sabato , 5 dicembre 2020
Home / Nazionale / Cos’è la UEFA Nations League e come funziona
Stemma Nazionale Figc
foto: sassuolocalcio.it

Cos’è la UEFA Nations League e come funziona

Giunta alla seconda edizione, la UEFA Nations League è un torneo per nazionali nato da un’idea di Michel Platini. Non si tratta di ulteriori impegni per le nazionali di calcio, questa competizione sostituisce le gare amichevoli con partite ufficiali. Il mondo del calcio, dagli addetti ai lavori ai tifosi, ritengono che le partite amichevoli tra nazionali siano un inutile dispendio di energie e che le gare non offrono una qualità di gioco adeguata.

La UEFA Nations League è strutturata in modo che ad affrontarsi siano squadre di pari valore. Sono 55 le nazionali europee che partecipano al torneo, suddivise in 4 leghe (A, B, C, D) in base al ranking UEFA. L’Italia fa parte della Lega A, quella con le squadre con il ranking più alto, mentre nella Lega D ci sono le nazionali con il coefficiente più basso.

La formula del torneo prevede che le quattro vincitrici dei gironi della Lega A si qualificheranno per la fase finale della competizione, in programma a giugno 2021, mentre per le restanti nazionali sono previste promozioni e retrocessioni.

Dopo la prima edizione 2018/19 cinta dal Portogallo, il format della UEFA Nations League è stato leggermente modificato. A partire dall’edizione 2020/21 le Leghe A, B e C adesso conterranno 16 squadre ciascuna mentre nella Lega D ce ne sono sette. Con questa modifica, due squadre di Lega C retrocederanno in Lega D per la terza edizione del torneo nel 2022/23. Queste due squadre verranno determinate con i play-out (in casa e fuori), che verranno disputati tra le quattro quarte classificate di ogni girone della Lega C.

Le Leghe

Queste le leghe sorteggiate:

Lega A

Gruppo 1: Olanda, Italia, Bosnia-Erzegovina, Polonia

Gruppo 2: Inghilterra, Belgio, Danimarca, Islanda

Gruppo 3: Portogallo, Francia, Svezia, Croazia

Gruppo 4: Svizzera, Spagna, Ucraina, Germania

Lega B

Gruppo 1: Austria, Norvegia, Irlanda del Nord, Romania

Gruppo 2: Repubblica Ceca, Scozia, Slovacchia, Israele

Gruppo 3: Russia, Serbia, Turchia, Ungheria

Gruppo 4: Galles, Finlandia, Repubblica d’Irlanda, Bulgaria

Lega C

Gruppo 1: Montenegro, Cipro, Lussemburgo, Azerbaigian

Gruppo 2: Georgia, Macedonia del Nord, Estonia, Armenia

Gruppo 3: Grecia, Kosovo, Slovenia, Moldavia

Gruppo 4: Albania, Bielorussia, Lituania, Kazakistan

Lega D

Gruppo 1: Isole Faroe, Lettonia, Andorra, Malta

Gruppo 2: Gibilterra, Liechtenstein, San Marino

UEFA Nations League, le date

Fase a gironi: 3/4/5 e 6/7/8 settembre; 10/11 e 13/14 ottobre; 14/15 e 17/18 novembre 2020.

Chi è la favorita di questa edizione?

Per i bookmakers tra le squadre favorite ci sono la Francia campione del mondo in carica, il Belgio e l’Inghilterra. Guardano sui vari portali di risultati e quote di scommesse live di calcio, la vittoria della formazione transalpina è quotata a 5.50, segue il Belgio con 6.00 e l’Inghilterra con 6.50. La Nazionale azzurra di Roberto mancini è quotata a 12.00.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

serie a font unico

Locatelli e Berardi: il neroverde alla conquista della Nazionale

La Nazionale conquistata dal Sassuolo. L’ultima pausa delle Nazionali ha confermato lo straordinario lavoro svolto …