martedì , 27 luglio 2021
Home / Interviste / Giovanni Carnevali: “Orgoglioso di Berardi, Locatelli e Raspadori, fino a pochi anni fa sarebbe stato impensabile”

Giovanni Carnevali: “Orgoglioso di Berardi, Locatelli e Raspadori, fino a pochi anni fa sarebbe stato impensabile”

Giovanni Carnevali ha parlato al Resto del Carlino, rilasciando alcune dichiarazioni dopo la vittoria azzurra ad Euro 2020.

“Fino a pochi anni fa sarebbe stata una cosa impensabile: altri che sono passati di qua hanno fatto e fanno tuttora bene in nazionale, ma Berardi, Locatelli e Raspadori in azzurro ci sono arrivati dal Sassuolo. E ci hanno anche vinto un Campionato d’Europa”.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

“Mi ha inorgoglito il fatto che tutti e tre sono stati un esempio di eccellenza, che ci ha riempito di gioia, e anche di soddisfazione, aggiungendo valore al tanto che, come Sassuolo, abbiamo fatto in questi anni. Penso alla crescita di tutti e tre, e al ruolo che in questa crescita ha avuto il Sassuolo, inteso come società, come ambiente, come gruppo. Tutti fattori che hanno contribuito, nel tempo, alla crescita di Berardi, come di Locatelli e Raspadori. Bravi ragazzi, professionisti esemplari: meritano un traguardo del genere, che premia le loro qualità tecniche e personali“.

Mi spiace solo non aver potuto condividere con Giorgio Squinzi e Adriana Spazzoli questa soddisfazione enorme. La mia emozione e la mia gioia, immagino, sarebbero state anche le loro: sono stati loro per primi a credere in un progetto che ha fatto tantissima strada…”

SEGUI IL NOSTRO LIVE DI CALCIOMERCATO

Carnevali Superlega
MILAN, ITALY – JULY 26: Giovanni Carnevali of US Sassuolo Calcio attends the Serie A 2018/19 Fixture unveiling on July 26, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

De Zerbi Sassuolo Lazio

De Zerbi: “Locatelli è pronto per la Juve. Berardi non è un arrivista, vuole essere se stesso”

Roberto De Zerbi ha parlato in un’intervista a Gazzetta dei tre nazionali neroverdi: Berardi, Locatelli …