domenica , 25 ottobre 2020
Home / Coppa Italia / Focus on Sassuolo-Genk: statistiche e curiosità

Focus on Sassuolo-Genk: statistiche e curiosità

Domani sera si giocherà il ritorno della gara di Europa League tra il Sassuolo e il Genk, che verrà al Mapei Stadium forte di una già acquisita qualificazione, ma con la voglia di confermarsi al primo posto del girone davanti agli spagnoli dell’Athletic Club de Bilbao. Per i neroverdi sarà l’ultima partita stagionale in Europa League, da salutare con onore in attesa di un prossimo appuntamento.

Tutti ci ricordiamo – nostro malgrado – della partita del 29 settembre scorso, nella quale gli uomini di Di Francesco tornarono dalla Fiandre dopo un disastroso 3 a 1. Karelis, Bailey e Buffel in un’ora chiusero la pratica e a poco servì la rete della bandiera di Matteo Politano.

Nel girone, i belgi sono attualmente primi con 9 punti e una miglior differenza reti rispetto ai baschi del Bilbao. L’ultima loro partita europea, contro il Rapid Vienna, è terminata con una vittoria di misura grazie ad una rete di Karelis.

Leggi anche > LUCA ANTEI: “ONORIAMO L’EUROPA E POI TESTA ALLA FIORENTINA”

sassuolo-genk-ragusa

Nella classifica della Jupiter League il Genk è attualmente nono, a dieci punti dal Waregem, un’altra squadra recente che, fondata nel 2001, conta già una coppa del Belgio e un campionato di Seconda divisione nel proprio palmarès. Il Koninklijke Racing Club Genk (questo il nome completo), è nato nel 1988 dalla fusione di due squadre preesistenti e in meno di trent’anni di vita ha vinto tre volte il campionato e quattro la coppa nazionale. Nell’ultima partita disputata, domenica scorsa, i genkies sono stati sconfitti in casa per 1 a 2, in rimonta dal Lokeren.

Il giocatore più presente della stagione è il portiere neerlandese Marco Bizot, prodotto di scuola Ajax, insieme al giovane difensore nigeriano Onyinye Ndidi (19 anni). Miglior marcatore stagionale è il greco ex-Panatinaikos Nikolaos Karelis, autore di ben 14 reti tra campionato, Europa e Coppa del Belgio

Sulla panchina della squadra siede Peter Maes, 52-enne ex portiere di Lommel, Anderlecht e Standard Liegi. Maes allena la squadra di Genk dal 2015, con un totale di 39 incontri vinti, 13 pareggiati e 25 persi.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Hellas Verona 3-3

Sassuolo: sorteggiato il tabellone della Coppa Italia, possibile quarto con la Juventus

Alle 15 di oggi pomeriggio, presso la sede della Lega Serie A di Via Rosellini …