Mert MULDUR 5: va in affanno quando viene preso in velocità da Hysaj e Insigne, mentre si fa rispettare quando viene puntato. Accusa un dolore alla caviglia a fine primo tempo ed esce all’intervallo (dal 46′ Jeremy TOLJAN 6-: in linea con la crescita della squadra, è molto più presente del turco in fase offensiva, con tanti movimenti senza palla ma non altrettanti cross pericolosi in mezzo).

MARLON 6+: si ricordano due chiusure provvidenziali, una per tempo, su Milik, ma in impostazione è un po’ compassato e non sono poche le volte in cui si ferma in cerca di una linea di passaggio. Nonostante questo, il brasiliano è in crescita.

Gian Marco FERRARI 5,5: non in giornata di grazia, stecca qualche intervento e non legge bene alcuni filtranti. Qualche rischio di troppo per il centrale ex Crotone e Samp, che non arriva alla sufficienza.

ROGERIO 5,5: da rivedere in alcune diagonali difensive su Callejon e anche in qualche traversone in mezzo, tutt’altro che preciso. Registra la sua prestazione nella ripresa, pur senza esaltare (dall’88’ Giacomo MANZARI SV).

Francesco MAGNANELLI 5,5: esce in ritardo su Hysaj, non per proprie colpe, dato che doveva essere Berardi in primis ad occuparsene. Le scorribande del Napoli lo mettono in difficoltà, il passo è diverso. Palla al piede è ancora un fattore, soprattutto nel vedere il posizionamento dei compagni e servirli in verticale.

Manuel LOCATELLI 6: un po’ in ombra quando il Napoli pressa a tutto campo, ma non si rilevano svarioni in impostazione (dall’82’ Giorgos KYRIAKOPOULOS SV).

Domenico BERARDI 6: lascia libertà di tiro ad Hysaj in occasione dell’1-0, commette qualche fallo ingenuo (ammonito già nel primo tempo) e non si intende con Muldur in fase offensiva. Meglio nella ripresa, quando si sgancia con frequenza contribuendo anche al numeroso pool di gol annullati.

Filip DJURICIC 6: qualche transizione palla al piede, ma poco filtro a metà campo. Il VAR gli annulla non uno, ma ben due gol, ed in generale è il più pericoloso sotto porta tra i suoi nel primo tempo. Sotto tono, invece, nella ripresa (dall’82’ Lukas HARASLIN SV).

  • Junior TRAORE’ 6+: è suo il piede in fuorigioco che ha portato il VAR ad annullare il secondo gol di Djuricic. Migliora nel secondo tempo, quando è implicato con i suoi assist sia nel terzo che nel quarto gol annullato (dal 73′ Giacomo RASPADORI 6: tocca dei buoni palloni ed è nel vivo dell’azione).

Francesco CAPUTO 6-: ripulisce molti palloni per i compagni, ma non sempre viene ripagato a sufficienza. Vicino al fatidico gol numero 20, ma finisce per alienarsi dalla partita.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

De Zerbi dopo Spezia-Sassuolo 1-4: “Potevamo fare anche più gol, vogliamo essere protagonisti di questo campionato”

Roberto De Zerbi ha parlato nel post-partita di Spezia-Sassuolo 1-4, raccontando la sua visione rispetto …