martedì , 29 settembre 2020
Home / Campionato / Le pagelle di Benevento-Sassuolo 1-2: ossigeno puro per i neroverdi
Benevento-Sassuolo 1-2, esultanza
foto: foxsports.it

Le pagelle di Benevento-Sassuolo 1-2: ossigeno puro per i neroverdi

Il Sassuolo vince lo scontro diretto con il Benevento e ottiene tre punti importantissimi per la classifica: della partita odierna non si può certo dire che sia stata dominata, né tantomeno che si siano visti miglioramenti dal punto di vista del gioco. Per dovere di cronaca, il Sassuolo ha invece mostrato svogliatezza, soprattutto nel segmento di gara in superiorità numerica, e ha persino rischiato di subire la rimonta sannita. La reazione vera e propria è arrivata soltanto nel recupero dove, oltre al gol segnato da Peluso, il Sassuolo ha colpito due traverse, una su rigore di Berardi e l’altra su una deviazione involontaria di un giocatore del Benevento verso la propria porta. Bene su tutti Politano, mentre è da rivedere il centrocampo.

Benevento-Sassuolo 1-2, esultanza
foto: foxsports.it

 

LE PAGELLE DI BENEVENTO-SASSUOLO 1-2

Andrea CONSIGLI 6,5: compie un grandissimo intervento a mano aperta sul tiro a botta sicura di Chibsah. Non può nulla sul tap in sotto misura di Armenteros.

Marcello GAZZOLA 6+: ottima prova offensiva per il numero 23, che non di rado lascia però molti spazi alle sue spalle.

  • Paolo CANNAVARO 7: spesso lasciato da solo in campo aperto contro i veloci esterni del Benevento, fa valere la propria esperienza in ogni contrasto. Armenteros gli dà del filo da torcere, ma alla lunga il difensore napoletano vince il duello.  

Francesco ACERBI 6+: nel primo tempo si ricorda un intervento in sforbiciata e tanta conduzione palla, dopo la pausa non sempre velocizza la manovra a dovere.

Federico PELUSO 6,5: uno dei peggiori in campo per oltre un’ora di gioco, durante la quale ha sofferto Ciciretti senza offrire supporto a Ragusa. Nelle battute finali inizia ad alzare il proprio raggio d’azione e trova l’insperato 2-1 al 93′ su colpo di testa.

Davide BIONDINI 5,5: prima della sua uscita dal campo per infortunio incide poco, non fa valere le proprie doti migliori (dal 62′ Stefano SENSI 5,5: da una sua palla persa sulla trequarti neroverde è originato il momentaneo pareggio sannita. Si sveglia soltanto negli ultimi dieci minuti).

Francesco MAGNANELLI 5+: al di là di un’illuminante apertura per Gazzola nel primo tempo, dal Puma ci si aspetta molto di più. Non dà la scossa alla squadra quando è in superiorità numerica, gestisce un giro palla lento e orizzontale (dal 91′ Diego FALCINELLI SV).

Simone MISSIROLI 6: ha la fortuna/bravura di intercettare il rinvio maldestro di Brignoli e servire Matri per l’1-0 neroverde. Attacca gli spazi quando può, senza creare grattacapi alla retroguardia giallorossa.

Matteo POLITANO 6,5: quando si mette in proprio è pericoloso, ma quando si traveste da uomo assist lo è ancora di più. Una spina nel fianco costante per il Benevento.

Alessandro MATRI 6: nel primo tempo fallisce un’occasione non semplice capitatagli sul mancino, mentre sul suggerimento di Politano in apertura di ripresa sbaglia in modo grossolano. Meno male che, neanche un minuto dopo, ha avuto il tempo di rifarsi segnando l’1-0.

  • Antonino RAGUSA 5+: ha il merito di aver causato entrambe le ammonizioni comminate a Letizia, ma il suo feeling con la porta si conferma bassissimo (dal 72′ Domenico BERARDI 5+: tocca molti palloni ma compie numerosi errori di misura, nonostante il calcio d’angolo che pennella sulla testa di Peluso per il definitivo 2-1 sia perfetto. Sull’ennesimo rigore da lui sbagliato servirebbe una riflessione: non sarebbe forse meglio cedere l’onere a qualcun altro?). 
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

I numeri di Spezia-Sassuolo 1-4: Caputo vede i 40 gol in Serie A

La prima vittoria del Sassuolo 2020/2021 non ha tardato ad arrivare: alla seconda uscita stagionale, …