giovedì , 1 ottobre 2020
Home / Settore Giovanile Sassuolo / Under 15 Sassuolo / Giovanissimi Nazionali: battuta la Spal, ma il Cesena è ancora primo
foto: sassuolocalcio.it (foto archivio)

Giovanissimi Nazionali: battuta la Spal, ma il Cesena è ancora primo

Domenica 17 per i nostri Giovanissimi Nazionali sono stati impegnati fuori casa sul campo ostico della SPAL, formazione che ha inflitto l’unica sconfitta stagionale finora ai nostri ragazzi guidati da mister Turrini.

Giornata molto fredda quella di domenica seppur molto soleggiata ottima per disputare una gara di alta classifica su di un terreno che lascia un po’ a desiderare; comunque i 22 in campo si danno battaglia dal primo all’ultimo minuto, dando vita ad una partita molto bella, avvincente e sempre aperta.

A portare a casa i tre punti sono i nostri ragazzi che dopo varie occasioni vanificate dal portiere avversario e  altrettante sprecate dei nostri attaccanti, trovano finalmente la rete del vantaggio con Mattia Riccardi che all’ennesima palla messa in area da Fabien Petronelli raccoglie una corta respinta dell’ottimo portiere avversario e insacca da pochi passi. Un gol che corona una prestazione generosa e di qualità dei nostri Giovanissimi che dopo l’opaca gara contro il Rimini ritrovano gioco e dinamismo.

Come detto poc’anzi la SPAL ha venduto cara la pelle sfiorando il pareggio in un paio di occasioni, una in particolare dove Supermen Vitale si e dovuto superare togliendo la palla dalla testa dell’attaccante romagnolo con un tuffo alla “Holly e Benji”.

foto: sassuolocalcio.it (foto archivio)
Giovanissimi Under 15 (foto: sassuolocalcio.it)

Insuperabile anche la difesa con Riccardo Boschetti in gran forma sempre sicuro e concreto, Enrico Cucca padrone delle palle alte e Andres Zaffino che ancora una volta ha dimostra di meritare la fiducia del mister. Aggiungiamo la classe di Matteo La Rosa: ciliegina del muro difensivo neroverde. E che dire del centrocampo: seppur privo di Artioli ancora infortunato, Caminati e Notari sono ovunque e Nucci battaglia fino all’ultimo secondo contrastando e spezzando il gioco avversario.
In avanti la solita garanzia con un Mattia Riccardi in grande spolvero, oltre ai gemelli del gol Mattioli e Petronelli.

Nella prossima gara, il Sassuolo ospiterà il San Marino, occasione per dare spazio a chi ha giocato di meno, ovviamente sempre senza sottovalutare l’avversario, nonostante il pesantissimo 11-0 inflitto all’andata. la squadra di Turrini non può permettersi passi falsi, il Cesena è ancora primo.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Giovanili Sassuolo: ufficializzate le rose dalla Primavera all’Under 15

Il Sassuolo Calcio ha ufficializzato la rosa delle cinque squadre Nazionali del proprio settore giovanile: …