mercoledì , 21 ottobre 2020
Home / Campionato / Verso Sassuolo-Inter, Consigli: “I giovani stanno crescendo, gli serve fiducia”
Andrea Consigli
foto: sassuolocalcio.it

Verso Sassuolo-Inter, Consigli: “I giovani stanno crescendo, gli serve fiducia”

Uno dei pochi giocatori ad aver giocato tutte le partite di campionato finora disputate, Andrea Consigli è intervenuto in conferenza stampa a tre giorni dalla sfida di domenica contro l’Inter. Ecco le sue parole ai microfoni di Sassuolo Channel:

E’ stato un anno positivo, ci siamo tolti tantissime soddisfazioni come la qualificazione storica in Europa League. E’ un’opportunità che, secondo me, ci siamo giocati bene, ma alcuni episodi ci hanno condannato, così come sta succedendo in campionato. Le due partite simbolo del nostro periodo sono Sassuolo-Rapid in casa e Samp-Sassuolo a Marassi. Assenze? Dispiace ce ne siano così tante tutte insieme, molti degli infortuni non sono di carattere muscolare e quindi non sono imputabili ad una cattiva preparazione. Sono infortuni pesanti, che capitano di rado: noi ne abbiamo presi tre in una partita. Prima della sosta mancano ancora due partite e non dobbiamo piangere sul latte versato“.

Andrea Consigli
foto: sassuolocalcio.it

 

Inter? E’ sicuramente una squadra forte, con una rosa piena di ottimi giocatori. Sta peccando di continuità, anche a causa dei numerosi cambi come quelli sulla panchina. Resta una squadra che ha dei valori e che è da rispettare: noi, anche se rimaneggiati, dovremo fare del nostro meglio per vincere. Pioli? Nelle poche partite da quando si è insediato ha cambiato diversi modi di gioco: io vorrei focalizzarmi sui giocatori che possono cambiare una partita con una giocata: l’Inter ne ha tanti e nessuno può toglierglieli. Gli arruolabili? Siamo contati, soprattutto in difesa e a centrocampo: non vorrei essere nei panni del mister a cui spetta la scelta”.

LEGGI ANCHE > FOCUS ON SASSUOLO-INTER: PRECEDENTI E CURIOSITA’

Cambio di filosofia? Il Sassuolo ha un proprio stile di gioco che probabilmente riesce ad esprimere meglio quando è al completo: ciò non vuol dire che ci snatureremo a causa delle assenze. Credo che anche nelle nostre sconfitte non sia mancata la prestazione se non per brevi periodi di tempo in cui paghiamo lo scotto: è un periodo così. Contro l’Inter dobbiamo restare concentrati per 90 minuti. Magnanelli? La sua assenza è un macigno, è il nostro capitano e quando è in campo fa la differenza. Conosce alla perfezione ciò che vuole il mister, detta i tempi e dà equilibrio alla squadra. Al suo posto può giocare Missiroli, ma non so se recupererà per domenica. A centrocampo abbiamo tanti giovani che stanno crescendo, non gli si può chiedere ciò che fanno Magnanelli e Missiroli che sono qui da più tempo e sanno perfettamente cosa fare ma in questo periodo devono tirare fuori qualcosa in più”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

sassuolo torino tabellino

Serie A, biglietti Sassuolo-Torino: da oggi la prevendita sul sito del Sassuolo

E’ aperta dalle 15 di oggi la prevendita dei biglietti per assistere a Sassuolo-Torino, match …