sabato , 23 novembre 2019
Home / Campionato / Diretta Roma-Sassuolo: 4-2 RISULTATO FINALE
date ufficiali serie a 2019-2020

Diretta Roma-Sassuolo: 4-2 RISULTATO FINALE

Buonasera tifosi neroverdi!

Benvenuti sulla diretta di Roma-Sassuolo, live trasmesso da CanaleSassuolo. Dopo l’ottima vittoria maturata nella seconda giornata di Campionato contro la Sampdoria, il Sassuolo affronta la nuova Roma targata mister Fonseca. Locali con 2 punti in graduatoria, ospiti con 3. Ci aspettiamo una bella partita, seguitela con noi. Forza Sasol!

ROMA SASSUOLO 4-2

FINISCE COSI’ Il Sassuolo paga aver buttato via un tempo con una prestazione difensiva inqualificabile. Berardi sempre più capocannoniere.

93′ Ci prova Traorè che per due volte rischia il gol.

92′ Caputo butta via il 4-3 scivolando sul momento della conclusione.

91′ Errore di Pastore a porta vuota. 

90′ Tre di recupero. 

87′ Tiro di Defrel che non impensierisce Paul Lopez.

84′ Cambio Roma, Pastore per Pellegrini.

83′ Cambio Sassuolo, Traorè per Duncan.

80′ Prova ad attaccare il Sassuolo nella speranza di una rimonta clamorosa.

74′ Cambio Roma, fuori Florenzi dentro Spinazzola.

72′ Rete del Sassuolo, ancora Berardi. Tutto bellissimo, gioco di gamba di Duncan, finta di Caputo e scarico di Berardi.

71′ Cambio Roma. Fuori Kluivert, dentro Zaniolo.

70′ Scherza De Zerbi, in modo amaro: “In questa partita nell’intensità degli scontri arriviamo non secondi, ma terzi”.

70′ Miracolo di Chiriches su Dzeko.

69′ Cambio Sassuolo, fuori Peluso dentro Muldur.

67′ Berardi per Caputo, miracolo di Pau Lopez.

66′ Ci prova Defrel, palla lontana dallo specchio.

64′ Prova il Sassuolo con Berardi, palla lunghissima.

56′ Ennesimo palo per la Roma, Mancini, con quella che pare una maledizione per i giallorossi. 

52′ Rete straordinaria di Berardi su calcio di punizione da posizione lontanissima. 

49′ Traversa di Dzeko, va Kluivert para Consigli.

46′ Palo di Pellegrini, poi ancora tiro di Dzeko murato. Sassuolo inesistente, Roma a tratti inarrestabile.

45′ Miracolo di Consigli su Dzeko, ma tutto fermo per fuorigioco.

INIZIA IL SECONDO TEMPO

Cambio Sassuolo. Fuori Locatelli per Toljan. E’ 3-4-1-2.

FINE PRIMO TEMPO

45′ Ferrari salva tutto sul possibile 5-0, togliendolo dai piedi di Dzeko

45′ Tre minuti di recupero

43′ Punizione di Berardi, batti e ribatti in area, ma la palla esce.

40′ Ancora Dzeko vicino al gol su tiro deviato.

37′ Ancora Dzeko, para Consigli. Film horror oggi la difesa neroverde.

32′ Rete di Kluivert in contropiede. Terzo assist di Pellegrini.

31′ Ci prova Duncan, conclusione deviata.

30′ Punizione per la Roma, palla che si spegna sul fondo.

27′ Ammonito Pellegrini, fallaccio su Berardi.

26′ Ci prova Locatelli, palla a lato di poco.

21′ Rete di Mikhtaryan con un altro errore difensivo. Male oggi dietro. Il Sassuolo rischia l’imbarcata.

18′ Grande rete di Dzeko, su assist di Kluivert, errore di Ferrari.

16′ Palo di Defrel, sulla ribattuta segna Caputo, ma in fuorigioco netto.

12′ Gol della Roma. Battuta di Pellegrini, Cristante di testa a rete.

11′ Prima occasione della partita, grande numero e giocata di Dzeko, Consigli si oppone, devia in corner.

9′ Da segnalare in questo inizio la prestazione di Kluivert, il più pericoloso dei padroni di casa.

6′ Ritmi alti. Prova ad andare via Berardi che perde palla, contropiede giallorosso tiro di Pellegrini murato.

5′ Pressing asfissiante del Sassuolo quando la Roma ha il pallino del gioco.

3′ Il VAR annulla il rigore! Solo corner per la Roma.

2′ Chiffi va a rivedere al VAR.

1′ Rigore per la Roma dopo 110′, fallo di Peluso per Chiffi. Intervento dubbio.

1′ Partiti! Primo pallone mosso dalla Roma

Ore 17:58: Squadre in campo, risuona l’inno della Serie A.

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI ROMA-SASSUOLO

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Fazio, Mancini, Kolarov; Veretout, Cristante; Mkhitaryan, Pellegrini, Kluivert; Dzeko

Sassuolo (4-3-1-2): Consigli; Marlon, Chiriches, Ferrari, Peluso; Duncan, Obiang, Locatelli; Berardi; Caputo, Defrel.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ROMA-SASSUOLO

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Mancini, Fazio, Kolarov; Veretout, Cristante; Zaniolo, Pellegrini, Kluivert; Dzeko.

A disposizione: Fuzato, Mirante, Cetin, Juan Jesus, Santon, Smalling, Spinazzola, Diawara, Mkhitarian, Pastore, Kalinic.

Allenatore: Paulo Fonseca.

Indisponibili: Perotti, Under, Zappacosta.

SASSUOLO (4-3-1-2): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Duncan, Obiang, Locatelli; Traorè; Berardi, Caputo.

A disposizione: Pegolo, Russo, Marlon, Peluso, Romagna, Toljan, Tripaldelli, Ghion, Mazzitelli, Boga, Defrel, Raspadori.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

Ballottaggi: Muldur-Toljan 55-45, Chiriches-Marlon 51-49, Kyriakopoulos-Peluso 51-49, Locatelli-Boga 55-45 (con l’ivoriano passaggio al 4-3-3).

Indisponibili: Bourabia, Magnanelli, Rogerio.

Ecco le parole di mister Roberto De Zerbi rilasciate ieri in conferenza stampa: “Loro cercheranno di fare la partita quindi hanno il nostro stesso obiettivo. Di fronte troveremo una squadra forte con giocatori fisici ma ciò non toglie nulla al tentativo che faremo di fare la nostra gara. Mi aspetto una bella gara da giocare. La Roma è una grande squadra, ha qualità di palleggio e finire in mezzo a questa situazione può essere critica, ma a nostra volta dobbiamo difenderci bene ed esaltare al massimo la nostra fase di possesso e la nostra manovra. Noi usciamo più forti dal calciomercato”. 

QUI il nostro Focus on Roma-Sassuolo con tutti i precedenti, curiosità, ex della partita e quote scommesse. 

Sarà il Sig. Daniele Chiffi della sezione di Padova a dirigere Roma-Sassuolo, gara della terza giornata di Serie A in programma domenica 15 settembre alle 18 all’Olimpico di Roma. Il fischietto veneto, che dirigerà un match del Sassuolo per la quinta volta in carriera, sarà coadiuvato dal Sig. Peretti di Verona e dal Sig. Vivenzi di Brescia. Quarto uomo il Sig. Sacchi di Macerata. Assistenti VAR il Sig. Giacomelli di Trieste e il Sig. Tolfo di Pordenone.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

Filippo Romagna in vista di Sassuolo-Lazio: “Biancocelesti squadra di qualità”

A tre giorni da Sassuolo-Lazio, il difensore neroverde Filippo Romagna è intervenuto in conferenza stampa: …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi