sabato , 26 settembre 2020
Home / Settore Giovanile Sassuolo / Primavera Sassuolo / Il Sassuolo Primavera rimonta la SPAL: finisce 3-3 a San Michele

Il Sassuolo Primavera rimonta la SPAL: finisce 3-3 a San Michele

E’ appena terminata la prima amichevole stagionale del Sassuolo Primavera: sul sintetico di San Michele, i ragazzi di mister Bigica rimontano per due volte la Primavera della SPAL agguantando il 3-3 in extremis. A regalare il definitivo pari ai neroverdi sono stati due 2003 subentrati dalla panchina, Biondelli e Capogna. Di Monticelli il momentaneo 1-1 nel primo tempo.

La formazione titolare è quasi interamente composta da ragazzi del 2002, ben nove: le uniche due eccezioni sono Zacchi (2003) e Pinelli (2001), quest’ultimo l’unico fuoriquota in distinta oggi. Bigica adotta un 4-3-3 per la prima uscita: Crotti, Uni, Operato e Monticelli compongono la cerniera difensiva; a centrocampo, il mediano Galli è affiancato da Mitrov e Aucelli. Pinelli e Caniparoli agiscono da esterni offensivi in supporto all’unica punta Micheal. In panchina trovano posto molti 2003: oltre ad Abubakar, che si allena fin dal primo giorno con Bigica, sono stati convocati Biondelli, Capogna, Casolari, Cavallini, Lazzaretti e Pieragnolo.

Leggi anche > SASSUOLO UNDER 18: LA ROSA DEI 2003 DI PENSALFINI

Come detto, nel 4-3-3 di Bigica trova posto anche Andrea Monticelli, tornato dal prestito al San Donato Tavarnelle: è proprio del terzino il gol del momentaneo 1-1 intorno alla mezz’ora del primo tempo, immediatamente vanificato dal 2-1 di Seck. Il capitano estense, oltre ad aver aperto le marcature dopo pochi minuti del primo tempo, segna anche il terzo gol dei suoi ad inizio ripresa: tripletta per lui.

La partita sembra già in cassaforte per gli ospiti, ma i subentrati dalla panchina la pensano diversamente: nel giro di tre minuti, Biondelli prima e Capogna poi portano nuovamente il match in equilibrio. Pareggio allo scadere, quindi, per mister Bigica all’esordio sulla panchina del Sassuolo. Rispetto alle indicazioni del raduno, sono tornati in gruppo nei giorni scorsi il portiere Riccardo Lugli e l’attaccante Alessio Ferla, entrambi classe 2002.

Paolo Capogna (foto: Alberto Benaglia)

SASSUOLO-SPAL 3-3

RETI: 3 Seck (SP), Monticelli (SA), Biondelli (SA), Capogna (SA).

SASSUOLO (4-3-3): 1 Zacchi (21’st Lugli); 2 Crotti (21’st Lazzaretti), 4 Uni (12’st Grumo), 6 Operato (21’st Ferla), 3 Monticelli (21’st Cavallini); 7 Mitrov (1’st Abubakar), 5 Galli (12’st Simonetta), 8 Aucelli (12’st Cannavaro); 11 Pinelli (21’st Biondelli), 9 Micheal (21’st Pieragnolo), 10 Caniparoli (21’st Capogna).
A disposizione: Cermaglia, Casolari.
Allenatore: Emiliano Bigica.

SPAL: Galeotti, Savona, Kitenge, Raitanen, Csinger, Roda (28’st Mamas), Teyou (15’st Duffour), Semprini (15’st Stefanski), Piht (28’st Campagna), Seck (15’st Pilotto), Ellertsson (15’st Salvemini).
A disposizione: Rigon, Szyska, Laos, Maksymowicz.
Allenatore: Giuseppe Scurto.

Arbitro: Sig. Negrelli di Finale Emilia.
Assistenti: Sig. Scardovi di Imola e Sig. Melnychuk di Bologna.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Sassuolo Primavera: grave infortunio al menisco per Micheal

Non ha pace la carriera di Chiemerie Micheal, attaccante classe 2002 del Sassuolo Primavera: come …