martedì , 19 gennaio 2021
Home / Campionato / Le pagelle di Juventus-Sassuolo 3-1: grazie ragazzi, siamo fieri di voi!
@diretta.it

Le pagelle di Juventus-Sassuolo 3-1: grazie ragazzi, siamo fieri di voi!

Le pagelle di Juventus-Sassuolo 3-1

Andrea CONSIGLI 7: ottimo l’intervento su Frabotta nel primo tempo. Incolpevole sulla staffilata all’angolino di Danilo. Incredibile il suo intervento su Ronaldo a botta sicura.

Mert MULDUR 6,5: il terzino turco si fa rispettare in entrambe le fasi, si conferma su ottimi livelli dopo le ultime uscite (dal 72′ Brian ODDEI 6+: esordio in Serie A per questo interessantissimo esterno d’attacco classe 2002. Entra con convinzione, chiedendo palla, gestendola senza paura e arrivando alla conclusione in almeno un paio di occasioni).

Vlad CHIRICHES 5,5: primo tempo sopra le righe per il difensore rumeno, che agisce d’anticipo rompendo sul nascere molti attacchi bianconeri. Tiene alto il muro fino all’82’, quando lascia passare il cross basso di Frabotta che permette a Ramsey di fare 2-1 (dall’86’ Kaan AYHAN SV).

Gian Marco FERRARI 6,5: autore di un ottimo primo tempo, un suo intervento difensivo apparecchia (involontariamente) per il destro al fulmicotone di Danilo.

Giorgos KYRIAKOPOULOS 6+: partitona per il terzino greco, che non butta via un pallone nonostante la disastrosa situazione. Peccato per la marcatura larga su Ramsey in occasione del 2-1.

Manuel LOCATELLI 7-: sollevato dall’incarico di impostare ogni azione offensiva, il Loca lavora in silenzio ma alacremente, anche in inferiorità numerica. La sicurezza con cui gestisce il pallone, spiace dirlo, è già da categoria superiore e oggi ne abbiamo avuto soltanto una conferma.

  • Pedro OBIANG 5: fino all’intervento killer su Chiesa sarebbe anche uno dei migliori in campo, con tanti palloni toccati e passaggi riusciti. Basta un fallo, tuttavia, a condannarci ad un secondo tempo sulla difensiva.

Gregoire DEFREL 7: da esterno sfoggia qualche buon gesto tecnico, viene dirottato punta con l’uscita di Caputo in favore di Toljan. Basta un guizzo alla Greg per prendersi gioco di Bonucci e Demiral e insaccare l’1-1 (dal 67′ Jeremie BOGA 6: si piazza come di consueto sulla fascia sinistra, ma le volte in cui oltrepassa la metà campo si contano sulle dita di una mano.

Filip DJURICIC 5,5: lavora molto in orizzontale e si fa vedere poco tra le linee, viene sacrificato per rinforzare la linea mediana del campo (dal 46′ Maxime LOPEZ 6: fronteggia con coraggio l’avanzata bianconera e non ha paura di impostare da dietro

  • Junior TRAORE’ 7: se già nel primo tempo si era guadagnato una sufficienza piena, con l’imbucata per Defrel la valutazione si è alzata ulteriormente. Vederlo giocare su questi livelli è davvero una gioia per gli occhi.

Francesco CAPUTO 5,5: condiziona la prestazione di Bonucci inducendolo al giallo ad inizio partita, lavora bene di sponda ma pecca di precisione nell’ultimo passaggio (dal 46′ Jeremy TOLJAN 6,5: entra bene in partita disinnescando alcune azioni pericolose).

Roberto DE ZERBI 7,5: gestisce benissimo l’inferiorità numerica e la girandola dei cambi, rischiando Oddei e vincendo la scommessa. Con un pizzico di fortuna in più, avremmo parlato di questa partita per chissà quanti anni.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Sempre difficile affrontare il Parma, un punto che arriva per la determinazione di Ferrari

“Con il Parma le partite sono sempre le stesse”. Ha ragione Gian Marco Ferrari, difensore …