mercoledì , 19 giugno 2019
Home / Campionato / I numeri di Sassuolo-Roma 0-0: primo punto al Mapei contro i Giallorossi

I numeri di Sassuolo-Roma 0-0: primo punto al Mapei contro i Giallorossi

Non crolla il tabù, il Sassuolo neanche quest’anno riesce ad ottenere i tre punti contro la Roma, unica “big” contro la quale i neroverdi non sono mai riusciti a vincere nella massima serie. Arriva però il primo storico punto tra le mura amiche contro i capitolini: prima d’ora, nei 5 precedenti disputati al Mapei Stadium, i neroverdi hanno incassato solo sconfitte. Un pari a reti inviolate ottenuto grazie ad una prestazione di sostanza e corsa contro i colossi di una Roma che è la squadra più alta della Serie A (statura media di 1,85 cm). Dopo un primo tempo giocato su buoni ritmi ma avaro di emozioni, le squadre vanno più volte a sfiorare il vantaggio in una ripresa ben più movimentata.

Foto: Siti uff. Sassuolo Calcio (Boga a colloquio con mister De Zerbi)

Le motivazioni potevano fungere da ago della bilancia, ma a volte non bastano: alla Roma servivano a tutti i costi i tre punti per restare in corsa Champions ma il Sassuolo, già matematicamente salvo ci teneva a far bella figura e a migliorare qualche “inestetismo statistico”, come ribadito da mister De Zerbi nella conferenza stampa del venerdì: “Ci teniamo a fare bella figura, affronteremo la partita al 100% delle nostre possibilità. Mi da fastidio leggere sui giornali di un Sassuolo, già salvo, ‘colpevole’ di andarsi a giocare le partite per vincere contro squadre in lotta per l’Europa”.

Leggi anche > DE ZERBI DOPO SASSUOLO-ROMA 0-0: “POTEVAMO PURE VINCERE. CHIUDIAMO LA STAGIONE IN CASA CON UN PO’ DI AMARO IN BOCCA”

I numeri della partita > Reti stregate, questo è stato il “mood” della partita di ieri: 3 chiare occasioni da gol per i Sassuolo, 5 per la Roma, nel complesso 9 tiri per i neroverdi (di cui 3 nello specchio) e 17 per i giallorossi (6 nello specchio). Nel possesso palla è il Sassuolo a dominare con un 54% accompagnato da un buon palleggio (accuratezza passaggi dell’84%, 463 passaggi riusciti) e varie ripartenze che potevano essere sfruttate meglio: 109 km percorsi nel corso della gara dai neroverdi (2 in più della Roma) con una velocità media di 6,5 km/h (6,3 per i giallorossi); Ritmi elevati per buona parte della gara, lo dimostra il fatto che molti giocatori, tra cui Boga (costretto alla sostituzione) e Rogério, hanno terminato con i crampi. Palle recuperate: Sassuolo 16, Roma 17; Palle perse: Sassuolo 29, Roma 23; 10 i corner battuti: 5 per compagine; 2 legni colpiti dalla Roma. Consigli sempre decisivo: anche oggi 3 interventi decisivi ai fini dei risultato. Gol annullato a Fazio per posizione di offside.

Foto: Sito Uff. Sassuolo Calcio (La parata decisiva di Consigli su tiro di Cristante)

Campionato di Serie A alle battute conclusive: il Sassuolo punta al 10° posto, al momento lo ha in pugno ma tra esso e la matematica c’è l’ostacolo Atalanta, l’ultimo atto del campionato, quello che deciderà le sorti di una stagione capolavoro da parte dei ragazzi di Gasperini (in lotta per un piazzamento Champions). All’andata fu un sonoro 6-2 interno… I neroverdi avranno la possibilità di giocare nel loro stadio anche il ritorno: visti i lavori in corso all’Atleti Azzurri d’Italia, l’Atalanta giocherà nella sua “seconda casa” (il Mapei Stadium, già teatro delle gare di Europa League dei bergamaschi) ma sarà tutt’altro che semplice, servirà il miglior Sassuolo.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Andrea Manderioli

Andrea Manderioli
La favola del Sassuolo lo ha fatto appassionare al calcio. Possiede un archivio personale di dati statistici da lui raccolti e organizzati sul Sassuolo dell'era Mapei. Blogger e collaboratore presso un giornale locale con la passione di raccontare il mondo neroverde anche attraverso i numeri.

Potrebbe Interessarti

Giovanni carnevali ad Sassuolo, carnevali mapei football center

Carnevali: “Il Mapei Football Center è la nostra nuova casa. Sensi e Demiral? Nulla di fatto…”

Durante la presentazione del Mapei Football Center ha parlato anche l'ad del Sassuolo Giovanni Carnevali, che ha fatto un po' il punto sia sul progetto del centro sportivo, che sul futuro del Sassuolo, facendo qualche accenno anche al mercato.

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi