giovedì , 1 ottobre 2020
Home / Notizie Neroverdi / Le altre di A: Falcinelli stende l’Inter, campionato ancora in vita
fonte: repubblica.it

Le altre di A: Falcinelli stende l’Inter, campionato ancora in vita

C’è un po’ di neroverde nell’evento clou della 31^ giornata di Serie A. Diego Falcinelli, attualmente in prestito al Crotone, ha siglato la doppietta che ha permesso ai calabresi di battere l’Inter di Pioli: un risultato storico per la compagine pitagorica che ha rosicchiato punti all’Empoli e punta decisa al quartultimo posto, che permetterebbe gli uomini di Nicola di raggiungere una salvezza del tutto inattesa fino a poche settimane fa. I nerazzurri escono dunque sconfitti dallo Scida e non riescono ad approfittare dei passi falsi di Lazio e Atalanta. Come sappiamo gli orobici sono stati fermati sull’1-1 casalingo proprio dal Sassuolo, mentre la sconfitta casalinga per 0-3 in cui sono incappati i biancocelesti di Inzaghi ha sostanzialmente blindato, salvo sorprese, il terzo posto del Napoli di Sarri, che con la doppietta di Insigne e la rete di Callejon ha sbancato l’Olimpico.

Leggi anche > ATALANTA-SASSUOLO: NEROVERDI RITROVATI

Juventus e Roma, con le vittorie su Chievo e Bologna, si confermano coppia di testa, con i bianconeri in vantaggio sui capitolini di sei punti. A sette gare dal termine anche un anno fa la situazione era la medesima, con la Juventus a +6 sul Napoli, che occupava appunto la seconda posizione. Per pensare di poter rovinare la festa alla squadra di Allegri la Roma deve ovviamente prendere come obiettivo la vittoria di tutti gli incontri, compreso naturalmente lo scontro diretto con la capolista del prossimo 14 maggio, confidando in qualche passo falso da parte dei piemontesi. I numerosi impegni di Buffon e compagni, che sono ancora impegnati anche sul fronte della Champions e della Coppa Italia, chiamano la Juve a mantenere la massima attenzione e, chissà, potrebbero regalare ancora qualche emozione ai tifosi neutrali.

fonte: repubblica.it
fonte: repubblica.it

 

Si accennava sopra alla lotta salvezza, riaperta dalle due vittorie consecutive del Crotone: l’Empoli non va oltre l’1-1 con il Pescara ultimo in classifica e sente ormai il fiato calabrese sul collo. La zona bassa della classifica vede il Genoa sconfitto nettamente a Udine per 3-0, segno che la cura Mandorlini non ha avuto grandi effetti e che la contestazione verso la proprietà Preziosi è ben lungi dal raffreddarsi. La sfida del centroclassifica tra Sampdoria, prossima avversaria dei neroverdi, e Fiorentina termina con un 2-2, mentre il Torino è corsaro a Cagliari, dove supera per 2-3 i sardi. Da segnalare, oltre all’ennesimo gol di Belotti cui ha risposto Dzeko, dimostrando che ancora non vi è certezza in merito al capocannoniere di questo torneo, la prima rete di un giocatore nordcoreano nel campionato italiano. Alla seconda presenza con la maglia rossoblù ha infatti siglato una marcatura il classe ’98 Han.

 

Infine, la netta vittoria per 4-0 del Milan su un Palermo che appare purtroppo destinato alla B ha consentito alla squadra di Montella di superare i cugini e agganciare il sesto posto. Si mantengono dunque vive ulteriori speranze di strappare una qualificazione per l’Europa League, che dalle parti di Milanello non si raggiunge da tempo.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Alessandro Pilati

Prestiti Sassuolo, Settimana 1: riparte tutto il calcio, fino alla Serie D

SERIE A Cristian DELL’ORCO: in campo 87′ in Spezia-Sassuolo 1-4. Edoardo GOLDANIGA: in campo 90′ …