sabato , 27 novembre 2021
Home / Campionato / Le pagelle di Genoa-Sassuolo 2-2: Scamacca illude i neroverdi
pagelle genoa sassuolo 2-2
foto: Sky

Le pagelle di Genoa-Sassuolo 2-2: Scamacca illude i neroverdi

Pagelle Genoa-Sassuolo 2-2

Andrea CONSIGLI 6: non può nulla sul gol di Destro, poi salva su Pandev sul finire del primo tempo. Nella ripresa cala la parata di giornata sul bolide di Ekuban. Non può nulla nemmeno sul colpo di testa di Vasquez.

Jeremy TOLJAN 7: è una spina nel fianco della difesa del Genoa. Si muove bene in fase difensiva, è devastante in quella offensiva. Confeziona un due assist perfetti per Scamacca, ma il numero 91 ne sfrutta solo uno. Nella ripresa salva un gol chiudendo in maniera impeccabile su Destro.

Vlad CHIRICHES 5,5: spesso va in difficoltà contro la velocità di Destro, ma nel momento del bisogno non si tira mai indietro. Sia lui che Ferrari si perdono Vasquez sul gol del 2-2.

Gian Marco FERRARI 5,5: più insicuro del solito. Spesso si perde l’uomo, ma salva praticamente un gol da terra in maniera abbastanza fortunosa. Non comunica con Chiriches e si perde Vasquez sul gol del pareggio.

ROGERIO 5,5: si fa sorprendere da Destro sul gol che rimette in partita il Genoa. Poi si riassesta e diventa molto più attento in fase difensiva rinunciando alle sue solite scorribande. Aveva incantato con l’Inter, oggi poteva fare meglio.

Davide FRATTESI 6,5: è sua la prima occasione del match ma la spreca mandando fuori di testa. Comincia da mediano e finisce da trequartista, giusto per sottolineare la propria poliedricità. Nella ripresa va vicinissimo al gol della domenica con un destro che esce di millimetri.

Maxime LOPEZ 5,5: soffre molto la fisicità del centrocampo del Genoa e non riesce mai ad imporsi. Nonostante tutto, si spende molto in fase difensiva e lotta fino alla fine del match (dal 92′ Edoardo GOLDANIGA SV).

Domenico BERARDI 6: mette lo zampino sul primo gol grazie ad una grande giocata al limite dell’area, poi si isola spesso e non gioca molti palloni. Dionisi non lo toglie perché è una guida per i neroverdi, ma i tifosi si aspettano sempre qualcosa in più da uno come lui (dal 92′ Francesco MAGNANELLI SV).

Filip DJURICIC 5,5: più in ombra rispetto al solito. Nel primo tempo ha l’occasione per calare il tris, ma solo Sirigu e il palo gli negano la gioia del gol. Si spende molto in fase difensiva e con il passare dei minuti si spegne (dal 74′ Giorgos KYRIAKOPOULOS 6: entra bene e va anche in gol, ma è oltre la linea dei difensori e l’arbitro annulla per fuorigioco).

Giacomo RASPADORI 7: con i suoi movimenti improvvisi mette in difficoltà la linea difensiva del Genoa per tutta la partita. Nella giornata di oggi è lui la vera anima neroverde: gli manca solo il gol per coronare una prestazione da calciatore maturo. L’intesa con Scamacca comincia a migliorare (dal 61′ Abdou HARROUI 6:entra molto bene fornendo tanto equilibrio e aiutando Maxime Lopez nella gestione della palla. Rischia di essere espulso a causa di un intervento a gamba tesa).

Gianluca SCAMACCA 7,5: bagna il suo esordio dal primo minuto con una doppietta nel giro di tre minuti. Potrebbe farne addirittura quattro, ma una volta il VAR e una volta un suo errore non gli permettono di portare a casa il pallone. Lotta su tutti e palloni e non molla mai (dal 74′ Gregoire DEFREL 6: entra bene mettendosi a disposizione della squadra. Lavora tanti palloni lottando contro la fisicità dei difensori liguri)

Alessio DIONISI 5: posticipa il cambio di Goldaniga e la sua squadra viene punita su corner. Il Sassuolo va in vantaggio di due, spreca una grande quantità di occasioni e al 90′ si fa rimontare. La prestazione, in realtà, è buona: la squadra gioca bene per gran parte della partita e si difende con ordine nel momento di massima spinta del Genoa. La prestazione, però, non basta: servono anche i punti.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Martino Cozzi

Appassionato di calcio sin da piccolo. Ha trovato in Canale Sassuolo la redazione su misura per lui nella quale poter coltivare il suo sogno: vivere raccontando il gioco più bello del mondo!

Potrebbe Interessarti

probabili formazioni milan-sassuolo

Serie A, le probabili formazioni di Milan-Sassuolo: Matheus Henrique scalpita per una maglia da titolare

La 14^ giornata di campionato vede il Sassuolo far visita al Milan, match in programma domenica 28 novembre alle …