venerdì , 23 ottobre 2020
Home / Campionato / FINALE Fiorentina-Sassuolo 2-1
Fiorentina-Sassuolo
foto: sassuolocalcio.it

FINALE Fiorentina-Sassuolo 2-1

IL TABELLINO DI FIORENTINA-SASSUOLO 2-1

Marcatori: 10′ e 40′ Kalinic, 75′ Acerbi

FIORENTINA: Tatarusanu; Salcedo, G.Rodriguez, Astori, Oliveira; Vecino, Badelj; Chiesa (94′ Milic), Ilicic (69′ Tello), Bernardeschi (86′ Sanchez); Kalinic.
A disp: Lezzerini, Dragowski; De Maio, Zarate, Cristoforo, Hagi, Perez.
All. Paulo Sousa.

SASSUOLO: Consigli; Gazzola (61′ Lirola), Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Magnanelli (72′ Mazzitelli), Sensi (67′ Iemmello); Ricci, Defrel, Ragusa.
A disp: Pegolo, Pomini; Dell’Orco, Antei, Adjapong, Pierini, Matri.
All. Eusebio Di Francesco

Arbitro: Fabbri di Ravenna
Assistenti: Tasso di La Spezia – Mondin di Treviso
IV Ufficiale: Valeriani di Ravenna
Addizionali di porta: Massa di Imperia – Martinelli di Roma 2

Note: ammoniti Salcedo (F), Peluso (S), Astori (F), Kalinic (F)

 

LA DIRETTA TESTUALE DI FIORENTINA-SASSUOLO

FINE DELLA GARA: Sassuolo che esce sconfitto per 2-1. Alla doppietta di Kalinic nel primo tempo ha risposto Acerbi nella ripresa. Finale in forcing per i neroverdi che non riescono a pervenire al pareggio.

94′ – Terzo e ultimo cambio per la Fiorentina, fuori Chiesa dentro Milic.

93′ – Ricci arriva alla conclusione, Tatarusanu para con tranquillità.

92′ – Ancora Consigli su Kalinic. Cannavaro esce dal campo, dolorante al ginocchio. Davvero uno stillicidio.

90′ – Gran parata di Consigli su Salcedo. Cinque minuti di recupero concessi da Fabbri.

89′ – Cannavaro, palesemente con poche forze, e Acerbi lottano come leoni anche in fase di impostazione.

86′ – Secondo cambio per la Fiorentina, dentro Sanchez per Bernardeschi.

85′  – Consigli mette in angolo una potente conclusione di Chiesa.

80′ – Grande reazione neroverde alla malasorte del doppio infortunio Gazzola-Magnanelli. Ora il Sassuolo pressa a tutto campo alla ricerca del pareggio.

77′ – Scontro tra Kalinic e Cannavaro, il difensore neroverde viene vistosamente fasciato sul capo.

75′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLL del Sassuolo con Acerbi, che dopo un’azione insistita e un grande batti e ribatti in area insacca alle spalle di Tatarusanu!

72′ – Tello si invola verso la porta ma conclude a lato.

71′ – Terzo cambio obbligato: dentro Mazzitelli per il capitano. Non ci sono parole, per il Sassuolo una stagione nera.

70′ – INCREDIBILE: Magnanelli cade male e subisce una botta al ginocchio.

68′ – Cambio per la Fiorentina, fuori Ilicic e dentro Tello.

67′ – Giallo per Badel che stende Defrel. Sulla successiva punizione Ricci mette in mezzo, Peluso e Iemmello non riescono a impattare con la sfera.

66′ – Secondo cambio per il Sassuolo: dentro Iemmello per Sensi, si va verso il 4-2-4.

64′ – Peluso, che peraltro era diffidato, viene ammonito per un fallo su Chiesa. Neppure per il numero 13 è la migliore delle partite.

63′ – Magnanelli continuamente pressato da Vecino rischia spesso di perdere palloni. Non una grande serata per il capitano.

61′ – Cambio per il Sassuolo: Gazzola non ce la fa, al suo posto entra Lirola.

59′ – Gazzola cade male dopo un contrasto e prende una brutta botta alla schiena, sanitari in campo.

56′ – Bernardeschi pressa Cannavaro che perde il pallone, recupera in extremis Acerbi.

52′ – Bel cross basso di Gazzola, il pallone non arriva a Ricci.

51′ – Sensi colto in fuorigioco, non riesce a finalizzare un bel lancio di Pellegrini.

47′ – Chiesa fa ammattire Peluso e arriva alla conclusione, palla a lato.

VIA ALLA RIPRESA, nessun cambio da segnalare.

FINE PRIMO TEMPO. Fiorentina avanti per due reti a zero grazie a una doppietta di Kalinic. Neroverdi che riescono a creare occasioni ma non a trasformarle in rete anche grazie a due strepitosi interventi di Tatarusanu su Acerbi e Ricci.

45′ – Viene concesso un minuto di recupero.

41′ – Straordinaria parata di Tatarusanu su Ricci da distanza ravvicinata. Secondo salvataggio quasi miracoloso del portiere viola.

39′ – Raddoppio della Fiorentina. Ancora Kalinic, che insacca con un gran colpo di tacco su cross di Chiesa.

37′ – Cannavaro chiude su Kalinic a pochi passi dalla porta neroverde.

36′ – Fiorentina stabilmente nella metà campo neroverde. I viola non trovano spazi, il Sassuolo si chiude con ordine.

33′ – Conclusione pericolosa di Ilicic che esce alla destra di Consigli.

31′ – Di Francesco richiama in modo colorito i propri difensori invitandoli a favorire maggiormente la costruzione del gioco.

29′ – Ancora un errore difensivo della viola con Defrel che serve Ragusa, il quale passa la sfera a Sensi che mette un pallone in mezzo che non risulta essere né un tiro né un cross. Sassuolo ancora pericoloso, è il momento di concretizzare.

25′ – Bella partita al Franchi, con continui capovolgimenti di fronte.

20′ – Ragusa ancora vivace sulla fascia sinistra, dove trova spesso il contrasto con gli avversari. Poco fa l’esterno neroverde ha causato l’ammonizione di Salcedo.

17′ – MIRACOLO di Tatarusanu sul grandissimo colpo di testa di Acerbi che si stava infilando in porta!

16′ – Sassuolo che spinge a caccia del pareggio: punizione di Pellegrini respinta dalla barriera, successiva conclusione di Gazzola deviata in angolo.

12′ – GRANDE OCCASIONE per i neroverdi, la Fiorentina perde un pallone sulla trequarti, Defrel si libera al tiro e cerca la soluzione di destro ma non trova la porta di poco.

11′ – Lancio di Acerbi che coglie Defrel in posizione di fuorigioco.

10′ – Fiorentina in vantaggio. Rete di Kalinic sugli sviluppi di un calcio di punizione, difesa neroverde che perde l’attaccante viola che non perdona e infila Consigli.

6′ – Combinazione Ragusa-Sensi sul vertice sinistro dell’area dei viola, nulla di fatto.

4′ – Bel destro da fuori di Pellegrini che finisce a lato.

3′ – Sassuolo avanti con Ragusa, sugli sviluppi di un angolo Ricci mette in mezzo ma il numero 90 è anticipato.

1′  – Punizione per i viola da buona posizione, appena fuori area: Ilicic manda la palla di poco a lato.

VIA ALLA GARA, avanti Sassuolo!

19.02 – Il primo pallone sarà neroverde.

19.00 – Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco.

18.50 – Alessandro Matri, ex Fiorentina, saluta alcuni suoi ex compagni.

18.30 – I giocatori stanno effettuando riscaldamento.

18.15 – Di Francesco opta per rimettere in campo dal primo minuto Gazzola e Defrel, dando poi una chance a Sensi, assente dal campo da diverse settimane. Confermati Ragusa e Ricci sugli esterni d’attacco.

 

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI FIORENTINA-SASSUOLO

FIORENTINA: Tatarusanu; Salcedo, G.Rodriguez, Astori, Oliveira; Vecino, Badelj; Chiesa, Ilicic, Bernardeschi; Kalinic.
A disp: Lezzerini, Dragowski; De Maio, Sanchez, Zarate, Tello, Cristoforo, Hagi, Perez, Milic.
All. Paulo Sousa.

SASSUOLO: Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Magnanelli, Sensi; Ricci, Defrel, Ragusa.
A disp: Pegolo, Pomini; Lirola, Dell’Orco, Antei, Mazzitelli, Adjapong, Pierini, Iemmello, Matri.
All. Eusebio Di Francesco

 

Fiorentina-Sassuolo
foto: sassuolocalcio.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Convocati Sassuolo-Torino: De Zerbi ne chiama 24 per l’anticipo del Mapei

Per l’anticipo della quinta giornata di Serie A contro il Torino, in programma domani alle …