martedì , 24 novembre 2020
Home / Campionato / Le pagelle di Cagliari-Sassuolo 2-1: solo 4 le sufficienze

Le pagelle di Cagliari-Sassuolo 2-1: solo 4 le sufficienze

Prestazione deludente quella dei neroverdi che arrivano al Sant’Elia con la presunzione di portare a casa il risultato ancor prima di entrare in campo, il cagliari gioca d’astuzia, aspetta i neroverdi nella propria metà campo e sfrutta ogni possibile ripartenza, missione riuscita perché il Sassuolo oltre a tanto possesso palla riesce a fare poco altro.

E’ mancato la determinazione, difesa e centrocampo faticano e l’attacco è completamente assente, per il Cagliari ci vuole davvero poco per fare risultato contro questa squadra.

LE PAGELLE DI CAGLIARI-SASSUOLO 2-1

Andrea CONSIGLI 6: non compie interventi straordinari, ma sui due gol non ha colpe.

Marcello GAZZOLA 5,5: tanto impegno ma poca sostanza, Ekdal in splendida forma gli rende la giornata parecchio difficile.

Paolo CANNAVARO 5,5: si divide le colpe con Acerbi sul primo gol subito, partita sottotono per il difensore neroverde che soffre la fisicità degli attaccanti avversari, nel finale evita il gol del 3-1 salvando sulla linea di porta.

Francesco ACERBI 5: tra i protagonisti, ma non in positivo, si perde Rossettini sul gol dell’1-0, viene espulso lasciando la squadra in 10, nel momento in cui Di Francesco mette in campo il quinto attaccante. Nota positiva il gol del pareggio, ma poco più.

  • Sime VRSALJKO 6,5: il migliore della difesa, sulla fascia dà il massimo, attento in difesa e spinge la squadra in avanti, prestazione positiva e propositiva.

Matteo BRIGHI 5,5: lento, soffre costantemente gli inserimenti degli avversari (dal 69’ Sergio FLOCCARI 5,5: quasi mezz’ora di gioco per lui, ma non riesce a lasciare il segno della sua presenza).

Francesco MAGNANELLI 5,5: tanta corsa ma non basta, il capitano ci ha dimostrato di saper fare molto di più, non è stata la sua partita migliore (dall’86’ Leonardo PAVOLETTI SV).

Simone MISSIROLI 6: il gol del pareggio arriva da un suo colpo di testa, durante la gara sbaglia poco ma il reparto offensivo non coglie gli spunti proposti dal centrocampista.

Domenico BERARDI 5,5: poco ispirato, cerca spesso l’azione personale e tenta diverse conclusioni poco precise che creano ripartenze per gli avversari. Giornata no per il nostro talento.

  • Simone ZAZA 5: assente, non aiuta i compagni e viene costantemente limitato da Capuano, le voci di mercato non lo stanno aiutando a rimanere concentrato.

Nicola SANSONE 5: mai incisivo, poco preciso, i pochi palloni che gli arrivano riesce quasi sempre a sprecarli (dal 62’ Antonio FLORO FLORES 6: in trenta minuti di gioco crea più di quanto fatto dai compagni di reparto in tutta la partita, si dimostra attaccante puro, quando può mira e calcia verso la porta).

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

inter-sassuolo precedenti

Serie A, le probabili formazioni di Sassuolo-Inter: c’è ottimismo per Caputo

La 9^ giornata di Serie A si aprirà sabato 28 Novembre alle ore 15:00 con …