giovedì , 24 settembre 2020
Home / Campionato / Le pagelle di Empoli-Sassuolo 1-3: Consigli salva il risultato, difesa ordinata
fonte: repubblica.it

Le pagelle di Empoli-Sassuolo 1-3: Consigli salva il risultato, difesa ordinata

Il Sassuolo batte l’Empoli al Castellani e sale a 39 punti in classifica. La gara giocatasi in terra toscana permette ai neroverdi di raccogliere il quarto risultato utile consecutivo, per complessivi otto punti in quattro partite che vogliono dire salvezza anche dal punto di vista aritmetico.

Particolarmente in evidenza i difensori messi in campo da Di Francesco, che oggi non ha mancato di sorprendere con alcune sperimentazioni avviate fin dal primo minuto: Acerbi guida il reparto con la consueta sicurezza e Letschert, al rientro dopo diverse gare viste dalla panchina, non demerita. Merita una menzione anche Adjapong, decisamente convincente in entrambe le fasi, ma è soprattutto Consigli a fare la voce grossa con numerose parate decisive che permettono alla squadra di blindare la vittoria.

Il centrocampo è apparso non al meglio ma comunque complessivamente sufficiente: da segnalare la prima rete stagionale di Duncan e di Peluso, intervallate dalla settima marcatura stagionale di Alessandro Matri, che ha figurato discretamente in questo suo ritorno da titolare. Meno convincente Federico Ricci, schierato dal mister sull’esterno offensivo di sinistra al posto di Politano, mentre Berardi ha avuto modo di far valere la sua classe in diverse occasioni firmando anche un assist.

 

LE PAGELLE DI EMPOLI-SASSUOLO 1-3

  • Andrea CONSIGLI 7: qualche errore in disimpegno nel primo tempo ma nella ripresa è decisivo in almeno tre occasioni. Un buon portiere fa portare a casa diversi punti a fine stagione, e il Sassuolo ha un ottimo estremo difensore.

Claud ADJAPONG 7-: buona la prova del numero 98 che non disdegna di proporsi in avanti con discreta efficacia. Eccellente un’accellerazione nel secondo tempo che lo porta a seminare il panico nella difesa avversaria. Nel finale viene spostato sulla linea dei centrocampisti.

Timo LETSCHERT 6: talvolta in affanno su Pucciarelli, non commette nemmeno grossi errori. Decisamente meglio da centrale che nelle sperimentazioni da terzino, nella ripresa acquisisce maggiore sicurezza (dal 74′ Paolo CANNAVARO 6,5: quattrocentesima presenza in Serie A e tanta esperienza messa in campo per blindare i tre punti. Grande chiusura su Pucciarelli nel finale).

Francesco ACERBI 7: la consueta garanzia, guida Letschert nel trovare la giusta posizione. Sicuro e affidabile, nei primi minuti della ripresa ha il merito silenzioso di mantenere in carreggiata la squadra.

Federico PELUSO 6+: un “più” dovuto al gol che ritrova dopo un anno, per il resto una partita ordinaria senza grosse sbavature.

Stefano SENSI 6-: appare a volte spaesato nel ruolo di mezz’ala e non riesce granché ad incidere, perdendo qualche pallone di troppo. Un passo indietro rispetto alla gara contro il Napoli ma comunque una prestazione vicina alla sufficienza.

Alberto AQUILANI 6-: gara senza infamia né lode, al cospetto di una squadra che oggi ha mostrato poca precisione in mezzo al campo specie nella prima frazione di gara.

Alfred DUNCAN 6,5: mette in campo il solito agonismo anche se ultimamente sembra preda di eccessiva foga nei contrasti. Torna al gol e di fatto chiude la gara, costretto ad uscire anche perché ammonito (dal 78′ Pol LIROLA SV).

Domenico BERARDI 6,5: nei primi minuti appare poco brillante e spreca una grande occasione, migliora alla distanza. Suo l’assist per l’1-2 di Matri.

Alessandro MATRI 6,5: mette lo zampino nei primi due gol, siglando il secondo dopo oltre due mesi e mezzo di astinenza, e partecipa molto di più di altre occasioni allo sviluppo della manovra. Cala nel secondo tempo.

  • Federico RICCI 6- Gioca numerosi palloni, l’impegno è innegabile ma non risulta precisissimo in una posizione di campo insolita per lui. Causa il rigore del momentaneo 1-1 (dal 74′ Matteo POLITANO 6: contribuisce alla fase difensiva in una zona da cui provengono numerosi attacchi finali da parte del padroni di casa).

 

fonte: repubblica.it
fonte: repubblica.it

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

sassuolo-cagliari numeri statistiche

I numeri di Sassuolo-Cagliari 1-1: neroverdi arrembanti, sardi attenti in difesa

Sassuolo-Cagliari 1-1, prima giornata della serie A 2020/2021, è stata una partita capace di regalarci …