martedì , 24 novembre 2020
Home / Campionato / Di Francesco dopo Sassuolo-Empoli: “Ero convinto di vincere questa partita”
Eusebio Di Francesco

Di Francesco dopo Sassuolo-Empoli: “Ero convinto di vincere questa partita”

Al termine della gara dominata e vinta in rimonta dal Sassuolo per 3-1 sull’Empoli, mister Di Francesco arriva in sala stampa per rispondere alle domande dei giornalisti.

Di Francesco appare sereno e soddisfatto: “Ero convinto di vincere questa partita, durante la preparazione ho visto la squadra viva e i giocatori ispirati. Nel primo tempo abbiamo creato tante azioni pericolose che però non siamo riusciti a finalizzare, abbiamo messo alle corde l’Empoli, il primo tempo si è concluso con loro in vantaggio, ma pooteva benissimo essere l’opposto che nessuno si sarebbe stupito“.

Di Francesco è contento della prestazione della sua squadra, i giornalisti presenti in sala stampa si concentrano a fare domande sui singoli, il mister risponde, ma tende ad elogiare tutto il gruppo, in effetti è stata una vittoria del gruppo che ancora una volta si è dimostrato unito e compatto, una prova di maturità che ha permesso di lottare per tutta la partita nonostante lo svantaggio iniziale.

Abbiamo dimostrato di essere maturi, nonostante lo svantaggio non abbiamo mai mollato, abbiamo sempre concesso poco, l’Empoli è una squadra difficile da affrontare e faccio i complimenti ai miei ragazzi, anche perché li vedo migliorati fisicamente. – l’analisi del mister sulla partita, che poi conclude dicendo – Sicuramente la miglior partita fino a questo momento.

Su Missiroli:Simone ha fatto una gran partita, ha riconquistato la serenità che forse gli mancava e le sue condizioni fisiche continuano a migliorare, averlo ritrovato per me è molto importante, è un giocatore che si adatta a diversi ruoli, e me lo tengo stretto“.

Su Floccari:Se siamo riusciti ad arrivare spesso al limite dell’area avversaria con scambi veloci è grazie ad un giocatore come lui, fino a qusto momento ha trovato poco spazio, ma sono contento di averlo ritrovato”.

Sulla prestazione di Sansone: “Sansone sta soffrendo il fatto di non aver trovato ancora il gol, stasera ci è andato vicino, è un giocatore che sta crescendo, comunque non voglio parlare solo dei singoli, perché è la squadra nel complesso che sta crescendo.”
Infine una domanda sugli obbiettivi della squadra, alla luce della seconda vittoria consecutiva: ” L’obbiettivo della stagione resta la salvezza, con la società ci siamo prefissati 40 punti, adesso ne mancano 30, la strada è ancora lunga ma stiamo lavorando bene.

di G. P.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Chiriches: “Con il Verona grande vittoria, ora concentrati per l’Inter”

Vlad Chiriches ha commentato la vittoria ottenuta dal Sassuolo in trasferta a Verona, nella quale …