giovedì , 1 ottobre 2020
Home / Notizie Neroverdi / Duncan: “Juve fortissima anche senza Ronaldo”
Alfred Duncan
foto: sassuolocalcio.it

Duncan: “Juve fortissima anche senza Ronaldo”

A tre giorni dalla trasferta dello Juventus Stadium, Alfred Duncan ha parlato ai microfoni di SassuoloChannel: il centrocampista ha giocato da titolare con Inter, Cagliari e Genoa senza mai essere sostituito.

“Ci serviva questa settimana di pausa per prepararci al meglio, alcuni giocatori sono arrivati tardi e devono ancora capire i meccanismi del gioco del mister. Sicuramente questi giorni sono stati utili. Juve? E’ una squadra scomoda per chiunque in Serie A, ma stiamo vivendo un momento molto positivo e vogliamo dare continuità ai risultati. Dobbiamo affrontarla con umiltà, come abbiamo fatto negli ultimi anni ad eccezione dell’ultima stagione. Ronaldo? Anche senza di lui resta una squadra fortissima, non a caso ha vinto molti scudetti di fila”.

LEGGI ANCHE > GIUSTIZIA SPORTIVA: TRE PUNTI DI PENALIZZAZIONE AL CHIEVO

Turnover? Non penso che lo farà, ma la Juve ha una panchina fortissima: a noi non cambia niente, prepariamo la partita come tutte le altre. Classifica? L’ho vista dopo la partita con il Genoa ed è molto bella, questo traguardo ci deve dare consapevolezza nei nostri mezzi. A metà campionato vedremo a che punto saremo e a cosa potremo puntare. Siamo una squadra che cerca sempre di imporre il proprio gioco. Difesa? Stiamo cercando di migliorare questo aspetto, molti gol li abbiamo subiti quando eravamo aperti e ci potevano stare”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Alessandro Pilati

Prestiti Sassuolo, Settimana 1: riparte tutto il calcio, fino alla Serie D

SERIE A Cristian DELL’ORCO: in campo 87′ in Spezia-Sassuolo 1-4. Edoardo GOLDANIGA: in campo 90′ …