domenica , 27 Novembre 2022
intervista palmieri sassuolo torino
Emiliano Bigica con Francesco Palmieri (foto: sassuolocalcio.it)

CS – Primavera, Palmieri dopo Empoli-Sassuolo 0-2: “La cena arriverà, mantengo le promesse”

Ieri pomeriggio, sul sintetico del “Torrini” di Sesto Fiorentino, il Sassuolo Primavera ha piegato l’Empoli per 2-0 grazie alle reti di Miranda e Samele: tre punti importanti per chiudere al meglio il 2021. A fine partita abbiamo raggiunto Francesco Palmieri, responsabile del settore giovanile del Sassuolo, che non ha nascosto la propria soddisfazione per il momento di forma della nostra Under 19. Ecco le sue parole, in esclusiva ai nostri microfoni.

Sulla partita e sul campionato: “Ieri mi sono divertito molto, abbiamo fatto una grandissima partita sotto tutti gli aspetti, contro una squadra forte come l’Empoli campione d’Italia in carica. Ho visto veramente una squadra organizzata, con qualità nei singoli e nel palleggio, con velocità e con idee, oltre all’ottima fase difensiva che ha concesso soltanto l’episodio del rigore. Non si poteva chiudere meglio questo anno solare: sono davvero contento. Ho sempre creduto che questa squadra avesse dei valori, nonostante un avvio stentato per via di tanti episodi: ma se prima qualcuno sbagliando storceva il naso, adesso non dobbiamo pensare che tutto vada bene. Stiamo facendo un grande lavoro, i ragazzi stanno formando un ottimo gruppo e gran parte del merito va a mister Bigica ed al suo staff. Quando è arrivato qua, ad Emiliano è stato chiesto un certo tipo di lavoro e sono molto soddisfatto sotto l’aspetto del gioco propositivo, più della scorsa stagione. Classifica? Siamo in zona playoff ma, come detto settimana scorsa, la classifica si guarda alla fine: non mi aspettavo di certo un avvio così difficoltoso, e noto che alla minima difficoltà le persone tendono a puntare il dito e a fare degli appunti quando non ce n’è bisogno”.

Leggi anche > INTERVISTA A BIGICA DOPO EMPOLI-SASSUOLO 0-2

Sul settore giovanile: “Mi dispiace soltanto che in pianta stabile in prima squadra ci siano soltanto Raspadori e Satalino, tra i ragazzi che hanno fatto un percorso nel nostro settore giovanile: Frattesi e Scamacca sono stati acquistati già formati e non li considero. Spero che nei prossimi mesi si aggiungeranno altri giocatori a loro, anche considerando i ragazzi che sono in prestito e che seguiamo con attenzione tra Serie B e C. Il mio augurio è che alcuni di questi possano dare una mano al Sassuolo negli anni a venire”.

Sulla cena per le quattro vittorie consecutive: “Quello che prometto, lo mantengo. La cena arriverà: questo lo do per scontato. I ragazzi se la sono cantata ma non c’era assolutamente bisogno, i patti li rispetto e li onoro: se ne parlerà per dopo le feste. Poi proporrò un’altra scommessa: io pago volentieri le cene, ma in cambio loro devono continuare il loro percorso in una certa maniera, con risultati e gioco. Adesso godiamoci la crescita di questi ragazzi e anche di mister Bigica, non bisogna dimenticare che in un settore giovanile dobbiamo migliorare tutti e lo stiamo facendo”.

Segui CS anche su Instagram!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Appassionato di calcio e di sport in generale, ho deciso di condividere la passione per il Sassuolo e per la scrittura con Canale Sassuolo. In redazione curo la sezione del settore giovanile. Per contattarmi, scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it.

Potrebbe Interessarti

primavera mapei center

Sassuolo Primavera, si riparte: lunedì il primo allenamento, sabato test con la prima squadra

Suona la campanella anche per il Sassuolo Primavera di mister Emiliano Bigica: lunedì pomeriggio, al …