mercoledì , 30 settembre 2020
Home / Notizie Neroverdi / Focus on Fiorentina-Sassuolo: precedenti, curiosità e gli ex della partita
sassuolo-fiorentina precedenti
foto: ansa

Focus on Fiorentina-Sassuolo: precedenti, curiosità e gli ex della partita

Domenica 3 dicembre, al Franchi di Firenze la formazione gigliata ospiterà i neroverdi di Beppe Iachini nella giornata numero 15 della serie A 2017-18. Ecco tutto quello che c’è da sapere su Fiorentina-Sassuolo: precedenti, curiosità e gli ex della partita.

La Fiorentina viene da un pareggio esterno ottenuto in extremis all’Olimpico contro la Lazio. Dodicesimi in classifica, i viola di Stefano Pioli non vincono dal 25 ottobre e contro il Sassuolo cercano una risposta. Gli emiliani, a sette punti di distanza dai gigliati, vogliono invece rifarsi della sconfitta rimediata sabato scorso contro il Verona e rilanciarsi sulla scia della vittoria in Coppa Italia contro il Bari.

Fuori dall’Europa e ancora non impegnata in Coppa Italia, la formazione toscana ha visto soltanto due giocatori sempre presenti in campo in queste prime 14 giornate, ossia capitan Davide Astori e il portiere Marco Sportiello. I due migliori marcatori sono invece l’ex Udinese Cyril Théréau e il cholito Giovanni Simeone, entrambi a quota 4.

Leggi anche > SOLIDARIETA’ NEROVERDE: IL SASSUOLO DONA STUFE E PELLET AD AMATRICE

fiorentina sassuolo precedenti
foto: ansa

Fiorentina-Sassuolo: i precedenti

Quella di domenica sarà la nona volta che le due formazioni si incrociano. Il Sassuolo ha vinto solo uno degli otto precedenti contro la Fiorentina (nel 3-4 del 6 maggio 2014). Per il resto, ci sono quattro successi viola e tre pareggi.

Al Franchi, la situazione è  un po’ più equilibrata: due vittorie della Fiorentina, un pareggio e una vittoria neroverde.

La scorsa stagione, a Firenze, finì 2-1 per i padroni di casa. Dopo essere andati in doppio vantaggio con i gol di Kalinic, Acerbi accorciò le distanze. Ma la partita sarà ricordata per l’alto numero di infortuni che colpì gli allora uomini di Di Francesco.

Fiorentina-Sassuolo: le curiosità

L’87,5% dei gol del Sassuolo in questa Serie A sono arrivati in trasferta, record in percentuale tra le squadre dell’attuale campionato. I viola avranno da temere gli uomini di Iachini, usciti carichi dalla Coppa Italia.

Inoltre, l’ultima tripletta in trasferta di Domenico Berardi in Serie A è arrivata contro la Fiorentina nel già citato match del 6 maggio 2014. Mimmo è il giocatore più prolifico della sfida, avendo segnato alla viola la bellezza di cinque gol.

Leggi anche > SCOMMETTIAMO? QUOTE E PRONOSTICO SU FIORENTINA-SASSUOLO

fiorentina sassuolo precedenti

Fiorentina-Sassuolo: gli ex della partita

Per Firenze è passato il capitano Francesco Magnanelli, all’epoca diciannovenne. Era la stagione 2003-04 e la squadra toscana militava in serie B per “meriti sportivi” dopo la risalita dalla C2. Magnanelli non riuscì ad esordire e l’anno dopo fu ceduto alla Sangiovannese.

In prima squadra è riuscito invece a giocare (e da titolare) Alessandro Matri, che dopo un deludente inizio nel Milan, passò in prestito nei viola la seconda parte della stagione 2013-14. Dopo 21 presenze e 5 gol l’attaccante fece ritorno ai rossoneri prima di cominciare un’altra lunga sequela di cessioni a titolo temporaneo.

In maglia viola ha militato anche Beppe Iachini, dal 1989 al 1994. Il cagnaccio può contare su ben 149 presenze e due reti segnate sulle rive dell’Arno.

C’è poi Stefano Pioli. Il tecnico della Fiorentina è stato al timone della squadra di Squinzi nella stagione 2009-2010, in serie B. Pioli portò il Sassuolo ad uno storico quarto posto in serie B e a una semifinale play-off persa contro il Torino.

Fiorentina-Sassuolo: il confronto tra i tecnici

In carriera, Pioli ha sfidato nove volte la sua ex squadra, dalle panchine di Piacenza, Chievo, Bologna, Lazio e Inter. Quattro volte l’ha spuntata lui, quattro il Sassuolo e una volta è finita in parità.

Per quanto riguarda Iachini, il nuovo mister neroverde non ha mai vinto una gara contro la Fiorentina, pareggiandone 5 e perdendone 4 in un totale di nove scontri.

Per ben tredici volte, invece, i due tecnici si sono trovati uno di fronte all’altro. In leggero vantaggio Iachini, che ha vinto 5 volte contro le 4 di Pioli.

Leggi anche > SASSUOLO, GUARDIAMO AL BICCHIERE MEZZO PIENO

foto: repubblica.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Alessandro Pilati

Prestiti Sassuolo, Settimana 1: riparte tutto il calcio, fino alla Serie D

SERIE A Cristian DELL’ORCO: in campo 87′ in Spezia-Sassuolo 1-4. Edoardo GOLDANIGA: in campo 90′ …