venerdì , 23 aprile 2021
Home / Coppa Italia / Focus on Sassuolo-Genk: statistiche e curiosità

Focus on Sassuolo-Genk: statistiche e curiosità

Domani sera si giocherà il ritorno della gara di Europa League tra il Sassuolo e il Genk, che verrà al Mapei Stadium forte di una già acquisita qualificazione, ma con la voglia di confermarsi al primo posto del girone davanti agli spagnoli dell’Athletic Club de Bilbao. Per i neroverdi sarà l’ultima partita stagionale in Europa League, da salutare con onore in attesa di un prossimo appuntamento.

Tutti ci ricordiamo – nostro malgrado – della partita del 29 settembre scorso, nella quale gli uomini di Di Francesco tornarono dalla Fiandre dopo un disastroso 3 a 1. Karelis, Bailey e Buffel in un’ora chiusero la pratica e a poco servì la rete della bandiera di Matteo Politano.

Nel girone, i belgi sono attualmente primi con 9 punti e una miglior differenza reti rispetto ai baschi del Bilbao. L’ultima loro partita europea, contro il Rapid Vienna, è terminata con una vittoria di misura grazie ad una rete di Karelis.

Leggi anche > LUCA ANTEI: “ONORIAMO L’EUROPA E POI TESTA ALLA FIORENTINA”

sassuolo-genk-ragusa

Nella classifica della Jupiter League il Genk è attualmente nono, a dieci punti dal Waregem, un’altra squadra recente che, fondata nel 2001, conta già una coppa del Belgio e un campionato di Seconda divisione nel proprio palmarès. Il Koninklijke Racing Club Genk (questo il nome completo), è nato nel 1988 dalla fusione di due squadre preesistenti e in meno di trent’anni di vita ha vinto tre volte il campionato e quattro la coppa nazionale. Nell’ultima partita disputata, domenica scorsa, i genkies sono stati sconfitti in casa per 1 a 2, in rimonta dal Lokeren.

Il giocatore più presente della stagione è il portiere neerlandese Marco Bizot, prodotto di scuola Ajax, insieme al giovane difensore nigeriano Onyinye Ndidi (19 anni). Miglior marcatore stagionale è il greco ex-Panatinaikos Nikolaos Karelis, autore di ben 14 reti tra campionato, Europa e Coppa del Belgio

Sulla panchina della squadra siede Peter Maes, 52-enne ex portiere di Lommel, Anderlecht e Standard Liegi. Maes allena la squadra di Genk dal 2015, con un totale di 39 incontri vinti, 13 pareggiati e 25 persi.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

finale coppa italia mapei stadium

La finale di Coppa Italia si disputerà al Mapei Stadium

Dopo 12 anni, la finale di Coppa Italia non si disputerà più allo Stadio Olimpico …