sabato , 15 agosto 2020
Home / Le altre di A / Guadagnare con le scommesse: falso mito o realtà?

Guadagnare con le scommesse: falso mito o realtà?

Con la ripartenza del calcio e degli sport in generale dopo l’emergenza covid anche il flusso delle scommesse sportive è tornato a crescere dopo che per praticamente tre mesi le uniche possibilità concrete per effettuare le proprie puntate erano limitate a campionati “esotici” come Bielorussia e Nicaragua oppure agli ascolti televisivi.

Di pari passo al ritorno dei giocatori sui siti dei bookmaker sono tornate tra le ricerche più digitate quelle relative a chiavi come “vincere con le scommesse”, “guadagnare con le scommesse”, “vivere di rendita con le scommesse” ed altre tutte dello stesso tenore contenutistico. Riteniamo quindi utile fornire alcune risposte a questi interrogativi, che ai giocatori più esperti sembreranno piuttosto banali, ma che in realtà incuriosiscono e non poco una buona fetta del pubblico.

Partiamo dalla questione principale, ovvero se sia o meno possibile guadagnare con le scommesse sportive. La risposta più semplice, breve e concisa che si possa dare è che si, è possibile guadagnare denaro con le scommesse sportive. Ovviamente, la risposta è tanto breve quanto sommaria. Anzitutto occorre definire meglio il concetto di “guadagnare con le scommesse” : se io gioco una schedina saltuariamente e ho la fortuna e/o bravura di azzeccare la giocata, ottengo pur sempre un incasso che può essere economicamente significativo o meno, ma che tecnicamente rappresenta pur sempre un guadagno.

Quindi, posto che il colpo di fortuna non si nega a nessuno, in questo caso è facilmente intuibile come ottenere un guadagno sia relativamente semplice. Il discorso si fa più complesso se per guadagno si intende una entrata fissa e bene o male costante. Qui ovviamente non è più sufficiente ambire a giocare una sola schedina settimanale a seconda delle nostre sensazioni e pensare di azzeccarla tutte le volte. Le scommesse di per sè sono un gioco che favorisce il banco, e per un soggetto che vince ce ne sono tantissimi altri che perdono.

Quindi non è in tal senso possibile crearsi una piccola rendita con le scommesse ? In realtà, anche in questo caso la risposta da dare è positiva, a patto che ci si organizzi in maniera “seria” per farlo. Anzitutto occorre ragionare sul medio-lungo periodo e fissarsi obiettivi inizialmente vicini e poi via via più ambiziosi, stabilendo come elemento di primaria importanza delle soglie di investimento o spesa periodiche al di sotto delle quali non scendere mai.

Una oculata ed attenta gestione del portafoglio è un elemento di vitale importanza ed imprescindibile nello sviluppo di un progetto vincente per guadagnare con le scommesse. Una volta fissato questo, è chiaro che si deve procedere ad uno studio abbastanza approfondito della materia in modo da apprendere e comprendere a fondo i tipi di quote, eventuali tecniche o accorgimenti particolari per ridurre il grado di rischio della nostra giocata o comunque aumentare le percentuali di vincita, oltre ad una necessaria cultura di base sugli sport o sui tornei sui quali si decide di puntare.

A questo punto occorre fare una doverosa precisazione : crearsi una rendita è diverso dal vivere di rendita. Riuscire a realizzare grazie alle schedine una entrata mensile costante è un risultato raggiungibile con impegno, costanza e dedizione che comunque rientra nel fattibile. Vivere esclusivamente con gli incassi delle scommesse è davvero un privilegio riservato a pochissimi eletti e non certo alla portata di tutti.

Come già anticipato in precedenza, conoscere il calcio o gli sport sui quali si decide di puntare è certamente di grande aiuto al fine di individuare le quote sulle quali investire il proprio denaro. Un errore che molti commettono è quello di andare a consultare un grande numero di statistiche relative a squadre e campionati relative a tutta la stagione in corso o addirittura anche ai campionati passati. In realtà, basta consultare i dati più significativi sulla condizione delle squadre nelle ultime partite per avere un’idea più aderente alla realtà.

Facciamo un esempio pratico : il Sassuolo nelle prime tre partite dopo il rientro dalla sospensione ha realizzato 8 gol subendone dieci; nelle ultime 6 partite prima della sospensione aveva invece subito 5 gol, quindi la metà, ed in un numero doppio di incontri. Se il prossimo weekend dovessi scegliere di puntare sul match dei neroverdi quali sarebbero i dati maggiormente significativi ? ovviamente gli ultimi, e quindi una scommessa consigliata potrebbe comprendere la quota goal, oppure un over.

Certamente lo studio delle quote e delle scommesse richiede tempo, e vanno messi in conto errori anche banali che si traducono in schedine strappate e perdenti, ma con passione e abnegazione ci si può togliere parecchie soddisfazioni. In più il web ci viene anche in aiuto, fornendoci guide, forum di appassionati, approfondimenti e rubriche, forniti da siti specializzati che giornalmente o settimanalmente magari pubblicano pronostici serie a sicuri ed affidabili o comunque danno ai propri lettori alcune indicazioni utili per quelle che sono le scommesse più vantaggiose.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

eusebio-di-francesco-lucerna-sassuolo

UFFICIALE: Eusebio Di Francesco è il nuovo allenatore del Cagliari Calcio

La notizia era nell’aria da qualche giorno, ma con la fine del campionato è diventata …