domenica , 5 dicembre 2021
Home / Campionato / Dionisi verso Genoa-Sassuolo: “Presto per un confronto con De Zerbi. Domani assente Boga”

Dionisi verso Genoa-Sassuolo: “Presto per un confronto con De Zerbi. Domani assente Boga”

Dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali torna la Serie A: Genoa-Sassuolo è il prossimo impegno per i neroverdi. L’ottavo turno di campionato vedrà dunque gli emiliani impegnati al Ferraris al cospetto della squadra di Ballardini. Mister Alessio Dionisi ha introdotto la gara di domani in conferenza stampa.

“Avevo messo in conto un confronto con De Zerbi esordisce il tecnico “a onor del verso qualcosa è cambiato nel contesto con il mio arrivo. Sono state fatte cessioni importanti ma i sostituti sono giocatori all’altezza, del resto ci vuole tempo per ingranare. Da fuori il tempo non viene mai concesso e si punta su paragoni e sulle nuove sfide da affrontare. Per me è presto fare confronti, le valutazioni vengono comunque fatte sulle prestazioni e sui giocatori che abbiamo a disposizione. Ora abbiamo poche partite alle spalle, vogliamo confermare i numeri positivi e migliorare quelli negativi: resta il fatto che ad oggi dobbiamo crescere perché non abbiamo ottenuto sul campo quel che ci meritavamo e sta a noi andare a prenderlo sul campo”.

Dionisi traccia poi un bilancio della resa neroverde fino ad ora e della situazione a margine della recente pausa: “Abbiamo anche affrontato delle big ma sono state comunque partite che hanno detto a che punto siamo arrivati, siamo comunque in crescendo. L’ultima gara è stata con l’Inter e abbiamo fatto una buona prestazione, pur dovendo fare i conti con decisioni arbitrali che dobbiamo accettare. Purtroppo o per fortuna c’è stata la sosta: evidentemente ci ha portato ad avere meno continuità dato che  abbiamo rinunciato a 9 giocatori andati in Nazionale. Siamo orgogliosi di questo e credo se ne aggiungeranno presto altri: d’altra parte nel breve termine non è stato un vantaggio, dato che 9 su 21 giocatori di movimento è un impatto non da poco e porta la preparazione settimanale della partita a cambiare. Evidentemente un allenatore non può essere troppo contento di allenare una squadra a metà”.

Leggi anche > VERSO GENOA-SASSUOLO: LE PROBABILI FORMAZIONI

La gara di domani non sarà da sottovalutare per diversi motivi: Il Genoa ha qualità e l’ambiente giocherà a suo favore, spingendola a non mollare mai. Dovremo trovare grandi stimoli anche se il loro pubblico farà la sua parte: sarà una gara difficile ma abbiamo bisogno di prestazioni e andremo là per fare il nostro gioco. Si tratta di una gara importante, una vittoria potrebbe darci consapevolezza e una spinta mentale ulteriore. Le vittorie possono incentivare le prestazioni, anche se non vedo la gara di domani come di svolta”.

In conclusione il mister ha dato alcune indicazioni sullo stato di forma dei suoi: “In queste due settimane abbiamo lavorato su condizione fisica e mentalità. Dobbiamo essere comunque abili a creare una mentalità da vera squadra, una squadra che vuole dimostrare il proprio valore e determinare l’andamento del match. Arroui e Matheus Enrique stanno bene: il primo è appena tornato dall’impegno con la Nazionale, il brasiliano ha invece lavorato con noi migliorando la propria condizione fisica e sono convinto che sarà un giocatore molto utile oltre che di talento che presto troverà spazio Finora ha trovato più spazio Arroui perché aveva già iniziato la preparazione con la sua precedente squadra. Domani non ci sarà Boga, che ha sintomi influenzali anche tengo a precisare che è risultato negativo al Covid. Peccato non poter avere con noi il giocatore probabilmente più in forma nella gara precedente”.

 

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

convocati spezia sassuolo

Convocati Spezia-Sassuolo: rientra Boga, Djuricic e Goldaniga ancora indisponibili

Sono 22 i convocati di mister Dionisi per Spezia-Sassuolo, gara in programma domani, domenica 5 …