venerdì , 20 maggio 2022
Home / Notizie Neroverdi / De Zerbi: “La situazione è triste, l’unico brasiliano rimasto è Marlon”
roberto de zerbi
foto: shakhtar.com

De Zerbi: “La situazione è triste, l’unico brasiliano rimasto è Marlon”

Roberto De Zerbi è stato ospite di Supertele, programma in onda su DAZN condotto da Pierluigi Pardo. L’ex allenatore neroverde si è collegato da Istanbul, dove si trova tutt’ora in ritiro con la squadra. Queste le poche, ma significative, parole dell’allenatore dello Shakhtar Donetsk.

Leggi anche > Petizione per far esordire Ryan Flamingo in Serie A prima di fine stagione

“E’ una situazione triste” – esordisce De Zerbi –Il campionato difficilmente riprenderà, la cosa difficile è che la squadra si è sfasciata perché i brasiliani si sono accasati in altre squadre. Sono arrivati solo Marlon e Salomon, che è israeliano. Quasi tutti gli altri si sono trovati un’altra squadra e quello che rimane cerco di portarlo in giro con orgoglio perché andiamo in giro a fare le amichevoli giocando a calcio per una giusta causa. Lo facciamo volentieri anche se non è facile”. 

Il momento della decisione di rimanere allenatore dello Shakhtar: “Era la cosa giusta. Io e il mio staff non abbiamo fatto gli eroi, ma abbiamo fatto la cosa più giusta che potessimo fare”.

Segui CS anche su Instagram!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Martino Cozzi

Appassionato di calcio sin da piccolo. Ha trovato in Canale Sassuolo la redazione su misura per lui nella quale poter coltivare il suo sogno: vivere raccontando il gioco più bello del mondo!

Potrebbe Interessarti

Serie A

NON E’ DOMENICA – Ultimi 90 minuti, indizi sparsi sul tavolo? Importanti, ma non teniamone conto per capire come finirà questa stagione…

Articolo di Giovanni Pio Marenna Scudetto, Europa League e ultimo posto in palio per rimanere …