mercoledì , 30 settembre 2020
Home / Campionato / Le pagelle di Cagliari-Sassuolo 4-3: ancora i soliti errori
Cagliari-Sassuolo
foto: repubblica.it

Le pagelle di Cagliari-Sassuolo 4-3: ancora i soliti errori

Ormai non ha più gusto guardare le partite del Sassuolo, non per la posizione di classifica ma per l’andamento delle partite, tutte uguali e tutte con il solito esito: la sconfitta. Apre la contesa il gol di Sau in apertura di match (inaudito!) su situazione di calcio d’angolo (mai successo). Il Sassuolo pareggia con il primo gol in Serie A di Claud Adjapong, imbeccato perfettamente da un comunque pessimo Mazzitelli. Due minuti dopo, Pellegrini trova un gran gol dal limite dell’area, ma viene poi espulso per un fallo di gioco: decisione più che discutibile di Celi.

Il Cagliari inserisce tutti gli attaccanti che ha e si espone ai contropiedi del Sassuolo: grandissima partita di Ragusa, che si fa sempre trovare pronto sulla fascia sinistra. Con astuzia, l’esterno siciliano si guadagna il calcio di rigore realizzato poi da Acerbi. Poi, il cataclisma, piuttosto prevedibile: segnano Borriello e due volte Farias.

Cagliari-Sassuolo
foto: repubblica.it

 

LE PAGELLE DI CAGLIARI-SASSUOLO 4-3

Andrea CONSIGLI 5,5: ancora le solite insicurezze nella presa del pallone. Sul primo gol di Sau, poteva bloccare la sfera.

Pol LIROLA 5: non gli si chiede di attaccare, almeno non in una situazione come quella di oggi. Stenta a coprire sulla propria fascia e regala con un lancio sconsiderato la palla del 4-3 a Farias (dall’81’ Alessandro MATRI SV).

Luca ANTEI 5,5: gioca bene, ma a partire da un piccolo errore sembra che gli cada il mondo addosso e perde la concentrazione.

Francesco ACERBI 6,5: regala l’effimera illusione della vittoria, dietro però traballa anche lui, soprattutto sul gol di Borriello.

Federico PELUSO 5,5: il solito Peluso, con qualche fallo regalato e letture da rivedere.

Luca MAZZITELLI 5,5: l’assist per Adjapong è bellissimo, ma quando si mette in moto è un disastro. Sempre indeciso sul da farsi. Viene ancora ammonito: era diffidato (dall’82’ Federico RICCI SV).

  • Stefano SENSI 5: inesistente in impostazione, quando si lancia oltre la metà campo in contropiede è anche peggio. Butta via due contropiedi, uno per tempo. 

Lorenzo PELLEGRINI 6,5: insufficiente nella prima mezz’ora, la ricezione palla e la transizione conclusa con il terzo gol stagionale sono però da incorniciare. Espulso per un intervento sì duro ma di certo non sanzionabile con un rosso.

  • Claud ADJAPONG 7: non è un premio alle origini sassolesi o al fatto di essere un giovane, oggi è stato davvero il migliore in campo. Deve farsi tutto il campo, avanti e indietro, a maggior ragione dopo l’espulsione di Pellegrini. Scatta coi tempi giusti in occasione del gol (dal 65′ Emanuele TERRANOVA 6: mette il piede sul tiro-cross di Farias, la sfortuna ha voluto che la sua deviazione spiazzasse Consigli).

Gregoire DEFREL 5,5: come sempre bene in pressing, oggi solitario e infruttuoso. Davanti si vede pochissimo però, la squadra non sale dalle sue sponde ma dalle transizioni laterali.

Antonino RAGUSA 6+: sarebbe probabilmente stato il migliore in campo senza il liscio che ha portato al 3-3 rossoblu. Benissimo in contropiede, guadagna il rigore del 3-1 e fa salire più volte la squadra.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

I numeri di Spezia-Sassuolo 1-4: Caputo vede i 40 gol in Serie A

La prima vittoria del Sassuolo 2020/2021 non ha tardato ad arrivare: alla seconda uscita stagionale, …