giovedì , 28 gennaio 2021
Home / Campionato / Finale Sassuolo-Inter: tris nerazzurro, al Mapei Stadium termina 0-3
live Sassuolo - Inter in diretta
foto: Sassuolo Calcio

Finale Sassuolo-Inter: tris nerazzurro, al Mapei Stadium termina 0-3

Un caloroso saluto a tutti i tifosi neroverdi e benvenuti alla diretta di Sassuolo-Inter 9^ giornata del Campionato di Serie A in programma al MS di Reggio Emilia alle ore 15:00. Allo stadio c’è il nostro Enrico Bellei per raccontarvi il match.

Sassuolo, insieme a Milan e Juventus, sono le tre squadre ancora imbattute in questo campionato. La sfida di questo pomeriggio contro l’Inter di Antonio Conte non sarà semplice, ma questo Sassuolo non smette di stupirci. Seguite con noi la diretta di Sassuolo-Inter, e Forza Sasol!

Diretta SASSUOLO – INTER

diretta sassuolo-inter

0 – 3

90’+3 – Finisce qui. Per il Sassuolo arriva la prima sconfitta in questo campionato. Nonostante il buon possesso palla, i neroverdi non sono riusciti ad impensierire la retroguardia nerazzurra.

90’+2 – Ultimo cambio per l’Inter: esce Darmian, entra Hakimi.

90’+1 – Conclusione da parte di Traorè dalla sinistra, palla che termina a lato.

90′ – Assegnati 3 minuti di recupero.

85′ – Ancora due cambi per l’Inter: Sensi ed Eriksen entrano al posto di Perisic e Barella.

80′ – Cartellino giallo per Perisic.

79′ – Doppio cambio anche per l’Inter: fuori Lautaro e Sanchez, dentro Lukaku e Young.

76′ – Altro doppio cambio per il Sassuolo: Traorè e Schiappacasse prendono il posto di Raspadori e M. Lopez.

67′ – Conclusione al volo di Sanchez e palla che esce di poco sopra la traversa.

66′ – Ammonizione per Maxime Lopez.

62′ – Con l’uscita di Djuricic è M. Lopez ad occupare la posizione di trequartista.

60′ – GOL DELL’INTER! Controllo e tiro di Gagliardini che supera Consigli con un tiro nell’angolo basso sulla sinistra.

59′ – Doppio cambio per il Sassuolo: escono Djuricic e Toljan, entrano Obiang e Muldur.

57′ – Cartellino giallo anche per Rogerio: intervento piuttosto duro su Skriniar.

54′ – Conclusione di prima intenzione di Lautaro dal cross di Darmian, palla che termina alta.

51′ – Colpo di testa di Vidal che prova a metterla al centro ma Consigli capisce tutto e blocca.

49′ – Cartellino giallo per Locatelli.

16:06 – Squadre di nuovo in campo. Inizia ora il secondo tempo di Sassuolo-Inter.

45’+2 – Termina qui il primo tempo tra Sassuolo e Inter, nerazzurri avanti per 2 reti a 0.

45′ – Saranno 2 i minuti di recupero.

44′ – Colpo di testa di Locatelli sul cross da punizione di Maxime Lopez, palla che esce alla destra del portiere nerazzurro.

42′ – Chriches è costretto a lasciare il campo per un possibile problema muscolare, al suo posto Marlon.

41′ – Ripartenza dell’Inter che si chiude con la conclusione di Lautaro. Tiro che si spegne sul fondo.

40′ – Va Djuricic con il sinistro, tiro debole ed impreciso che si spegne sul fondo.

37′ – Il Sassuolo ora ci prova: tiro di Toljan poco dentro l’area dell’Inter, Handanovic respinge con i pugni.

35′ – Conclusione di Rogerio dalla sinistra, Handanovic in due tempi la fa sua.

26′ – Vidal dal limite, palla che termina alta sopra la traversa.

21′ – Palo del Sassuolo! Ci ha provato Djuricic con un bel tiro a giro dal limite dell’area ma il palo salva Handanovic.

18′ – Non un’ottima partenza per la squadra di De Zerbi che subisce le ripartenze veloci dell’Inter.

14′ – RADDOPPIO DELL’INTER! Tiro di Vidal da posizione defilata sugli sviluppi di un corner e tocco di Chiriches che manda fuori causa Consigli. Palla che supera di poco la linea e doppio vantaggio per i nerazzurri.

10′ – Breve sospensione al minuto 10 per ricordare, ancora una volta, Diego Armando Maradona.

10′ – Ci prova Lautaro con un pallonetto da fuori area, palla che si spegne sul fondo.

6′ – Ancora Inter in attacco: tiro-cross di Perisic, Consigli respinge in tuffo.

4′ – INTER IN VANTAGGIO! Errore di Chiriches in fase difensiva, ne approfitta Lautaro che serve al centro dell’area Sanchez e da due passi non sbaglia. 

1′ – Subito l’Inter in avanti: girata di Lautaro da centro area, Consigli la fa sua. Troppo debole il tentativo dell’attaccante nerazzurro.

15:02 – Si parte! Via a Sassuolo-Inter.

15:00 – Ora un minuto di silenzio per ricordare Diego Armando Maradona.

14:45 – Le due squadre sono rientrate negli spogliatoi. Fischio d’inizio alle 15:00.

14:25 – Squadre in campo per il consueto riscaldamento pre-gara.

Le formazioni ufficiali di Sassuolo-Inter

SASSUOLO: Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Lopez, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori.
A disp: Pegolo, Marlon, Ayhan, Peluso, Kyriakopoulos, Muldur, Magnanelli, Obiang, Bourabia, Traore, Oddei, Schiappacasse.
All. Roberto De Zerbi

INTER: Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Vidal, Gagliardini, Perisic; Lautaro, Sanchez.
A disp: Stankovic, Radu, Ranocchia, D’Ambrosio, Hakimi,Young, Eriksen, Sensi, Lukaku.
All. Antonio Conte

Tutto quello che devi sapere su Sassuolo-Inter

La sfida Sassuolo-Inter si è giocata in un totale di 14 precedenti, sempre in serie A. Il Sassuolo l’ha spuntata 7 volte contro 5 vittorie nerazzurre e 3 pareggi. Bomber del confronto è Domenico Berardi, che ha segnato ben 6 reti contro i meneghini. Tuttavia, i neroverdi non vincono contro l’Inter dalla stagione 2018/2019. Leggi il focus su Sassuolo-Inter.

diretta Sassuolo-Inter

Al Mapei Stadium, le due formazioni non hanno mai pareggiato: il Sassuolo ha vinto 4 volte su 7, le altre 3 l’ha spuntata l’Inter. Nell’ultima occasione, disputata il 20 ottobre 2019, fu l’Inter a vincere per 4-3. A segnare il primo gol fu Lautaro Martinez, poi raggiunto da Berardi. L’Inter segnò altri tre gol, con doppietta di Lukaku e poi ancora Lautaro. I neroverdi provarono invano a rimontare, coi gol di Djuricic e Boga, che chiusero il risultato sul 3-4 finale. Ecco gli highlights di quella gara:

Le probabili formazioni di Sassuolo-Inter

Sassuolo (4-2-3-1):Consigli; Ayhan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

A disposizione: Pegolo, Turati, Peluso, Muldur, Toljan, Kyriakopoulos, Marlon, Obiang, Traore, Bourabia, Magnanelli, Oddei, Schiappacasse.

Ballottaggi: Djuricic-Traore 55%-45%, Ayhan-Toljan 55%-45%, Ayhan-Muldur 55%-45%, Chiriches-Marlon 60%-40%.

Indisponibili: Romagna, Pegolo, Defrel, Ricci, Haraslin, Caputo.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Gagliardini, Vidal, Perisic; Sanchez, Lautaro Martinez.

Allenatore: Antonio Conte

A disposizione: Radu, D’Ambrosio, Hakimi, Ranocchia, Young, Sensi, Eriksen, Nainggolan, Pinamonti, Lukaku.

Ballottaggi: Darmian-Hakimi 55%-45%, Bastoni-D’Ambrosio 55%-45%, Gagliardini-Brozovic 55%-45%, Sanchez-Lukaku 55%-45%.

Indisponibili: Kolarov, Vecino, Padelli, Brozovic.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Inter (@inter)

L’arbitro di Sassuolo-Inter

Sarà il Sign. Massimiliano Irrati, della sezione di Pistoia, ad arbitrare il match del Mapei tra Sassuolo ed Inter in programma sabato 28 Novembre alle ore 15:00. I due assistenti saranno il Sign. Valentino Fiorito, della sezione di Salerno, e il Sign. Giovanni Baccini, della sezione di Conegliano. Il IV uomo sarà il Sign. Davide Ghersini, della sezione di Genova. Al VAR ci sarà il Signor. Daniele Chiffi, della sezione di Padova, coadiuvato dal Sign. Filippo Valeriani, della sezione di Ravenna.

Le dichiarazioni di De Zerbi alla vigilia di Sassuolo-Inter:

Roberto De Zerbi: “L’Inter rimane una grande squadra, una delle più forti d’Italia, al di là del momento che sta passando e della sconfitta di mercoledì. Noi rimaniamo una squadra che sta cercando di far qualcosa di più di quello che era nelle aspettative. È una partita difficile, ma la difficoltà non ci deve far cambiare coraggio, ambizione e voglia di fare risultato. Non andremo all’arrembaggio e non saremo troppo attendisti e attenti al risultato. Saremo i soliti: coraggiosi, intraprendenti e voglia di fare la partita. Ci saranno momenti in cui bisognerà difendersi. E spero più momenti nei quali ci sarà da fare la partita. Lì dovremo essere determinati e precisi, con le qualità per mettere in difficoltà l’Inter”.

Stato fi forma Sassuolo-Inter (Opta)

Il Sassuolo (5V, 3N) è una delle tre squadre imbattute in questa Serie A (insieme a Milan e Juventus): solo una volta nella loro storia i neroverdi hanno registrato una serie più lunga di gare consecutive senza sconfitte nel massimo campionato (11 tra maggio e settembre 2015).
Il Sassuolo ha conquistato 18 punti finora: in Serie A dopo otto partite il precedente record dei neroverdi era di 15 punti, ottenuto nel 2015/16, quando poi persero la nona partita.
Il Sassuolo ha segnato 20 reti: il precedente record dei neroverdi nelle prime otto gare stagionali in Serie A era di 15 gol, raggiunto in entrambi gli ultimi due campionati.

L’Inter ha vinto 15 delle 23 trasferte di Serie A con Antonio Conte in panchina (6N, 2P), più di ogni altra squadra dall’inizio della scorsa stagione.
L’Inter ha subito 13 gol finora in campionato: peggior risultato, dopo le prime otto gare stagionali, dal 2011/12 per i nerazzurri (14 reti in quell’occasione).
Tuttavia i nerazzurri hanno anche segnato 20 reti in questo campionato: l’ultima volta in cui dopo
otto partite hanno fatto meglio è stata nella stagione 1960/61 (21).

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Enrico Bellei

Enrico Bellei
Modenese, 29 anni da sempre con la testa nel pallone, nel senso che è un grande appassionato di calcio, da diversi anni segue il Sassuolo! Per Canale Sassuolo segue la prima squadra tra il Ricci e il Mapei Stadium.

Potrebbe Interessarti

Serie A, le probabili formazioni di Cagliari-Sassuolo: in dubbio Defrel, Boga dall’inizio

La sconfitta in casa della Lazio ha lasciato un po’ di scorie in casa neroverde e il …