venerdì , 30 ottobre 2020
Home / Interviste / Ciccio Caputo dopo Sassuolo-Crotone: “Non ci poniamo alcun tipo di limite!”
foto: sassuolocalcio.it

Ciccio Caputo dopo Sassuolo-Crotone: “Non ci poniamo alcun tipo di limite!”

Finisce così! Il Sassuolo si impone 4-1 sul Crotone! Vittoria importante per la formazione neroverde, oggi apparsa più che squadra, soprattutto di testa! Intervistato da Sky Sport ha commentato la gara Ciccio Caputo, oggi autore di una doppietta, ecco le sue parole:Ci prepariamo tutti i giorni per cercare i nostri movimenti, il mister mi chiede maggiore velocità di intesa e di legare il gioco.

Oggi hai confezionato una doppietta:È il massimo per un attaccante fare goal. Mi metto  sempre a disposizione della squadra e i gol che arrivano sono soprattutto merito dei miei compagni. Questa posizione è bellissima perché possiamo staccare e ripartire con maggiore forza e velocità. Non vogliamo porci alcun tipo di limite, vogliamo mettere in difficoltà qualunque squadra e poi alla fine vedremo dove arriveremo”.

Sei arrivato tardi all’apice del calcio italiano, come mai? “Molto difficile spiegare certe dinamiche. Guardo solo al futuro, ormai il passato è passato. Io ho solo voglia di migliorarmi, voglio continuare a stupire insieme al Sassuolo e a De Zerbi”.

Sapevi di avere questo tipo di qualità o è stata una sorpresa anche per te?Io mi sono sempre allenato al massimo e sono abituato a dare tutto. Qui a Sassuolo ho trovato la dimensione giusta. Devo ringraziare Mister De Zerbi, un allenatore che mi valorizza e mi esalta con le sue idee. E’ merito suo e io mi sento come un ragazzino, quando vado al campo mi diverto ancora e sento il fuoco dentro”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

de zerbi sassuolo-udinese 0-1

De Zerbi dopo Sassuolo-Torino 3-3: “Non dobbiamo sentire la pressione della classifica”

Una serata nebbiosa regala ai tifosi neroverdi una partita vissuta al cardiopalma. Al Mapei Stadium …