giovedì , 2 Febbraio 2023
raspadori museo del calcio
CREDITS FIGC

Giacomo Raspadori dona la sua maglia numero 22 al Museo del Calcio

Giacomo Raspadori ha donato al Museo del Calcio la sua maglia numero 22. E’ la FIGC, con una nota sul proprio sito ufficiale, a rendere nota la donazione da parte dell’attaccante del Sassuolo Calcio e della Nazionale Italiana, secondo giocatore più giovane (21 anni e 4 mesi) a laurearsi campione d’Europa con l’Italia dopo Pietro Anastasi nel ’68 (20 anni e 2 mesi). In foto, il momento della donazione presso il campo principale “Vittorio Pozzo” del Centro Tecnico Federale di Coverciano, dove si è radunata la Nazionale per preparare le partite di Nations League di giugno, insieme al Presidente della Fondazione Museo del Calcio, Matteo Marani. Ieri sera Raspadori, nella partita vinta al Manuzzi di Cesena contro l’Ungheria, è risultato uno dei migliori in campo.

Segui CS anche su Instagram!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Appassionato di calcio e di sport in generale, ho deciso di condividere la passione per il Sassuolo e per la scrittura con Canale Sassuolo. In redazione curo la sezione del settore giovanile. Per contattarmi, scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it.

Potrebbe Interessarti

kyriakopoulos bologna

Sassuolo, il saluto di Kyriakopoulos: “Addio necessario per quello che stavo passando”

Giorgos Kyriakopoulos ha lasciato Sassuolo dopo tre anni e mezzo. Pescato dall’Asteras Tripolis dall’allora tecnico …